Creato da Dolce.Marea il 25/12/2008

DolceMarea

La ricchezza somiglia all'acqua di mare...

 

 

« Ero e sono...Seduzione... »

Ovattata-mente...

Post n°49 pubblicato il 16 Febbraio 2009 da Dolce.Marea
 


http://digilander.libero.it/Dolce.Marea/viso1ra6.jpg

Quando mi prende la sonnolenza, non sono più padrona di me... osservo il mondo e lo vedo avvolto da una nebbia che mi avvolge, mi lascio trasportare e sollevare... i volti che mi circondano perdono la consistenza…  le voci che mi parlano sembrano arrivare da una terra remota che non mi appartiene...  sento le mani di chi mi vuol prendere, ma le vivo come carezze lontane e non come effettive presenze…  non posso dire di sentirmi drogata perché è un abito che non ho mai indossato..forse ebbra chissà... ma anche quella è una stanza che ho visto poco, se non in situazioni poco chiare e di breve durata…  l'effusione alterata da istanti di mancanza…  o la lacrima motivata  dall'incapacità di riconoscere... fosse anche solo per  la non presenza di anime conosciute... perché la nebbia crea dispersione... e tutto quel bianco che ti fa sentire eterea e poi… il sogno che abiti e confondi con la realtà. Accendi la luce… e ti ritrovi sola… dove forse è solo lì che riesci a riconoscere e a riconoscerti. L'inverno… con i suoi piumini,  i suoi camini… nulla cambia… tutto si ripete, si amplifica, si evolve… si rivisita… dolcemente a piccoli  passi, senza fretta...  perché non è l'oblio...  ma come sempre un altro viaggio...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/DolceMarea/trackback.php?msg=6529842

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
perla88s
perla88s il 16/02/09 alle 23:35 via WEB
allora buon viaggio della buona notte con amicizia ..è sempre bello leggerti cara amica un abbraccio sonnacchioso ma sereno..perla
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 16/02/09 alle 23:40 via WEB
Grazie Perla, stasera sono davvero stanca.. viaggio dolcemente verso le braccia di morfeo..un bacio, dolce notte.Mari
 
medebai
medebai il 16/02/09 alle 23:48 via WEB
Cara Mari, esiste una parola per definire questo tuo stato d'animo che hai così efficacemente descritto, ed è una parola che riporta a filosofie orientali: NIRVANA, la pace dell'anima concessa agli dèi. È quella strana situazione dove ci sembra non avere più peso e fluttuare leggeri in un ambiente che sentiamo amico; non ci sono droghe o liquori che possano anche solo imitarla. Le voci di chi ti è vicino sembrano giungere lontane, virate nell'eco e il significato delle parole si disperde nella coscienza; i volti si immaginano più che vederli e ci appaiono trasfigurati, eterei... ci troviamo in quel limbo che a volte precede il sonno più profondo, quando sogni e realtà convivono e allora possiamo anche vedere un film a occhi chiusi o lasciare che la musica ci pervada fin nelle ultime fibre dell'anima. Ma basta un nulla per riportarci alla realtà che ci circonda e di tutto ciò resta solo un dolce ricordo... Come di questa carezza che ti mando con tutto il mio affetto, l'Orso.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 16/02/09 alle 23:54 via WEB
Beppe, ti leggo in un fiato stupenda più che mai la descrizione di un attimo..quella pace dell'anima che ti avvolge dolcemente..serena mi fa sentire il tutto intorno a me..dolcissimo amico che sia anche per te una notte dolcissima tra ovatta soffice e ali d'argento.. un bacio grande grande.Mari
 
silente_anima
silente_anima il 16/02/09 alle 23:57 via WEB
ci sono momenti in cui non hai nulla intorno a te se non la tua solita vita..e ti sembra di vivere in un mondo dove la nebbia ti avvolge per non farti vedere cos'è che ti manca.. e accedendo la luce e guardandoti intorno ti scopri sola e nuda della tua persona...e riesci a percepire la tua vera identità... di donna ....un'identità però vera di ciò che hai dentro di te... un abbraccio sereno per te baci..Mauro
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 00:06 via WEB
Ci sono momenti in cui sola ti cerchi.. mentre navighi in un dolce mare, subito dopo aver letto versi che ti hanno sciolto l'anima.. un identità dolcissima e quella che stasera culla pensieri..un lieve bacio, serena-mente Mari
 
   
silente_anima
silente_anima il 17/02/09 alle 00:13 via WEB
allora domani ce ne saranno degl'altri.. spero sempre che ti piacciano.. dolce notte Mari... un vellutato bacio per te... Mauro
 
     
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 00:17 via WEB
Non ho dubbi sulla bellezza che saprai regalrmi..ancora lieve una carezza per te.Mari
 
Vince198
Vince198 il 17/02/09 alle 00:03 via WEB
Ciao Mari, stasera la stanchezza regna sovrana in me, Morfeo m'aspetta impaziente! Commenterò domani questo tuo post. Ti lascio dunque, in segno d'affetto, questi bellissimi versi di Salvatore Quasimodo - che spero ti piacciano - e ti auguro una serena notte: "Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera.".. Bisou.. bisou
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 00:10 via WEB
Ciao carissimo Vince, sapessi io.. stupendi i versi per questa sera dolce ma tanto stanca..a domani, un dolcissimo Bisou a te.Mari
 
autoretesti
autoretesti il 17/02/09 alle 00:06 via WEB
momenti di sospensione del nostro Io...buonanotte serena
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 00:11 via WEB
Ciao Autore, serena notte e un bacio.Mari
 
Lady_Juliette
Lady_Juliette il 17/02/09 alle 00:36 via WEB
..e in quest'altro viaggio si illumina il tuo silente sorriso per spazzar via le lacrime della rassegnazione per perdonare l'assenza di quelle anime conosciute..io ti stringo le mani amica mia, per farti sentire frammenti di eternità racchiusi nelle mie parole perchè in ogni tuo pensiero c'è crescita e voglia di traguardi nel difficile groviglio di strade chiamate emozioni..un bacio Lady_Juliette
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 00:48 via WEB
Dolce Juliette il tuo stringermi le mani scalda il cuore con un affetto sincero, in quei frammenti di eterno sentire viaggio serenamente incontro ad anime che sfiorano leggere le mie emozioni..un bacio a te carissima amica, serena notte.Mari
 
   
ventodelsud40
ventodelsud40 il 17/02/09 alle 05:38 via WEB
...me cala la palpebra...maruzzè marrisbigliai friscu e tisu e ca leggiu ri sonno e durmute :-)). quasi quasi maddurmisciu arrè. Chiudi li occhi al mondo che il mondo ti guarda sempre comunque coi tuoi occhi.
 
     
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 10:00 via WEB
Buongiorno dolce brezza, un tiepido sole scalda le mie gote regalandomi un gentile risveglio, apro lo sguardo ad una splendida giornata.. un raggio ti sole ti scaldi il cuore..un bacio.Mari
 
   
violanda72
violanda72 il 17/02/09 alle 08:00 via WEB
Mary ho i minuti contati...ti lascio un abbraccio sincero...torno nel pomeriggio a commentarti....Lì
 
     
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 10:01 via WEB
Buon giorno Lì.. anche io al volo ti auguro una splendida giornata..un bacio.Mari
 
amadeus1953
amadeus1953 il 17/02/09 alle 06:46 via WEB
buon giorno cara. avrei,....ho voglia di lasciarmi cullare da una dolce marea e approdare nella terra dei sogni. Invece, una nuova giornata di corsa si prospetta.....uffaaaaaaaaaaaa. Devo partire....ci leggiamo domani....forse. un bacio.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 10:03 via WEB
Buon giorno e buon viaggio Amadeus.. non correre troppo però!.. un bacione a domani.Mari.
 
fatastrega2
fatastrega2 il 17/02/09 alle 09:25 via WEB
E' strano la pensiamo allo stesso modo,i tuo sogni ..le tue visioni sono simili ai miei ..mi confondi Mary,siamo due anime gemelle,un abbraccio Angela
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 10:05 via WEB
Sorrido Angela cara.. si, in effetti ci somigliamo tanto.. e per questo che ti voglio bene..buonissima giornata, un bacio grande grande.Mari
 
se_fossi_vento
se_fossi_vento il 17/02/09 alle 10:25 via WEB
La nebbia si dirada e con essa il suo ovattato mondo.... il silenzio cede il passo ad una cacofonia incomprensibile di suoni... il bianco candore si dissolve in una esplosione accecante di colori... prende corpo un turbinio di volti sconosciuti.... caos...
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 11:04 via WEB
Il caos del ns quotidiano vivere, si ripresenta ma fortunatamnte in una giornata di tiepido sole.. un abbraccio Mari.
 
silente_anima
silente_anima il 17/02/09 alle 10:54 via WEB
Un semplice ma sincero augurio di un leggero buongiorno che scorre sulle ali del mattino .. ciao Mari.. un sorriso ed un bacio.. Mauro
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 11:02 via WEB
Buon giorno dolcissimo Mauro, il mio mattino scorre lieto nutrito da dolcezze speciali..sei un tesoro. il mio sorriso per ragalarti gioia..Mari.
 
