Creato da laura561 il 04/02/2009
“Fino a quando il sangue dei figli degli altri varra’ meno del sangue dei nostri figli, fino a quando il dolore degli altri per la sorte dei propri figli, varra’ meno del nostro dolore per la sorte dei nostri figli, ci sara’ sempre qualcuno pronto ad organizzare stragi in piazze, stazioni, o nei cieli, avendo la speranza se non la certezza della impunita’. Dobbiamo divenire familiari di ogni vittima, come lo fossimo realmente e per sangue, per conservare intatta nel tempo la loro stessa capacita’ di memoria, la loro stessa determinazione nella ricerca di Verita’ e Giustizia, e per essere pronti a pagare i prezzi che potremmo essere chiamati ad onorare per questa familiarita’. E noi, che pretendiamo di essere creduti e stimati quando esprimiamo la retorica del sacrificio della vita sui campi di battaglia per la familiarita’ acquisita nel giuramento con ogni nostro concittadino, come potremo essere ancora credibili quando e se non siamo disponibili a pagare, nella ordinarieta’ della nostra vita e della nostra attivita’ professionale, non con la vita, ma neppure con una promozione negata, un trasferimento, una valutazione negativa, o qualche fastidio familiare o timore di ritorsione violenta la fedelta’ a quei valori per i quali abbiamo giurato e per i quali siamo divenuti Ufficiali?” Sandro Marcucci
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

introduzione caso sandro marcucci

Tutto quanto qui pubblicato è scritto da Laura Picchi che ne ha l'esclusiva responsabilità.

 


Tutta la vicenda sul caso Marcucci  è nel Manoscritto Impossibile Pentirsi di Mario Ciancarella

al link:

http://www.scribd.com/doc/39054852/Manoscritto-Ciancarella-Impossibile-Pentirsi-Anche-Su-Strage-Ustica.

 

Ultimi commenti

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

laura561manalessandroilaria862007psicologiaforenseblumannarochristie_malrystreet.hassleernesto11slothropziplionekMarquisDeLaPhoenixPrimaCheSiaN0tteselvaggi_sentiericammomarlow17
 

Chi puň scrivere sul blog

Solo l'autore puň pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Muos: sentenza Cga

Post n°1678 pubblicato il 03 Settembre 2015 da laura561

Testo Sentenza

http://www.nomuos.info/sentenza-cga/

 

Comunicato dei legali del Coordinamento dei comitati sulla sentenza del Cga

http://www.nomuos.info/comunicato-dei-legali-del-coordinamento-dei-comitati-sulla-sentenza-del-cga/


era il 1 maggio 1947. Da poco era stato approvato il terzo articolo della Costituzione che sarebbe andata in vigore il 1 maggio del 1948. A Portella e in Sicilia scorreva il sangue di sindacalisti, contadini, gente comune
Era l'Inizio del potere americano in Italia a colpi di stragismo, terrorismo, con il governo italiano che doveva obbedire agli ordini o si sostituivano gli uomini.
Gli Usa imposero che i fascisti restassero nella P.a. , che i paramilitari restassero a fare il braccio armato dei fascisti. La Cina portavoce Mao si astenne sull'emendamento che voleva cacciare dall'Italia fasci e paramilitari (basta leggere i volumi rapporti Usa-Italia
nella biblioteca del Wiscounsin in Italia per verificare nota di laura picchi)
Nessuna sovranità, nel 1960 concesse il padrone americano una sovranità limitata.
Ecco sono passati 55 anni, tutte le stragi, gli omicidi connessi ad esse sono impuniti.
Oggi il Cga di Palermo ha RIBADITO che la sovranità non appartiene al Popolo, no appartiene come da tradizione al governo americano.
LA SOTTOSCRITTA RIBADISCE CHE INSIEME A FRATELLI E SORELLE RIDAREMO A QUESTA DISGRAZIATISSIMA NOSTRA TERRA UN GIORNO A QUALSIASI PREZZO PERSONALE LA LIBERTA'.
NON SPEGNI IL SOLE SE GLI SPARI ADDOSSO. LAURA PICCHI

 


Santina Latella
Ecco, la guerra è servita su un piatto d'argento ai nostri governanti che pubblicamente dichiarano di dover mettere in campo nuove strategie per fermare il nuovo olocausto. Eccole le nuove strategie, sistemi di guerra da attivare ad ogni costo così i bambini che moriranno, lo faranno a casa loro, lontani da obiettivi fotografici, in silenzio, senza disturbare né scuotere le nostre coscienze.
Ecco, la sovranità dello stato italiano è servita su un piatto d'argento per l'ennesima volta agli americani che ormai sanno di essere padroni in casa nostra al di sopra di ogni legge e di ogni cittadino.
Ecco, la giustificazione è servita su un piatto d'argento a tutti quelli che diranno che queste macchine da guerra serviranno a difenderci e a difendere i buoni dai cattivi, che poi chi li ha armati questi cattivi nessuno di loro lo vuole sapere.
Ecco, la morte servita su un piatto d'argento a civili inermi e senza colpa, a migliaia e migliaia di bambini, effetti collaterali senza importanza di obiettivi sensibili.
Ecco, la possibilità di fare qualcosa è servita su un piatto d'argento ad ognuno di voi per Aylan, in nome di Aylan. Alzate le vostre teste e fate sentire la vostra voce. Unite le vostre voci alle nostre, iniziate da questo. Fatelo per Aylan, perché ogni bambino che muore nel mondo per interessi guerrafondai, è nostro figlio.
Stay Human.

 
 
 

Italia: una storia piena di stragi di Laura Picchi

Post n°1677 pubblicato il 31 Agosto 2015 da laura561

ARCHIVIO SANDRO MARCUCCI
Italia: una storia piena di stragi
di Laura Picchi
http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/storia/Analisi_1425925277.htm
Lavoro aggiornato al 31 agosto 2015:
https://onedrive.live.com/redir?resid=E4FAA9A8329658E2!1023&authkey=!AEzFiBe0ciicqME&ithint=file%2cpdf

 
 
 

Lavoro Ciancarella e Tesi Laura Picchi sulla strage di Ustica

Post n°1675 pubblicato il 03 Agosto 2015 da laura561

http://ciancarellastrageustica.altervista.org/manoscritto-i… qui trovate il lavoro su Ustica di Mario Ciancarella e la versione pubblicabile della mia tesi su Ustica(aggiornata a ricerche 1 agosto 2015) con allegati. laura picchi

 
 
 
 
 
 
 

PROCESSO CAPACI BIS: ULTIME UDIENZE

Post n°1672 pubblicato il 03 Agosto 2015 da laura561

  1. Caltanissetta - 10:54

    Durata: 2:43:32

  2. audio

    Caltanissetta - 10:38

    Durata: 1:47:47

  3. audio

 
 
 
 
 

23o ANNIVERSARIO MORTE RITA ATRIA: SPECIALE

Post n°1670 pubblicato il 27 Luglio 2015 da laura561

FOTO
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204606292745763&set=a.3442818237700.126634.1487926901&type=1
https://www.facebook.com/nadia.furnari/posts/10204606257944893
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207089458743856&set=a.10203412884351794.1073741839.1502763077&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206493982301236&set=a.10200642903827931.1073741825.1620353229&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206497873238507&set=a.10200642903827931.1073741825.1620353229&type=1
https://www.facebook.com/sara.vignanello/posts/1019486978085477
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.860410944052798.1073741839.374481349312429&type=3
https://www.facebook.com/anna.burgio.18/posts/10206499612161979

VIDEO INTERVENTO FRANCA IMBERGAMO 25 LUGLIO 2015

https://www.facebook.com/100008221535694/videos/1640130696270966/

TGR SICILIA INTERVISTA NADIA FURNARI

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ed66610e-472e-42d2-b73c-f1b5112c6fd1-tgr.html#p=0

