Valute: giorni caldissimi per la Lira turca. Svalutazione record sul dollaro

Il momento della Turchia è delicatissimo, e gli effetti di una situazione politico economica molto delicata si vedono anzitutto sulla Lira. Tra tutte le valute del Forex, quella turca sta sprofondando nei confronti del dollaro, e malgrado gli appelli di Erodgan a detenere moneta Nazionale anziché biglietti verdi, sono sempre di più quelli che preferiscono avere depositi denominati in dollari.

Turchia, situazione difficile e ripercussioni sulla valuta

forex-lira-turcaAppena ieri la valuta ha perso più di 3 punti percentuali sul dollaro. Secondo i dati di Ig markets, il cross viaggia a 3,9168, e nella giornata di ieri ha fatto registrare un massimo storico di oltre 30 anni (vedi broker IG opinioni). Dopo il calo dei giorni scorsi, è quindi giunta un’altra mazzata per la TRY.

Dall’inizio dell’anno il cross ha perso oltre nove punti percentuali, e se prendiamo in esame il 2016, allora il dato diventa terribilmente serio. Nel 2016 il rapporto tra dollaro e lira è salito di 28,96 punti percentuali (ad aprile 2016 il cross Usd-Try quotava 2.7957). Vero è che il dollaro è cresciuto nei confronti di tutte le altre valute (del resto i segnali di trading gratis lo danno quasi tutti al rialzo) , però è evidente che qui c’è un evidente squilibrio nei rapporti di forza tra valute.

Ci sono diversi fattori che lasciano molta inquietitudine. Anzitutto l’inflazione. In Turchia a dicembre ha fatto registrare +8,53%, addirittura in peggioramento rispetto aldato già negativo di novembre (+7%). La cresita che si registra nei prezzi energetici (che sono espressi in dollari) spinge al rialzo i prezzi al consumo e le partite correnti (molti analisti stimano che il saldo passivo nel 2017 sarà del 5% sul pil).

E la Banca Centrale Turca? Finora ha le mani legate da Erdogan. Teoricamente dovrebbe intervenire alzando i tassi d’interesse, ma il governatore Murat Cetinkaya sembra essere sotto scacco del presidente. Del resto anche il suo predecessore poté alzare i tassi solo a inizio 2014 di 425 punti base. Nell’ultimo anno a fronte di un taglio di 250 bp, c’è stato soltano un rialzo (novembre) di appena 25 bp. Troppo poco per non pensare male…

Valute: giorni caldissimi per la Lira turca. Svalutazione record sul dollaroultima modifica: 2017-01-12T09:27:35+00:00da nonsparei

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.