Creato da Zero.elevato.a.Zero il 21/07/2008

Da zer0 a me

Pensieri calcoli poesia e musica

 

 

« Notte di pioggia nell'E...20 Anni »

Solstizio d'Inverno 2023

Post n°615 pubblicato il 22 Dicembre 2023 da Zero.elevato.a.Zero
 

Benino dorme
vicino la capanna
sogna Presepi

Benino

Eccolo, è di nuovo il Solstizio d’Inverno, un altro cerchio nell’albero della vita, più ricco di ricordi, di nuovi sapori, scoperte, di onde, di volti e di amicizie.
Eppure la vita mi sembra sempre quella, invece a ben vedere non si ripete mai uguale. Mi sono passate accanto persone care malate, in qualche caso passate a un mondo migliore, nella maggior parte, con la salute recuperata di nuovo a fare parte delle esperienze preziose che mi accompagnano.
Vivo l’arrivo del Natale come al solito, evitando regali e lustrini, cercando di far passare attraverso il cervello quello che invece ha come strada privilegiata il cuore: un esempio?
Alcuni amici si sono impegnati con grande dedizione a realizzare il Presepio in parrocchia, con il fiume che scorre e le luci che passano dal giorno alla notte senza dimenticare le stelle e tra queste la cometa. Le statuine sono quelle trovate nella soffitta sopra alla canonica, sono state disposte con amore, nell’ammirare la prima presentazione al pubblico mi sono accorto che mancava il mio preferito, quel pastore addormentato che si chiama Benino, una figura che compone in sé tradizione, teologia, e appartenenza.
Adesso nel Presepio c’è; una mano anonima perché così vuole restare visto che il Bene non fa rumore, l’ha acquistata della misura giusta, più grande di quella del Presepio di casa sua, e ne ha fatto dono silenzioso, forse per il desiderio egoistico che il Presepio sia come piace a lui anche se andava ugualmente bene com’era prima, senza il pastore sognatore.
Tra qualche giorno sarà Natale e poi Capodanno e finalmente appena prima dell’Epifania l’esibizione con il coro degli Alpini nel quale adesso milito permanentemente e nel quale ho ritrovato una voglia di cantare che sembrava sparita.
Così continua la mia vita semplice che si avvolge del buio della sera in una coperta trapunta di stelle, mentre la luna piano piano torna a crescere ed illuminare di più gli affannati che si affaticano a comprare regali senza dedicare almeno un momento di stupore al cielo e a quella falce di luce pallida  che pare sorridere.
Buon Natale


Coro della SAT - Nenia di Gesù bambino

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

SEI NEL BLOG DI

Zero elevato a Zero

Min: :Sec
 

IL DONO DEL TENGU

 

Tengu
Un regalo imperdibile

 

DARUMA

Bambola Daruma regalo di Aikoyuki

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60moon_Ilightdewbisou_fatalcassetta2Zero.elevato.a.Zerobubriskapresidelibriboezio62ditantestellekaren_71virgola_dfm12ps12NoRiKo564
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 41
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963