FOTO/2

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198799953479150&set=p.1198799953479150&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198801073479038&set=p.1198801073479038&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198800823479063&set=p.1198800823479063&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198800686812410&set=p.1198800686812410&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198800563479089&set=p.1198800563479089&type=1
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1198799836812495&set=p.1198799836812495&type=1

RITA ATRIA E STEFANIA NOCE: UN LUNGO VIAGGIO PER LA GIUSTIZIA E LA VERITA' DI ANTIMAFIA DUEMILA
https://www.facebook.com/presidiopermanente.marcuccielorenzini/posts/1126071547422901

FOTO/3

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=728621263928093&set=a.728618587261694.1073741931.100003406785517&type=1
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.682959238501014.1073741832.587035484760057&type=3

iNTERVENTO DI MARIA SINISCALCO EX SINDACO S. GIUSEPPE JATO GIARDINO DEI GIUSTI 25 LUGLIO 2015

https://www.facebook.com/100008221535694/videos/1640260636257972/

FOTO/4
https://www.facebook.com/100008221535694/videos/1640260636257972/
https://www.facebook.com/alessio.furnari/posts/10203639755629238
https://www.facebook.com/alessio.furnari/posts/10203639763469434

https://www.facebook.com/alessio.furnari/videos/10203639713948196/
Nadia Furnari il viaggio nella sua Palermo Giardino dei giusti 25 luglio 2015

LAURA PICCHI SOCIA ASSOCIAZIONE ANTIMAFIE RITA ATRIA


 
 
 

Rita Atria e Stefania Noce: un lungo viaggio per la giustizia e per la veritŕ | Focus

Post n°1669 pubblicato il 26 Luglio 2015 da laura561



Il ricordo della picciridda di Partanna...
antimafiaduemila.com|Di Miriam Cuccu

 
 
 

Un Paese a libertŕ limitata - Intervista senza censura a Nadia Furnari (Ass. Rita Atria)

Post n°1668 pubblicato il 25 Luglio 2015 da laura561

L'intervista integrale a Nadia Furnari dell'Associazione Anti-mafie Rita Atria

Radio Amore San Cataldo PUNTO D'INCONTRO intervista Nadia Furnari,

 
 
 

Partanna: In viaggio con Rita Atria

Post n°1667 pubblicato il 25 Luglio 2015 da laura561

Da admin Il 23/07/2015 08:11

26 luglio 2015, ore 10.30 - Cimitero comunale


Anche quest'anno ci ritroveremo a Partanna per fare memoria attiva di Rita Atria, nel 23esimo anniversario della sua scomparsa. 

Con noi, i giornalisti Pino ManiaciGraziella Proto

, Tamara Ferrari, la testimone di giustizia Michela Buscemi, e ancora imaginARTE, ARCI Palermo, l'Associazione SEN (Associazione Stefania Erminia Noce), impegnata in difesa dei diritti delle donne, e la madre di Stefania, studentessa vittima di femminicidio. Con noi Salvo Vitaleattivista e  amico di Peppino Impastato. Ad arricchire la mattinata del ricordo, infine, una rappresentanza delle Donne del Digiuno e Cettina Parmaliana, moglie di Adolfo Parmaliana, vittima della mafia.

Riteniamo che la presenza a Partanna di tante persone, con percorsi così variegati, sia importante per rinnovare l'impegno nel chiedere verità e giustizia nel nome di Rita, il cui esempio continua a ispirare giovani da tutta Italia e non solo. 
Invitiamo dunque la cittadinanza a unirsi a noi in un momento sobrio e di grande significato per quanti credono che la testimonianza e i valori veicolati da Rita richiedano atti concreti ogni giorno e, in particolare, i giovani partannesi a conoscere una realtà come l'Associazione Antimafie Rita Atria e le sue iniziative.

Ass. Antimafie Rita Atria 

Presidio di Partanna

 
 
 

Palermo: 25 luglio 2015, in Viaggio con Rita Atria

Post n°1666 pubblicato il 25 Luglio 2015 da laura561

Da admin Il 10/07/2015 16:33

PALERMO: 25 luglio 2015, Giardino dei Giusti - via Alloro 

26 luglio 1992 –26 luglio 2015. Ventitre anni da quel Volo. Ventitre anni in cui la Memoria di Rita Atria ha resistito all’oblio, alla retorica, al ricordo che non fa Memoria ma che annulla le Idee spesso trasformandole in candele artificiali che si spengono e si accendono in cerimoniali stanchi. Idee filtrate in base alle circostanze.
Per noi Memoria Attiva significa innanzitutto parlare della Vita, delle Idee, delle paure di un Viaggio seppur breve su questa Terra ma infinito nell’Universo “altro”. E in questo Universo “altro” si incontrano realtà che senza Rita, Stefania, Paolo, Giovanni, Adolfo, Pippo, Graziella, Sandro… non si sarebbero mai incontrate. Così abbiamo pensato ad un dialogo ideale tra Rita Atria e Stefania Noce attraverso un Viaggio di Idee, Sogni e Speranze che raccontano innanzitutto le loro Vite. In questo modo ricordare la loro “partenza” diviene pietra miliare che segna Impegno; specchio della propria coerenza.

 
 
 
 
 

Ass antimafie Rita Atria COMUNICATO STAMPA: Caso Marcucci - Lorenzini, il GIP rigetta la richiesta di archiviazione

Post n°1664 pubblicato il 15 Luglio 2015 da laura561

Da admin Il 14/07/2015 17:57

In data 13.07.2015 il G.I.P. del Tribunale di Massa, dott. Ermanno De Mattia, ha rigettato la richiesta di archiviazione da parte del P.M. del procedimento penale a carico di ignoti per il reato di cui agli artt. 81 cpv e 575 cp commesso il 02.02.1992 e il 05.03.1992 ai danni di Marcucci Alessandro e Lorenzini Silvio.
Il Giudice, accogliendo l'atto di opposizione alla richiesta di archiviazione suddetta, depositato dal difensore della famiglia Lorenzini e dell’Associazione Antimafie Rita Atria, Avv. Goffredo D'Antona, ha disposto quindi, nuove indagini, avendo valutato che vi siano ancora in essere possibili nuovi spunti investigativi su aspetti poco chiari della vicenda avvenuta a Campo Cecina 2 febbraio 1992.

http://www.stragi80.it/il-gip-di-massa-respinge-la-richies…/ La pubblicazione della notizia del respingimento dell'archiviazione relativa al caso Marcucci e Lorenzini dell'Ansa pubblicata su stragi80.it

 
 
 

Lavoro Ciancarella e Tesi Laura Picchi sulla strage di Ustica

Post n°1663 pubblicato il 10 Luglio 2015 da laura561

il lavoro di ciancarella e la tesi di laura picchi (versione pubblicabile) su

La parte non pubblicabile della sua tesi da Laura Picchi non è stata pubblicata perchè contiene atti giudiziari coperti dal segreto.

http://ciancarellastrageustica.altervista.org/manoscritto-impossibile-pentirsi-e-tesi-con-allegati-di-laura-picchi.html


Ho pubblicato SUI MIEI SPAZI PERSONALI (QUELLA INTEGRALE QUANDO SARA' POSSIBILE PUBBLICARLA VALUTEREMO INSIEME DOVE PUBBLICARLA) la versione pubblicabile della mia tesi sulla strage di Ustica. Ora chi mi ritenesse EVENTUALMENTE "consapevole apportatore di elementi inquinanti" ha ogni elemento per procedere. IO RITENGO DI AVER DOCUMENTATO TUTTO QUELLO CHE HO SCRITTO E DOVE NON ERA POSSIBILE HO LASCIATO L'INTERROGATIVO. Per tutti gli altri CHE LO VOLESSERO BUONA LETTURA !

 

Laura Picchi

 
 
 

Processo appello bis Strage Piazza della Loggia: audio udienze Radio Radicale

Post n°1662 pubblicato il 05 Luglio 2015 da laura561

 
 
 

sito ufficiale Associazione antimafie Rita Atria: le ultime sul caso Marcucci e Lorenzini

Post n°1661 pubblicato il 05 Luglio 2015 da laura561

Da admin Il 02/07/2015 14:21
Si è conclusa l’udienza avanti al GIP del Tribunale di Massa inerenti la richiesta della Procura di ulteriori termini di indagine relative alla morte (Campo Cecina 2 febbraio 1992) del Tenente Colonnello Alessandro Marcucci e dell’avvistatore Silvio Lorenzini.

Il difensore della famiglia Lorenzini e dell’Associazione Antimafie Rita Atria, Avv. Goffredo D’Antona, ha ribadito: la fondatezza Alessandro Marcuccidell’esposto con il quale è stato riaperto il caso, l’inconsistenza scientifica di quella che è stata definita dagli organi di stampa la “super perizia” e soprattutto la necessità di sviluppare ulteriori indagini alla luce delle controperizie presentate dai consulenti dell’Associazione Antimafie “Rita Atria”.

L’Avv. D’Antona ha sottolineato nello specifico come alcune affermazioni contenute nella perizia dei consulenti della...





















Da admin Il 24/06/2015 08:18

Alessandro MarcucciIl 2 luglio avanti il G.I.P. del Tribunale di Massa, si terrà l’udienza davanti al GIP relativa alla morte dell'ex Tenente Colonnello dell’AM Alessandro Marcucci avvenuta il 2 febbraio 1992 mentre era al comando di un Piper in missione di avvistamento incendi per la Regione Toscana e alla morte dell’avvistatore Silvio Lorenzini avvenuta un mese dopo all'Ospedale San Martino di Genova, a causa delle ustioni riportate.

Le indagini svolte a suo tempo portarono il procedimento penale ad archiviare l'accaduto come “incidente dovuto ad errore del pilota”, il Marcucci. Appunto.[...]

 
 
 

Resoconto serata ieri sera a Carrara sulla strage di Ustica di Laura Picchi‏

Post n°1660 pubblicato il 04 Luglio 2015 da laura561

Ieri sera ero in provincia di Carrara alla serata sulla strage di Ustica.

La serata si è svolta al Biscottificio Dogliani che si ringrazia di cuore per l'organizzazione della serata.

La serata è iniziata con la visione del film Il Muro di Gomma, presenti il regista Marco Risi e lo sceneggiatore Andrea Purgatori che l'hanno introdotto.

Dopo il film si è tenuto il dibattito sulla strage di Ustica con Risi, Purgatori e Mario Ciancarella.

Riteniamo opportuno sottolineare l'importanza di confrontarsi tra chi la pensa diversamente come accaduto ieri sera con grande disponibilità del Ciancarella e del Purgatori,nonchè del Risi e dell'organizzazione.
Purgatori ritiene che sia da attribuire la responsabilità della Strage a uno tra Libia, Francia o Usa.
Ciancarella e noi riteniamo che la strage di Ustica sia tesi fondata quella che l'ha commessa AM Italia con un missile a guida radar e a testata inerte .

Nei confronti vedete viene fuori sempre qualcosa di molto importante per le vittime.

Il Purgatori a fine serata ha comunicato a tutti noi presenti una cosa di estremo rilievo.
Egli ha potuto visionare il registro dei voli di Grosseto la sera di Ustica e ci dice
il Purgatori (a proposito di Nadini e Nutarelli+l'allievo che atterrano per la verità ufficiale PRIMA DELLA STRAGE) che GLI ORARI DI ATTERRAGGIO TRASCRITTI SU QUEL REGISTRO DEI VOLI DI GROSSETO NON TORNANO.

IL PURGATORI IERI SERA MI HA FATTO un REGALO per il mio 40o COMPLEANNO DEL TUTTO INASPETTATO. BELLA SERATA NO?

CHE DIRE PER CONCLUDERE?

NEL 1979 CIANCARELLA DENUNCIAVA LA FALSIFICAZIONE DEI REGISTRI DI VOLO E L'INSABBIAMENTO DI INCIDENTI AEREI, OLTRE AD ALTRI REATI IN SENO AD AM ITALIA. VIENE RADIATO E TRA POCO IL GIUDICE CI DIRA' SE CON FIRMA FALSA DI PERTINI.
MARCUCCI DENUNCIA L'IMBOSCAMENTO DELLE STRIP relative ai voli della sera della strage di Ustica FIN DA SUBITO DA PARTE DI AM ITALIA PER FARE UN FAVORE AL GOVERNO ITALIANO E 5 GG DOPO HA UNO STRANO INCIDENTE: AMPUTAZIONI TRAUMATICHE DEI 4 ARTI SUPERIORI E INFERIORI, TRAUMA PENETRANTE DELLA TESTA , DEL TORACE E DELL'ADDOME, RESTA CARBONIZZATO IN UN GRIDO E IN POSIZIONE DA SEDUTO.
STRANO INCIDENTE......

FATALITA'? Il gip di Massa dirà se archivia o l'inchiesta bis prosegue.

VI ABBRACCIO care lettrici e cari lettori. LAURA PICCHI

 
 
 

SITO CIANCARELLASTRAGEUSTICA SU ALTERVISTA: AGGIORNAMENTO

Post n°1659 pubblicato il 29 Giugno 2015 da laura561

http://ciancarellastrageustica.altervista.org/index.html…# Aggiornamento
Sito organizzato in pagine e abilitato per dispositivi mobili. In Home Page resta il Caso Marcucci e Lorenzini


 
 
 

27 GIUGNO 2015 IL SOGNO

Post n°1658 pubblicato il 27 Giugno 2015 da laura561

POTREBBE ESSERE IL PROSSIMO FUTURO QUESTO SOGNO O NON FARSI MAI REALTA'.
DEDICATO A CHI E' COME ME IN PRIMA LINEA. SE SARA' PER SEMPRE SOGNO
O PROSSIMAMENTE REALTA' LO DECIDE IL COMPORTAMENTO DI CIASCUNO.

UN ORATORE PRENDE LA PAROLA IN UNA PIAZZA DAVANTI ALLE AUTORITA', ALLE PERSONE COMUNI
E A CHI HA COMBATTUTO LA NUOVA RESISTENZA......


27 GIUGNO 2015 IL SOGNO
il vero finale del "muro di gomma "
l'ORATORE INIZIA A PARLARE E DICE "non li avete creduti, avete creduto ad assassini,
a depistatori , li avete diffamati, infangati, isolati
ma loro contro tutto hanno continuato a prendere
a martellate il muro di gomma studiando,
rimettendo insieme i pezzi di un puzzle
da soli, con i loro pochi mezzi , con le loro
intelligenze e la loro amicizia.
Il loro amore per la verità ha vinto,
ha vinto perchè l'amore sconfigge
il male, l'amore abbatte ogni muro.
Alcuni di loro sono morti, uccisi,
altri hanno perso tutto,
altri sono qui reduci da una nuova resistenza.
SIGNORI, SIGNORE OGGI E' IL GIORNO DELLA LIBERAZIONE:
E' CADUTO IL MURO DI GOMMA, I NEMICI DELLA VERITA' SONO SCONFITTI.
W LA LIBERTA', L'AMICIZIA, LA VERITA' E LA GIUSTIZIA, MA SU TUTTO SIGNORE E SIGNORI W L'AMORE!"
BUONA NOTTE A TUTTI, QUELLA DELLA REPUBBLICA DI NOTTE E' UN LONTANO INCUBO
CHE MAI PIU' TORNERA'. "
LAURA PICCHI

    

 
 
 
Successivi »