Creato da Bastardo_nel_dna3 il 11/09/2013

Libere Riflessioni

Pensieri in Libertà: osservazioni, riflessioni, considerazioni sul mondo virtuale....ed anche su quello reale

 

 

« LA RIVOLUZIONE DI PALAZZ...QUANDO LO STATO SI ARREN... »

TRA DISQUISIZIONI TERMINOLOGICHE E POLITICHE D’INTEGRAZIONE

Qualche tempo addietro è stato affrontato il problema lessicale del termine "extracomunitari", ad litteram cittadini non afferenti ad uno degli Stati membri della Comunità Europea; qualcuno ha fatto notare che tale espressione era discriminatoria, in quanto usata in senso dispregiativo e xenofobo; è stato quindi proposto di usare il termine "immigrati", ma poi qualcun altro ha fatto notare che siffatta locuzione poteva essere considerata sinonimo di "terroni". Oggi vengono più comunemente indicati come "cittadini stranieri", ma temo che questa definizione sia del tutto transitoria, in attesa che sociologi e linguisti trovino una espressione più consona. Nel frattempo i "terroni" vengono al massimo chiamati "terronici" oppure meridionali o ancora "cittadini italiani di serie B" (in attesa dei play-off).
Ora, invece, è la volta dei "nomadi". Anche questo termine è relativamente recente; molti di voi probabilmente ricorderanno che qualche anno addietro erano generalmente definiti "zingari" o, nella migliore delle ipotesi, "gitani"; poi, sempre nell'ottica del politically correct, è stato suggerito di definirli nomadi, con chiaro riferimento alla loro tradizionale propensione al nomadismo. Per portarsi avanti col lavoro, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ha deciso di abolire nelle comunicazioni istituzionali e negli atti amministrativi, il termine "nomadi". Il primo cittadino della Capitale ha infatti specificato, in una sua circolare, che <<...in luogo del riferimento al termine "nomadi" sia più correttamente utilizzato quello di "Rom, Sinti e Caminanti". Credo che uno dei fattori centrali per superare le discriminazioni sia quello culturale affinché l'approccio metodologico di tipo emergenziale possa essere abbandonato a favore di politiche capaci di perseguire l'obiettivo dell'integrazione. In questo processo anche la proprietà terminologica utilizzata può essere, ad un tempo, indice e strumento culturale per esprimere lo spessore di conoscenza e consapevolezza degli ambiti su cui si è chiamati ad intervenire>>.
A prescindere dal politichese burocratizzato con cui il sindaco Marino esprime il suo desiderio di superare, al contempo, la discriminazione dei Rom e il problema della loro integrazione sociale, sorgono spontanee due domande.
1-
E' realmente convinto, il signor sindaco, che un cambio terminologico possa concretamente convincere Rom e/o Sinti e/o Caminanti, ad evitare di trasformare i loro accampamenti in discariche a cielo aperto, con conseguenti rischi per la salute pubblica?
2-
E' assolutamente certo, il signor sindaco, che grazie alla nuova terminologia possa essere superato il problema delle baraccopoli più o meno abusive, dove ormai neppure i continui sopralluoghi delle forze dell'ordine sembrano più sufficienti a fronteggiare situazioni di criminalità diffusa?
Forse è il caso che qualcuno faccia presente, al signor sindaco Marino, che non è certo con questo "approccio culturale di tipo terminologico" che si affrontano e si risolvono "situazioni emergenziali" assolutamente critiche, generate dalla deliberata volontà di Rom e/o Sinti e/o Caminanti di rifiutare qualunque forma di "politica di integrazione".
Perché non basta un po' di "peripatetica tolleranza mascherata da buonismo del piffero" per ottenere l'integrazione di chi rigetta, per cultura scritta nel proprio DNA, le comuni regole del vivere civile adottate nel Paese che li ospita.

 

(BnD)

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/BnD/trackback.php?msg=12725390

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
coloridivita
coloridivita il 11/04/14 alle 22:06 via WEB
Pienamente d'accordo con le tue riflessioni. Il problema sta nelle teste e nel cuore della gente non nella terminologia dei vocaboli, che poi sono tutti sinonimi che non hanno nulla di dispregiativo, siamo noi che li usiamo per denigrare la gente! In un paese che si reputa civile, l'ospitalità e il favorire l'integrazione di chiunque abiti nel nostro territorio dovrebbero essere d'obbligo e un dovere sociale!! Un bacio Matt, buona serata :*
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 11/04/14 alle 23:19 via WEB
Scusa Ant, forse non sono stato chiaro nell'esporre le mie riflessioni, o forse non hai attentamente letto il contenuto del post. Io sono assolutamente contro queste forme di "integrazione forzata" che, sulla spinta di una pseudo tolleranza, vorrebbe rendere "civile" ciò che di "civile" ha ben poco. Ed un popolo come quello degli zingari, legati a tradizioni e modi di vita medievali, ha ben poco di "civile" e quindi di "integrabile", soprattutto quando è rifiutato nella maniera più categorica dal loro modo di pensare. Ed allora fuori dalle balle, non abbiamo bisogno di loro, abbiamo già i nostri problemi. E se Marino non è d'accordo, fuori dalle balle anche lui, puo sempre seguire i suoi amati zingari nel loro perenne vagabondare...
 
   
coloridivita
coloridivita il 18/04/14 alle 18:34 via WEB
Si, scusa Matt, io mi riferivo agli extracomunitari e a noi del sud che ci chiamano terroni in modo dispregiativo! Ovviamente chi non vuole integrarsi può benissimo evitare di soggiornare nel nostro Paese. Non voglio integrare chi non ne ha voglia, ma solo chi qui da noi lavora, vive e paga le tasse e ne conosco moltissimi e trovo che emarginarli non è qualcosa che ci fa onore visto che anche noi siamo emigrati in altre nazioni da anni! Ovviamente chi non rispetta le regole o le nostre usanze può anche scegliere un altro luogo dove andare. Io ad esempio trovo ingiusto che dalle scuole, dai tribunali e da altri luoghi pubblici abbiano fatto togliere i crocifissi! Quello è il simbolo della cristianità, la nostra religione da sempre e non credo offenda nessuno. Rispetto le altre confessioni religiose, per carità, trovo giusto che ognuno professi liberamente la propria ma limitare la nostra libertà di tenere dei simboli della nostra lo trovo ingiusto e irrispettoso. Lo so, mi sono andata ad impelagare in un discorso che dovrebbe essere fatto in altra sede ma sentivo il bisogno di esprimere il mio pensiero! ;)) Un bacio.
 
     
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 18/04/14 alle 19:56 via WEB
Ok Ant, concordo con te sul dovere di ospitalità, nei limiti del possibile, per chi vuol venire in Italia a lavorare e a rendersi utile, ma come fai notare tu è giusto che rispettino le nostre tradizioni; quello del Crocifisso nelle scuole e nei luoghi pubblici è un discorso lungo, in effetti, ma trovo ingiusto che venga tolto perchè non accettato da quanti, professando altre ragioni, si sentono "offesi" dalla sua presenza. Un abbraccio ed Auguri di Buona Pasqua :-)
 
     
coloridivita
coloridivita il 19/04/14 alle 18:25 via WEB
Lo penso anch'io Matt ma il discorso è lungo e tortuoso, magari in un altro post potremo parlarne! ;)) Ti abbraccio amico mio, ti auguro una Pasqua serena e piena di dolcezza :*
 
     
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 20/04/14 alle 19:17 via WEB
Affettuosi Auguri di Buona Pasqua anche a te ed ai tuoi cari :-*
 
melen.me
melen.me il 12/04/14 alle 11:55 via WEB
Ma non hai capito che noi dobbiamo integrarci in mezzo alle culture di tutti quelli che azzoppano qua? So chiu' lor che nui! E' un fatto di maggioranza:)CON...
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 13/04/14 alle 18:37 via WEB
Sceglierò di integrarmi con la cultura araba :-) almeno è ammessa la poligamia ;-) statt bun Melììììì (CON)
 
   
melen.me
melen.me il 15/04/14 alle 11:30 via WEB
Semp a convenienz! ;)CON...
 
     
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 15/04/14 alle 11:40 via WEB
Eccert.... ;-)
 
REGINA.LEONESSA
REGINA.LEONESSA il 14/04/14 alle 19:07 via WEB
Buonasera Matt....Tutto bene?:)
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 14/04/14 alle 19:43 via WEB
Tutto ok come sempre....grazie :-)
 
kilili1
kilili1 il 16/04/14 alle 14:18 via WEB
Pura demagogia...parole al vento,che come molte parole lasciano il tempo che trovano.La semplice civiltà non s'impara con le "paroline" dei politici..la civiltà dovrebbe essere come minimo innata in ognuno di noi...Un sorriso Matteo..P.S. buone le fave ;-)
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 17/04/14 alle 09:35 via WEB
Stiamo parlando di zingari, e nel loro modo di vivere sinceramente non ci trovo nulla di "civile"; buona giornata kili :-)
 
REGINA.LEONESSA
REGINA.LEONESSA il 17/04/14 alle 11:05 via WEB
Civiltà in via di estinzione oramai...Buongiorno ! :)
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 17/04/14 alle 11:11 via WEB
Buongiorno a te Regina, io non mi sento ancora sulla via dell'estinzione, ed è per questo che urlo il mio assoluto sdegno :-)
 
ERAM6
ERAM6 il 18/04/14 alle 10:19 via WEB
Auguri per una PASQUA piena di DOLCI sorprese, DOLCI sensazioni, DOLCI emozioni... insomma stracolma di infinite DOLCEZZE... non solo culinarie ^__^ affettuoso abbraccio donata
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 18/04/14 alle 18:02 via WEB
Grazie, ricambio gli auguri di una Serena Pasqua per te ed i tuoi cari.
 
melen.me
melen.me il 18/04/14 alle 18:30 via WEB
Serena Pasqua Matteo :)
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 18/04/14 alle 19:56 via WEB
Anche a te :-)
 
balimbalo
balimbalo il 24/04/14 alle 10:57 via WEB
Come al solito, ci si ammanta d’ipocrisia nel tentativo, per altro penoso, di risultare evoluti … aperti… tolleranti… moderni… Io, che non amo le commistioni razziali (poiché credo nell’integrità culturale dei singoli popoli – fattore che, prima o poi, viene rivendicato da questi, più o meno violentemente, Ucraina docet…) e aborrisco la filosofia del villaggio globale, chiamo gli zingari con il loro nome e altrettanto faccio con i clandestini, che impunemente entrano nelle nostre acque territoriali per invaderci come topi. Il sindaco di Roma, per quel che mi riguarda, può utilizzare tutti i sofismi e i “barocchismi” che vuole, se ritiene che la pulizia di linguaggio e terminologia costituisca un buon viatico alla pulizia della coscienza. Fatti suoi. Ma non ci venga a tenere lezioni di civismo e di civiltà. Non ne ha la facoltà. Faccia il lavoro per cui è pagato e tralasci la pretesa di rieducare, quando lo stato (non solo delle periferie)in cui versa la città che amministra (?) e che dovrebbe essere il fiore all’occhiello della nazione, è sotto gli occhi di tutti. Un saluto, b.
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 27/04/14 alle 19:50 via WEB
Concordo pienamente col tuo punto di vista; il sindaco di Roma pensi a rendere vivibili le periferia della "Caput Mundi", periferie rese insicure e invivibili anche (se non soprattutto) dalla presenza degli zingari. Saluti a te :-)
 
melen.me
melen.me il 25/04/14 alle 21:27 via WEB
Matteoooooo,buon 25 aprile finitooooo :)Con sempre..
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 27/04/14 alle 19:44 via WEB
Grazieeeee :-)
 
e_d_e_l_w_e_i_s_s
e_d_e_l_w_e_i_s_s il 29/04/14 alle 18:16 via WEB
ti cito: "peripatetica tolleranza mascherata da buonismo del piffero" per dirti che non se ne può più dei buonismi falsi e dilaganti. ciao Matteo.
 
 
Bastardo_nel_dna3
Bastardo_nel_dna3 il 29/04/14 alle 18:45 via WEB
Grazie della citazione, troppo buona :-) Bentornata Elena
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2surfinia60QuartoProvvisorioormaliberail_tempo_che_verraCherryslmauro.argiolasesseo.bocleristorioanmicupramarittimafiorellabarrellaamybortchiadesteilaria.gltittisolare
 

ULTIMI COMMENTI

Ho letto con molto interesse questo tuo post e concordo...
Inviato da: meionoi
il 05/10/2014 alle 19:11
 
Prego ^_^
Inviato da: Bastardo_nel_dna3
il 21/06/2014 alle 18:24
 
Questo spiega perchè mi sentivo osservato... :-O
Inviato da: Bastardo_nel_dna3
il 21/06/2014 alle 18:24
 
Grazie a te della tua visita nel mio:-)
Inviato da: arw3n63
il 19/06/2014 alle 14:52
 
Volentieri, nn ti seguo da poco peraltro. emme®^
Inviato da: misteropagano
il 19/06/2014 alle 12:05
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom