Creato da digital.broker il 29/03/2011
Digital Broker operatore telefonico e consulente tariffario nel settore della telefonia fissa e mobile

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Tag

 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Il “riguardo” di Digital...Digital Broker: tutte le... »

Tariffe in calo in Italia ed Europa, ma per Digital Broker non basta

Post n°5 pubblicato il 27 Giugno 2011 da digital.broker
 

Digital Broker

La mission di Digital Broker è sintonizzata su questa lunghezza d'onda. Tuttavia c'è nel nostro Paese ancora molto da fare e ancora strada da percorrere assieme a Digital Broker.

"E' vero che i prezzi stanno finalmente calando ma molto meno rispetto agli altri Paesi Ue. In termini assoluti, quindi, le tariffe telefoniche italiane continuano ad essere le più care d'Europa". Lo afferma il Codacons commentando i dati diffusi dal presidente dell'Autorità delle Comunicazioni, Corrado Calabrò, nella sua relazione annuale in cui ha osservato che la concorrenza nel settore comunicazioni in Italia si e' ormai affermata e che, nell'ultimo anno, i prezzi del settore sono diminuiti del 5,4%, proseguendo una dinamica che porta a quasi al 65 punti dal 1997.

Ecco perchè e' indispensabile aumentare ancor di più la concorrenza nel settore e favorire, facilitandola, una maggiore mobilità del consumatore da un operatore ad un altro.

Questa è la posizione che Digital Broker sostiene con forza: la concorrenza e, per lo specifico che la riguarda, il risparmio sulle tariffe ordinarie porteranno beneficio all'economia generale del Paese e ad un utilizzo "intelligente" della telefonia.

Digital Broker ha dato il proprio contributo a questo processo di calmierazione delle spese telefoniche ed ora, con il proprio ingresso nella telefonia mobile, contribuirà ulteriormente ad abbassarne i costi medi, grazie al proprio sistema di applicazione dei più convenienti profili tariffari alle telefonate mensili di ogni propria utenza.

L'importanza di questo approccio tariffario è amplificato dal fatto che secondo una recente ricerca di ABI Research nelle regioni mondiali più sviluppate (che includono l'Italia) si è giunti da tempo ad una penetrazione della telefonia mobile superiore al 100%: questo implica che sono presenti più di 1 contratto di telefonia mobile per ogni abitante. Risparmiare significherà, dunque, agire beneficamente sul portafoglio di ognuno, pressoché di tutta la popolazione.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog