Creato da scarlett84 il 13/10/2006

Colazione da Scarlet

disavventure e non di una blogger molto incasinata

 

 

DONNE SULL'ORLO DI UNA CRISI D'ISPIRAZIONE....

Post n°163 pubblicato il 26 Gennaio 2009 da scarlett84
 

Buon 2009, gente!!!!! Visto, in qualche modo sono tornata, nn saprei neanche quanto xò rimarrò nei paraggi, ma mi mancava il mio blog e soprattutto volevo sapere cosa ne ve  cavate....dato che è molto tempo che non scrivo e molto che nn mi faccio un giretto per bene sui miei blog amici (anche se ogni tanto un'occhiatina la butto nn temete)...

carrieLo ammetto, un pò è colpa della mia proverbiale pigrizia, l'altra metà ce l'ha il mio lavoro: tutto il giorno attaccata al pc, per ore e ore, poi la sera difficilmente mi viene voglia di scrivere...eppure mi sono resa conto che sto trascurando quella che è  sempre stata una delle mia più grandi passioni.

Mi devo preoccupare? Forse sì..

Eppure questo è un periodo talmente pieno che non trovo mai il tempo...in effetti ora vi sto srivendo proprio perchè sono "balata", si, insomma malata...

Voi direte che in fondo potrei anche scrivere nel weekend... è quì devo ammettere che rimpiango i bei giorni dell'università!

Prima riuscivo ad organizzare tutto...ora devo concentrare tutto quello che non riesco a fare (bonificare casa, commissioni varie, amici, fidanzato) in settimana in due giorni..

So perfettamente che la normalità è proprio questo...ma ancora nn mi ci raccapezzo...forse nel mio profondo ho un bioritmo lentissimo..da bradipo...

Oppure, cosa ancora più deprimente, ho perso l'ispirazione e quindi in realtà non scrivo perhè nn ho nulla da condivdere....questo è decisamente peggio...

Spero di no! Le cose al lavoro vanno bene, faccio quello che mi piace (il che è una grande fortuna di questi tempi), e anche sul fronte sentimentale le cse sembrano procedere nel migliore dei modi (circostanza altrettanto fortunata)

Eppure è come se non riuscissi a scrivere di tutto questo...eppure a volte mi succede di notare qualcosa e pensare "Dovrei scriverci un bel post!", ma poi all'atto pratico mi perdo...

In attesa di ritrovare l'ispirazione perduta, abbraccio tutti coloro che sono sempre passati di qua a dare una sbirciatina, spero di poter tornare a scrivere con l'antica passione molto presto...

Un bacione 

La vostra Scarlett

 
 
 

Novità....

Post n°162 pubblicato il 11 Dicembre 2008 da scarlett84

Sono imperdonabile...scrivo e sparisco senza dare segni di vita per giorni, anzi settimane...prometto di farmi viva e invece sembra che mi abbia ingoiata un buco nero...

Ma non posso tacere una cosa che mi è successa...una cosa che sento il bisogno di comunicare...un grande traguardo...una cosa che mi ha profondamente commosso...

Oggi al lavoro, l'Ufficio Stampa di Chanel ha inviato a me e alla mia collega un pacchettino con un piccolo cadeau (uno smalto e una crema per le mani) e gli auguri di Natale (un bigliettino pop up bellissssssssimo)!!!!!!

Inizio ad amare profondamente questo lavoro!!!!!

Bacio

 
 
 

Chi l'ha vista??????

Post n°161 pubblicato il 23 Novembre 2008 da scarlett84

Avviso...non sono  morta...ci sono e sto bene... ma ho cambiato lavoro e al momento sono stra-presa...

Lo so, lo so che vi avevo detto che sarei tornata a scrivere, ma arriva la sera e sono veramente stanca....il weekend ho poco tempo e devo afre tutto quello che non riesco a fare in settimana...

Vi dirò solo che ora lavoro per un portale femminile, che nella nuova redazione mi trovo molto bene e che sono soddisfatta di quello che faccio, mi piace moltissimo, e in fondo è quello che ho sempre sognato di fare....

La mia liason procede a gonfie vele, nonostante un'iniziale fase di perplessità e titubanza (sarà giusto x me? che faccio mi fido? e se mi rifila una sòla?) ho deciso di smettere di pormi domande e di vivermi tranquillamente questa storia...risultato? un pò mi secca ammetterlo, ma sono decisamente e irrecuperabilmente innamorata e la pianto quo prima di fami/farvi venire un'attacco di diabete e prima che mi lanciate dietro qualcosa...

C'è altro? per ora no....spero di scrivere un post decente prima o poi e anche questo ve l'avevo già detto...ma chissà, mai dire mai...

Anzi magari potreste suggerirmi voi stessi qualche argomentuccio, che dite?

Un bacione...

 
 
 

Io ritornerò........

Post n°160 pubblicato il 28 Settembre 2008 da scarlett84

Avviso ai naviganti...sono viva, lo so che penserete sia sparita x sempre, ma non è così..mi manca molto il blog e mi mancate tutte/i voi, ma il lavoro non mi invoglia alla scrittura...da cose da dire ce ne sarebbero..ma tutto a suo tempo...

Solo qualche preview...sono iperstressata per il lavoro (ma questo l'avrete capito) e sto con un ragazzo, che con tutta la pazienza  di questa terra sopporta tutti gli scazzi di cui sopra e non so ancora perchè...

Ma è necessario approffondire per bene..

Ogni tanto riesco a fare un salto sui vostri e vi leggo...purtroppo molto velocemente...

Ma vi prometto che mi impegnerò nelle prossime settimane...tra un pò ritorno...

è una promessa ( e suona lievemente come una minaccia...)

A presto....

 
 
 

Ci sono, ci sono.....

Post n°159 pubblicato il 06 Agosto 2008 da scarlett84

Ciao a tutti!
Tranquilli non sono sparita...sono solo molto presa con il nuovo stage...
Stando tutto il giorno attaccata al pc (anzi al Mac), la sera, all'idea di riattaccarmici, mi viene mal di testa...
Ora vi sto scrivendo dall'ufficio in un momento di relativo relax...tra un pò dovrò tornare al mio speciale cucine....
Il lavoro procede abbastanza bene...sto cercando ancora di orientarmi e di apprendere il più possibile, ma le cose sono tante...
Ma vi narrerò prossimamente, tanto cmq molti di voi saranno in vacanza o in procinto di partire...quindi ci risentiremo sicuramente più avanti
Un bacio e a presto
 

 
 
 

Tempo di vacanza? No, tempo di stage!!!!

Post n°158 pubblicato il 29 Luglio 2008 da scarlett84

Buongiorno, popolo del Web! come va? vi starete preparando mentalmente alle vacanze vero? inizierete a sognare ad occhi aperti spiagge, lidi assolati, radure  rasserenanti e con un certo trionfo direte addio (anche solo x  una settimana alla surriscaldata città... riporrete cravatte e scarpe "cittadine" x riempire borse e borsoni di infradito, parei, calzoncini corti e gonneline "sbalzelline"...Bello, eh?

Io, invece, che dalle vacanze sono appena tornata mi preparo ad un agosto tutto milanese...eh sì, xchè cari miei la vosta Scarlett è stata presa x uno stage e quindi si passerà la sua estate a Milano...

Da un lato un pò mi dispiace, dall'altro si tratta di una grande occasione,  uno stage in un grande gruppo editoriale, per la precisione nel settore New Media, per un portale dedicato all'arredamento, alla casa e al design...non vi posso rivelare il nome..almeno x adesso, chessò, magari mi licenziano!

Cmq sono molto contenta, dopo tanto vagare, finalmente faccio parte del grande popolo degli stagisti...

Oggi è stato il primo giorno: che dire, capirete che il sentimento principale di un primo giorno di lavoro in un luogo enorme e pieno di gente è..il Terrore!

Hpassato le prime 3 ore al pc (un Mac, maledetto!!!!), davanti a una sezione di schede tecniche di cucine, completamente  terrorizzata!!!!

Chi l'ha detto che un lavello non può gettare nello sconforto?soprattutto se è in acciaio inox... soprattutto se sai appena quello che devi fare...

Inoltre le schede tecniche di un mobile, per chi non è un addetto ai lavori, sono diabolicamente incomprensibili...

Vabbè è il primo giorno...in qualche modo migliorerò..almeno spero...il mio capo deve ancora controllare tutto quello che ho scritto oggi...

In più mi sono persa lameno una ventina di volte nei corridoi, tutti uguali, e senza uno straccio di targhetta che indicasse gli uffici...

Comunque, se c'è una cosa della tipica mentalità aziendale che ho prontamente imparato, quella è: desiderare ardentemente la chiavetta della macchinetta del caffè!!!

Domani devo riuscire ad ottenerla! Asssssolutamente...non posso vivere senza caffè a lungo...e devo ricordarmi di portarmi qualche biscottino o snack da sgranocchiare...

Per fortuna ho incontrato delle colleghe molto carine e disponibili che hanno compreso il mio stato di panico e hanno cercato di non farmi prendere a testate lo  schermo del pc troppo a lungo...

Sopravviverò? Il mondo dell'arredamento riuscirà ad entrarmi in testa?  Le domeniche pomeriggio passate all'Ikea col metro di carta e le matitine mignon serviranno a qualcosa?

Rimanete sintonizzati...il bello incomincia ora...

 
 
 

Ritorno a Milano....

Post n°157 pubblicato il 27 Luglio 2008 da scarlett84

Dopo due settimane "very intense" torno a casa, a Milano, alla solita routine e al mio blog...

Nei prossimi giorni vi racconterò di queste due settimane trascorse nella "Siciliuzza Bedda" con più calma e tranquillità..

Vi accenno solo qualche punto:

  • Ho mangiato divinamente, tra cous cous di pesce, pesto ai pistacchi, cannoli , panelle, arancine etc etc (e la mia bilancia se n'è accorta, purtroppo)...
  •  Ho una curiosa abbronzatura a macchia di leopardo, forse effetto della protezione spray o forse del sole che "non è più quello di una volta" , come dice mia madre, fatto sta che, se il maculato tornerà ad essere un trend nelle prossime sfilate, io mi ritengo già "avant-garde" perchè dai vestiti e accessori sono passata direttamente alla pelle (se lo sa Roberto Cavalli....)
  • Ho constatato che il mare di San Vito Lo Capo è tra i più belli del mondo e anche solo stare in spiaggia, distesa sull'asciugamano, con la mente in completo stand-by fa bene allo spirito e al corpo...
  • Ho scoperto che se ti trovi in uno dei posti col mare più bello riuscire a mantenere il tuo angolo di spiaggia diventa difficile: bambini che ti saltano sull'asciugamano, signore che posizionano i loro teli praticamente sul tuo, uomini che sbirciano con controrsionismi inarrivabili le tue pagine del "Corriere" sono all'ordine del giorno...
  • Non mi sono fatta mancare un mega raffreddore che mi ha resa completamente afona x 3 giorni...x una logorroica come me praticamente l'inferno!!! circolavo armata di fogliettini e penna per farmi capire dai miei parenti...mi scambiavano x una ausiliare del traffico!
  • Rimpiango ancora l'acquisto "top" della stagione estiva: un cappello panama bianco con nastro nero da uomo, che io avrei indossato nn solo per il mare, ma anche, provocatoriamente, per i mie aperitivi estivi a Milano...in puro stile Carrie..non l'ho comperato perchè temevo fosse "troppo"...coi cappelli non si scherza...l'effetto "idiota tornata dalla vacanza" è dietro l'angolo
  • Nonostante fossi in vacanza, ho lavorato come babysitter a tempo pieno: al paese di mio padre le mie cuginette di 5,8,11 anni non mi hanno dato tregua...non potevo muovere un passo che avevo il corteo di ancelle...provate voi a fare shopping con tre bambine appese al braccio...
  • Sulla mega nave all'andata ho rimorchiato un bellissimo francese, Benjamin, che mi ha salutata con uno sbarazzino "ciao bella"...Punto negativo: Benjamin, x quianto affascinante e simpatico aveva 5 anni....

Buona settimana e ci sentiamo prestissimo!

 
 
 

In carrozzaaaa....

Post n°156 pubblicato il 10 Luglio 2008 da scarlett84

Ebbene sì, signore e signori, l'ora della partenza è quasi giunta! Domani si parte e i preparativi sono ancora innumerevoli: la casa è un delirio, ci sono abiti e oggetti sparsi su qulaunque piano orizzontale, svolazzano liste interminabili di cosa da ricordarsi e che probabilmennte verranno dimenticate....

Inoltre devo ancora radunare tutti i miei prodotti specifici x capelli e per il sole...

Parto proprio in un momento incasinato x un sacco di cose...sn in attesa di consistenti sviluppi su un pò di questioni...e ovviamento questo non facilita il lavoro...parto con le dita incrociate...con la certezza che dimenticherò quello che mi serviva realmente e con un dubbio esistenziale: ma che fine hanno fatto le infradito nuove nuove comprate l'anno scorso, messe 3 volte, e che sono misteriosamente sparite?

Parto con una caterva di pensieri in testa... qualche inaspettata sorpresa...e anche qualche  piccola soddisfazione (eheheheh)

Ma il tempo non è molto, le valige sono ancora da finire e devo anche scappare x incontrare  la Morghy che partirà x gli Usa subito dopo la laurea...mentre Cla andrà alla London School of Economics x un corso di diritto internazionale tra 20 gg...e il fatto che nessuno le abbia ancora fatto sapere dove andrà a  stare x le 3 settimane di corso non la preoccupa più di tanto ( queste x Cla sn sciocchezze...ha affrontato vicende ben più perigliose!)...

Raffy lavora ancora come stagista..la cazziano ancora, ogni tanto, ma ha  sviluppato un atteggiamento molto zen e molto più distaccato...

La Ely ha superato l'ultimo esame, quello di Storia dell'Arte contemporanea chiudendo in bellezza..e Marghe sta lottando col suo ultimo esame, quello di Tv, tra aggiornamenti last minutes, teorie della comunicazione, indici di rifrazione etc etc...ovviam un in bocca al lupo e dita incrociate...

Lalla si prepara a partire x la Spagna e intanto dispensa utili consigli...vero Lalloz? ;)

Ci sentiamo tra 15 gg spero di potervi aggiornare con tante novità e raccontarvi un pò delle vacanze....magari reisco anche a collegarmi x qualche ora...

Cmq buona continuazione...ci si becca tra 15 gg....mi macherete tanto..sigh sob...

P.S Avrei voluto fare un giro tra i vostri blog x saluatrvi decentemente, purtroppo non sono mai stata così in ritardo con le "grandi manovre estive", scusatemi...

P.P.S Ringrazio le persone che mi hanno insignito del premio "Brillante Weblog", non l'ho ancora "esposto" come dovrei..ma sono veramente in ritardo..l'avrete capito..;)

Bacioni

 
 
 

Summer Moments....

Post n°155 pubblicato il 03 Luglio 2008 da scarlett84

Ieri pomeriggio, armata di coraggio (muoversi x Milano, in questi gg, alle 2 del pomeriggio necessità di una certa tempra) e bottiglietta d'acqua mi sono recata allo Ied x avere un colloquio con la responsabile dell'orientamento x un master in Fashion editor... tutto bene, mi ha illustrato il programma e mi ha mostrato la scuola...

Al ritorno aspetto il tram 24 (ancora il 24 che torna nella mia vita dopo anni di università in Via Noto): non c'è pensilina, sono le 3 e mezzo, il sole picchia forte, ci saranno 35 gradi, e sto svenendo dal caldo...dall'asfalto si alza una nebbiolina rarefatta, e compaiono 5 sagome all'orizzonte...le figure in questione si avvicinano: 5 ragazzi, belli, alti, accento americano, fisici statuari, 3 dei quali a torso nudo, abbronzati e con pettorali degni di una scultura di Michelangelo si avvicinano alla banchina..penso"Bene, lo sapevo, ho preso un colpo di calore! Ho le visioni..deve essere un miraggio! lo sapevo che dovevo mettermi un cappellino e bere più acqua!"

Invece mentre mi passano davanti uno mi sfiora il braccio inavvertitamente... allora non era un miraggio, sono reali...vorrei provare a tastare x accertarmi che siano veri...ma il tram arriva e loro, "belli, belli in modo assurdo"  salgono con me...

Sembrano venuti fuori da una campagna pubblicitaria di Tommy Hilfigher, oppure appena tornati da una surf session (improbabile, dove surfi sul cavalcavia di Ripamonti????)

Potrebbe partire la canzoncina "I wish that all could be Californian..." e la situazione sarebbe  perfetta...

Ricordate la storica pubblicità della Coca Cola Light quella delle donne in ufficio che attendono trepidanti le undici e mezzo? Ecco siamo a quei livelli…

Peccato che i Fantastici 5 scendano dopo solo 3 fermate...e vabbè...quel che si dice “Un tram chiamato desiderio”…

Ma la giornata torrida deve proseguire...

Da Intimissimi decido di provare un grazioso reggiseno a balconcino, mi accomodo in camerino, scruto e guardo il mio pallore eccessivo...dovrei darmi un pò di autoabbronzante...sn veramente troppo bianca..nell’Ottocento sarei stata “nobilemte candida”, ora in tempi di “tan obsession” sono semplicemente bianca! In più, tra il caldo, le luci e lo spazio ristretto mi sto letteralmente sciogliendo...

Con queste temperature anche fare shopping diventa un'impresa: i vestiti appicati, i camerini che sono dei loculi...uno strazio...

Senza contare il momento impietoso della prova costume, mi ritrovo a studiare, sotto i faretti "rivela-ciccette-smagliature" certi punti, punzecchio e pizzico zone iù morbide maledicendo i loro specchi...

Tolgo il reggiseno e sto x rimettermi il mio, quando la cinguettantissima commessa del negozio irrompe letteralmente nel camerino aprendo al tenda e dicendo tutta felice: "Allora, come va?"

Io, mezza "desnuda", che con contorsionismi degni di un acrobata del circo Togni cerco di coprirmi alla meglio, balbetto "Ehm, no, nn mi convince.." spero solo che se ne vada subito...

La tipa cerca di rifilarmi l'altro modello e continua a tenere la tenda ostenatatamente aperta, io sempre rossa come un peperone, x poco non urlo "Esci immediatamente di quì!"

Finalmente se ne va...

Ora...perchè le commesse di Intimissimi si prendono questa confidenza? Ci sono voluti anni e anni di vacanze assieme x avere una certa confidenza con le mie amiche, le mie più care amiche, e tu dopo 2 minuti che mi conosci vuoi violare l'intimità del mio camerino? Pussa via!

Va bene che il negozio si chiama Intimissimi, ma io e te mica siamo così "intime"...

Poteva attendere il responso dietro la tenda piuttosto che scaraventarsi dentro...io un senso del pudore ce l'ho ancora..mica sono come quelle che vanno in giro nude nello spogliatoio della palestra tranquille e serene...(v. Post n.128..), non frequento spiagge di nudisti e non mi piace il topless...

Non ho l'abbagliante sicurezza dei bronzi di Riace in Via Ripamonti, che sfoggiano i loro addominali serafici e soddisfatti a tutto il genere umano (con buona grazia  di quello femminile che sentitamente ringrazia...), non ho la disinvoltura dellla Chiabotto durante Real Tv dove esibisce 3 specchietti simil pannello solare (l'ecologia è importante) strategicamente sistemati...

Quindi, se sei una commessa e lavori da Intimissimi sappi che se provi a entrarmi in camerino ancora, giuro che la prossima volta il reggiseno te lo lancio dietro...

 

 

 
 
 

Le (ex) relazioni pericolose....

Post n°154 pubblicato il 01 Luglio 2008 da scarlett84

Tra le tematiche maggiormente di tendenza nelle discussioni degli ultimi tempi, quella sui tormenti legati ai vari "ex" è decisamente la più quotata.

Sembra non ci sia via di scampo, l'ex ci tormenta a distanza di settimane, mesi, anni, decenni...non c'è nulla da fare... non importa se si sia stati assieme 2 giorni o 7 anni,  e neanche se la storia sia stata vera o semplicemente platonica (cioè voi che lo amavate in silenzio e lui che ignorava il tutto..)

Certi uomini hanno la capacità di perseguitarci x secoli e secoli....sono peggio degli addetti al recupero crediti delle finanziarie e dei call center dei prodotti della Bottega Verde...ci ossessionano...a volte fanno di tutto x non essere dimenticati, rispuntano all'improvviso e nelle situazioni meno opportune, del tipo: Lui, con la sua nuova e sfolgorante fidanzata, con cui sta pensando di andare a convivere e Tu  ovviamente nel giorno peggiore possibile, quello in cui sei vestita male, non sei truccata, hai i capelli che peggio di così non si può...

E rimani a rimuginare x giorni su questo incontro..giorni che diventano settimane, mesi e anni... ti incaponisci, quando tutti, ma proprio tutti,dalla tua migliore amica, al panettiere sottocasa ti ripetono che pensare a lui è tempo sprecato, che devi rifarti una vita (xchè lui è andato avanti e l'hai visto con chi...), vedere altra gente, frequentare altri ragazzi...

Ma, e quì viene il bello, tu non ce la fai...xchè "la lingua batte dove il dente duole" e quindi ti struggi impietosamente coi ricordi e coi film mentali di Lui e Lei, la domenica pomeriggio all'Ikea mentre scelgono una lampada Knovart e una libreria Fredium x la loro casetta, il loro "nido d'amore"....

A niente serviranno i discorso delle amiche che te lo dipingono più cattivo di Macchianera, Diabolik e Bin Laden messi assieme...Tu imperterrita ripeti come un disco rotto "sì , lo so.." ma intanto rimani lì a rimuginare...

Certi "ex-files" non vengono mai archiviati definitivamente..e non è bello  dover strisciare carponi a terra in un locale affollatissimo il sabato sera x evitare di incappare in Lui che, bello e pacifico, se ne sta al bancone...

Inutile puntare al "chiodo-scaccia-chiodo", molti lo considerano la panacea perfetta, x altri è un supplizio orrendo: appuntamenti con soggetti ( a volte assai discutibili, si sa, la fretta di "scacciare") , in cui silenziosamente non fai altro che confrontare come il tipo in questione beve, mangia, gesticola, rispetto a Lui...e lì parte la tragedia..perchè l'ex è sempre idealizzato e quindi l'appuntamento potrebbe terminare con te in un mare di lacrime xchè il poveretto in questione ha preso lo stesso drink che prendeva sempre Lui....

A volte finisce pure peggio...il chiodo "scacciatore" diventa peggio dello "scacciato"... e viene promosso anche lui al rango di "Ex"...insomma x rimanere in tema di proverbi: "peggio la cura del male"...

Insomma un disastro: certi ex diventano una dipendenza vera e propria..ho visto scene da delirio di amiche che hanno "funestato" serate intere iniziando sempre ogni farse con "il mio ex diceva.." Il mio ex faceva..."e dopo la venticinquesima volta che il Suo nome salta fuori vorreste prendere l'auto e investirlo voi, pur di eliminarlo x sempre...

Il bello è che a volte certe ragazze parlano dell'ex al primo appuntamento con il successivo "chiodo"...poi si domandano xchè il tipo sia misteriosamente sparito....tanto non era minimamente  bello/ intelligente/ spiritoso/sexy/ ironico come LUI...

Ho visto ragazze belle, intelligenti, simapatiche rovinarsi x anni nel ricordo dell'ex, che le aveva abbandonate in maniera brutale spietata (roba che il post-it di Carrie è quasi "gentile"...); una sofferenza unica..un'agonia fatta di congetture, ipotesi, "se", "ma", a non finire...

Alcune , con una certa dose d'orgoglio rivendicano la sindrome di Carrie e Big, la cui tempestosa relazione è stata tra i pilastri del telefilm...ha retto x sei serie fino al lieto  happy end..."Vedi, " ti senti dire "Io e il mio ex siamo come Carrie e Big..siamo destinati a rincontrarci, a stare assieme...lui è l'uomo della mia vita.."

Ma "Ciccia", quello è un telefilm...è finzione...mica crederai a queste belle favole? è inverosimile..così come il fatto che Carrie con quello che guadagna ci mantenga un'appartamento a Manhattan e centinaia di Manolo e vestiti di lusso nell'armadio...è un TELEFILM!!!

La Cla è stata ossessionata da una sua cara amica lasciata dal fidanzato dopo 7 anni di storia...una cosa tristissima, confermava Cla, ma iniziava a pensare che dopotutto lui non avesse così torto...la sua amica la tempestava di sms lacrimevoli, 4-5 telefonate al giorno a base di singhiozzi, uscite in cui lei , la "mollata" non faceva che piangere, ovunque e comunque...così x setimane intere...

Cla era allo stremo...non ne poteva più...un'amica sa che il conforto post-rottura è d'obbligo...ma l'assistenza 24 ore su 24 non è garantita..soprattutto se  tu il giorno dopo hai un esame e stai cercando di finire di studiare  200 pagg e la "mollata" pretende che tu ascolti i suoi singhiozzi x almeno 2-3 ore consecutive...

 

Certe storie, certi uomini riescono davvero ad intossicarci l'anima, e nonostante sappiamo bene che continaure a pensare a loro sia l'equivalente del mescolare ammoniaca al nostro cappuccino, contnuiamo a perseverare...

Esiste un modo x disintossicarsi da certi ex? Visto che esistono centri x combattere qualsiasi tipo di dipendenza, dall'alcool, al fumo, allo stress, alle droghe più disparate sino al sesso...

Esiste un rehab x le "ex-aholic"?

Un posto dove ti insegnano, anche a suon di mazzate, se necessario, che certi uomini è meglio averli persi e che  se continui a pensare a loro tanto vale che ti butti sotto il treno, nella migliore delle tradizioni romazesche di fine Ottocento???

Se sì, mandatemi l'indirizzo, così lo diramo in giro e lo tengo da parte anche x me, non si può mai sapere...si fa presto a dire "Io sono forte!", poi ti ritrovi ad andare in giro in reggiseno e scalza come la cara Amy Winehouse...

Infatti secondo voi le sue innumerevoli dipendenze da chi provengono? dall'amato maritino, suo Ex, x l'appunto...vedi, niente da fare..Torna tutto.... 

 
 
 
Successivi »
 

SOUNDTRACK OF THE DAY

mamma mia

"Mamma mia!"

Colonna sonora del film ispirato alle canzoni degli Abba...che altro dire?

 

AREA PERSONALE

 

ATTUALMENTE SUI NOSTRI COMODINI....

  

 

 

 

 

 

 

 

 

       Il gioco dell'angelo di Carlos Ruiz Zafon,

 

 

 

 

 

PAROLE SANTE...

"Nella vita abbondano i maschi, ma scarseggiano gli uomini"

    Bette Davis

 

L'USO PROLUNGATO PUÒ CAUSARE DIPENDENZA...

ULTIMO FILM (RI)VISTO

                                                   

Australia di Baz Lurhman, con Nicoe Kidmane  Hugh Jackman

Grande polpettone, un kolossal stile "Via col Vento" in chiave australiana...però gradevole, nonostante la lunghezza (quasi 2 ore e trenta), è nabbastanza scorrevole, con alcuni passaggi divertenti, bella fotografia e cast azzeccato!

Per serate con calo di zuccheri...

 

FACEBOOK

 
 

"BOYS ARE NICE,

BUT SHOES ARE

FOREVER"

 

(....vi ricordano qualcosa...?)

immagine

 

OGNI DONNA INTELLIGENTE

SA CHE UN BELL'UOMO

è IL MIGLIOR

ACCESSORIO

DI MODA...

immagine

My favourite

Cosmpolitan

 

immagine 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

DICONO SEMPRE CHE IL TEMPO

CAMBIA LE COSE,

MA SEI SOLO TU CHE DEVI

CAMBIARLE!

        ANDY WARHOL

 

ULTIME VISITE AL BLOG

imprescindibile.cRanolaandreabarrilealedoc28NeVeRmInD89tooglifefaso82mveronikina_ina_inapolveredistelle_86nina.chiricomatteoradognaIlidorvalentinamazzuangeloplcdgl0mikygian
 

immagine

LA MUSICA E I GATTI SONO

UN OTTIMO RIFUGIO

DALLE MISERIE DELLA VITA

(ALBERT SCHWITZER)

AAAAAAAAhhhhhhFFFAB!!!!!!                                                                                          

 

immagine

immagine

 

I WANT CANDY....

 

immagine

 

immagine

immagine

 
 

"Nulla è più necessario

 del superfluo..."

  (Oscar Wilde)