Creato da blogiulia il 18/01/2008

Solo Cinema

Un blog dedicato unicamente al cinema e ai film

UTENTI ONLINE

counter
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

 

 

Alice in Wonderland (Tim Burton, 2010)

Post n°121 pubblicato il 27 Marzo 2010 da blogiulia
 

Alice in Wonderland

Devo dire che non sono per nulla rimasta delusa. Non è sicuramente il film più riuscito di Burton (che per me rimane Edward mani di forbice), ma è il migliore degli ultimi anni. Il 3D è molto ben realizzato, anche se l'impatto cromatico non è ai livelli di Avatar. E' una buona prova, anche se spesso la trama risulta un po' monotona e ripetitiva.
Voto 6,5

 
 
 

Mine vaganti (Ferzan Ozpetek, 2010)

Post n°120 pubblicato il 15 Marzo 2010 da blogiulia
 

Locandina Mine Vaganti

Ozpetek torna a piacermi. Abbandonati lutti e tragedie familiari, è riemersa l'ironia e la comicità. Nulla di nuovo: Mine vaganti è un continuo rimando a suoi film precedenti (dal ricordo di gioventù della nonna, alle cene corali, all'abbuffata di dolci...). Ma questa zuppa, anche se riscaldata, ha un buon sapore!
Voto 8

 
 
 

Michael Moore viene boicottato?

Post n°119 pubblicato il 06 Novembre 2009 da blogiulia

Capitalism: a love story

Perché a Palermo la distribuzione di "Capitalism: a love story" è stata bloccata? E' uscito nelle sale il 30 ottobre in tutta Italia e a Palermo no. Persino a Catania è in programmazione, e a Palermo no. Perché? Vorrei tanto saperlo visto che credo sia la prima volta che un film non viene distribuito neanche in una sala in tutta Palermo.
Sono sbigottita! Vorrei conoscere le ragioni di questo boicottaggio ma non so a chi chiederle. Lancio un appello!

 
 
 

Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo (Terry Gilliam, 2009)

Post n°118 pubblicato il 04 Novembre 2009 da blogiulia
 

Locandina Parnassus

L'ultimo film di Health Leadger non poteva che avere successo al botteghino. Io avevo il netto sentore che questo film non mi sarebbe piaciuto, ma non potevo esimermi dal vederlo. Viene catalogato all'interno del genere fantastico ed io aggiungerei onirico, surreale e digitale. La bellezza dei paesaggi e dei personaggi nati dalla mente (dietro lo specchio) di Parnassus non salvano, però, il film da un giudizio negativo. La trama è contorta, i personaggi principali sono stereotipati e la sensazione generale è solo di un gran fracasso. Terry Gilliam dovrebbe sapere alla sua età che il troppo storpia.
Voto 4

 
 
 

Cosmonauta (Susanna Nicchiarelli, 2008)

Post n°117 pubblicato il 08 Ottobre 2009 da blogiulia
 

Locandina Cosmonauta

Susanna Nicchiarelli racconta nella sua opera prima l'adolescenza di Luciana vissuta tra l'impegno comunista e i primi amori.

Cosmonauta è un'ottima opera prima ambientata negli anni '60, gli anni della conquista sovietica dello spazio, gli anni in cui il Pci era il secondo partito d'Italia. Luciana è interpretata da Mariana Raschillà, una liceale romana non professionista, scelta perché un po' goffa, con qualche debolezza fisica, lontana dagli stereotipi del cinema e per questo più reale.
Susanna Nicchiarelli racconta questa storia in modo così personale e preciso da sembrare autobiografico, ma la verità è all'esatto opposto: la regista ha, infatti, studiato in una scuola americana; da ragazza credeva esistessero solo Armstrong e Aldrin, ma durante un viaggio a San Pietroburgo, visitando il museo della cosmonautica ha iniziato a pensare che altre bambine erano cresciute con altri racconti... e così è nato Cosmonauta. Come dice Arturo, fratello epilettico di Luciana: "Si dice cosmonauta, perché gli astronauti sono gli americani".
Un film delizioso che alterna sapientemente momenti drammatici a momenti da commedia italiana.
E' stato per me un dolce tuffo nell'adolescenza passata. Gli anni dei primi amori, delle prime delusioni, gli anni del fervore politico.
Vorrei sottolineare altri due aspetti che ho molto apprezzato: primo, il coraggio di rivelare il maschilismo di cui sono intrise le sezioni di partito; secondo, la godibilissima colonna sonora composta da grandi successi degli anni '60 rivisitati in chiave contemporanea, che accompagna in perfetta simbiosi molte scene cruciali del film.

P.S.: guardate il trailer perché la scena iniziale in cui Luciana si rifiuta di uscire dal bagno per partecipare alla sua prima comunione è esilarante!

Voto 8

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: blogiulia
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Et: 31
Prov: PA
 

SOLO CINEMA SU FB!

NEWS CINEMA BY ANSA

Caricamento...
 

BOX OFFICE ITALIA

OGGI AL CINEMA

Caricamento...
 

PROSSIMAMENTE AL CINEMA

Caricamento...
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

queen600sasacinemanv.fruscionetaintlessbal_zacsimonarivettaapetta68superValeryWIDE_REDmario85_1tina.c3gabriellafeltrinparadiso.cuononeon.projectluca_ferretti1964
 
 

QUESTO BLOG ISCRITTO SU...

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 

 

PAGE RANK

Check Google Page Rank

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom