Creato da: dalsilenzio il 12/08/2011
Pensieri liberi, senza limiti alla condivisione o alla critica. Dico ciò che voglio o ciò che sento e apprezzo chi sa dire la sua, senza remore. Ci hanno voluto rendere e ci siamo prestati a diventare monadi, essenze unitarie, disgiunte se non addirittura opposte tra noi. Voglio vedere se siamo ancora in grado di interagire positivamente, per il bene di tutti.

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

acquasalata111gardenia016prefazione09Amante.riservato1dalsilenzioTorellolello0vololowpasquale.pato7nurse01LaDonnaSenzaGreenPasdaunfioreSINGLEAVITASaturnjagiovannas1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 
« W LA TECNOLOGIASEGUITO AL POST N. 32 »

L'APPUNTAMENTO

Post n°35 pubblicato il 02 Luglio 2013 da dalsilenzio

Oggi ho un appuntamento al quale non voglio mancare. Non la solita visita occasionale, un momento rubato ad altri spazi di giornate sempre fitte di impegni. Oggi è proprio appuntamento. La decisione e la programmazione dell'incontro, lo spazio dedicato.

Non si fa sempre, non si fa per chiunque. Certe persone ti restano dentro, sono insostituibili. Si dice che il tempo attenua tutto. Macché!! Non vale sempre e sicuramente non per tutti.

Dieci anni oggi che non ci vediamo. Non pochi. Eppure tutto è come allora, dentro di me. Tutto è rimasto immobile, cristallizzato. Non un solo ricordo è svanito, non un solo cenno di quel sentimento si è attenuato. Nulla! Dieci anni di silenzio ... di un dialogo mai interrotto. Oggi come allora scende una lacrima per quella mancanza, per quell'addio improvviso, anche se annunciato.

Che caldo diabolico faceva quel giorno! Estate 2003, viene citata spesso come l'ultima più torrida che sia capitata. Un inferno ... in tutti i sensi.

Sono pronto. Ciao, papà, ci vediamo più tardi dove sai, dove sei da allora, dove resterai per sempre e sempre potrò trovarti. Oggi non è una visita, ma appuntamento. Cerca ... di parlarmi. Per favore!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Dalsilenzio/trackback.php?msg=12173421

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
geisha.con.te2
geisha.con.te2 il 02/07/13 alle 11:03 via WEB
Un sorriso :-)...vedrai che ti parlera'...nel suo silenzio, ti dira' che e' sempre accanto a te..
(Rispondi)
 
aishaluna
aishaluna il 02/07/13 alle 11:10 via WEB
....e anche tu mi riporti al pensiero che mi ha sfiorato in questi giorni del padre, si vede che il mio attraverso tutte queste cose che mi fanno pensare al padre, intende darmi un messaggio di vicinanza, difatti l'ho pensato più volte, mi è capitato persino di vedere un film che parlava di un padre morto che dall'aldilà fa visita alla propria famiglia e ai propri figli! eppure non è l'anniversario della sua morte, ma comunque ho pensato avesse bisogno di qualche preghiera e l'ho fatta...infatti dicono che è molto importante pregare per loro....
(Rispondi)
 
meglio_provarci
meglio_provarci il 02/07/13 alle 14:19 via WEB
Sentire un uomo essere cosi tenero, in uno dei momenti di fragilità fa pensare. Un abbraccio.
(Rispondi)
 
RavvedutiIn2
RavvedutiIn2 il 02/01/16 alle 18:28 via WEB
Un padre , come il tuo , come il mio . Estate 2003 , 10 settembre , moriva mio papà Vincenzo , un ' estate torrida , la ricordo ancora . Quel giorno le lacrime si asciugavano subito , e subito me ne uscivano delle altre . Quindi capisco e condivido il tuo sentimento . Ogni tanto vado a trovarlo , di persona , corporalmente . Ma più spesse volte lo cerco col pensiero ... e con qualche preghiera . Solo una precisazione : il mio profilo non contiene la mia foto , ne ha una di un ridicolo vampiro , non ricordo quale film possa essere stato , una scelta casuale la mia . E poi non capisco come mai tu abbia smesso di scrivere , lo fai molto bene e scrivi cose vere . Ripasserò . Ciao . Roberto
(Rispondi)
 
 
dalsilenzio
dalsilenzio il 02/01/16 alle 19:09 via WEB
Grazie per l'apprezzamento, Roberto. Ti rispondo con un messaggio privato.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.