ZPPWZAFAGOGE
ZPPWZAFAGOGE il 17/02/09 alle 11:54 via WEB
Ti auguro una splendida giornata un abbraccio e un sorriso Fabry
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 12:43 via WEB
Buon giorno caro Fabry, grazie anche a te un affettuoso abbraccio.. buonissima giornata.Mari
 
CoMizia
CoMizia il 17/02/09 alle 12:28 via WEB
Mari,vedo che il mattino ha diradato le nebbie...per fortuna che c'è sempre un giorno nuovo,con le sue pagine immacolate sulle quali possiamo lasciare il segno della nostra anima,viva,pulsante!Un bacio dal cuore,Lety.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 12:42 via WEB
Ciao Lety, ieri notte ero tanto stanca e mi sono lasciata avvolgere da ovattati pensieri.. oggi splende il sole e mi sento radiosa come lui.. un dolce bacio e splendida giornata anche a te. Mari
 
ladyzenit
ladyzenit il 17/02/09 alle 14:09 via WEB
e da questo viaggio ovattato ti auguro di percorrere la via verso il sole, con i suoi colori caldi non artificali, con il sorriso negli occhi, buon martedì. LadyZ
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 17:28 via WEB
Madame, ora del sole non si sente più il calore, la giornata è stata radiosa e mi accolta con grande serenità. ma arriva la sera e, chissà.. grazie un abbraccio, buona serata.Mari
 
Vince198
Vince198 il 17/02/09 alle 14:21 via WEB
“La sofferenza forse è l’unico modo per svegliare il sonno dell’anima.” Così ebbe a dire uno scrittore americano, Saul Bellow, insignito del premio nobel per la letteratura nel 1976. Quando ci si ritrova a "galleggiare" in una specie di limbo in cui non si riesce a far nulla.. (o non si vuole far nulla), come se la volontà fosse pressocchè inerte, che fare? Si vede, si percepisce ma c'è una notevole ritrosia, quasi apatìa che prende il corpo assimilandolo a uno stato di “torpida veglia”. Quale reazione, anche inconscia? Abbandonarsi, come mi par di cogliere nelle tue parole, ai pensieri più disparati .. guardarsi intorno, rimanere li fermi, "navigare".. oppure tentare di fare qualcosa? In questa situazione di apparente calma, in cui si vedono tanti momenti della propria vita, gradevoli o meno, o situazioni nuove mai pensate, impreviste, è forse il momento in cui ci si guarda dentro, con una certa apprensione, e si ha paura di non riuscire a reagire? O forse più semplicemente è come sentirsi rapiti da questo stato di quiete, simile ad un abbandonarsi a un piacevole letargo “meditativo” e lasciare che il risveglio sia nell'ordine delle cose naturali? .. Per il carattere che ho io probabilmente ne soffrirei maledettamente. Come uscire da un'anestesia, vedere tutto e non potersi liberamente muovere, quasi del tutto intorpiditi. Una situazione non di panico per me, ma di forte apatìa iniziale che sfocia in apprensione se non c'è il risveglio. Probabilmente l'accensione di quella “luce” è come un ritorno alla realtà e, forse, credere di non aver fatto quel “viaggio”.. Chissà! Adesso ti mando subito tre bisou, così non mi tiri addosso nulla di quello che hai a portata di mano, vero? .. bisou.. bisou..bisou, dolce amica.. Vince
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 17:37 via WEB
Carissimo.. sapessi quanto è bello talvolta lasciarsi andare dolcemente e ascoltare il mondo in suoni ovattati..lontani, fare un giro sospesi nel niente di pensieri e sogni.. senza troppe domande, poi accendere la luce, e ritrovarsi dolcemente senza paura, rientrare dal quel "viaggio" serenamente, pensando che poi c'è ne sarà un altro... con i tuoi bisou riesci a farti perdonare tutto, anche a te i miei...Bisou, tanti.Mari
 
   
Vince198
Vince198 il 17/02/09 alle 17:47 via WEB
Purtroppo, cara Mari, non ho bei ricordi di quei momenti, anche se apprezzo tantissimo le tue evoluzioni nel mondo in cui la tua mente vola dolcemente.. I sogni non me li ricordo se non in rari casi e quando li ricordo.. beh mi pare di avertene scritto uno qualche giorno fa! Certe volte ho paura di non risvegliarmi quando sento questo torpore che mi immobilizza e che non mi concede tregua, quasi mi toglie il respiro.. Altro è di essere distesi, per esempio, al mare.. al tramonto e perdersi nei pensieri più disparati, sempre di grande dolcezza: qui "navigo" alla grande, entusiasta.. Bisou e bisou, per te... Vince
 
     
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 17:56 via WEB
Vince, ricordo bene il racconto del tuo sogno, ma più che un sogno lo chiamerei incubo.. ciò di cui io parlo succede in quella fase in cui ti fermi, dopo una giornata che ti ha risucchiata..ti rilassi e perdi il senso della realtà che ti circonda.. entri nel TUO mondo e galleggi tra lacrime e sospiri e suoni.. prova Vince non quando dormi.. sogna tra veglia e sonno.. ti aspetto nella notte ti tenderò una mano per portarti in volo tra i miei pensieri..ancora tanti e tanti bisou..Mari
 
     
Vince198
Vince198 il 17/02/09 alle 18:06 via WEB
Cercherò di farlo un pò più spesso, cara Mari, solo che non sempre m'è possibile.. Quell'altra storia era un incubo - certo - che, per mia fortuna, non finiva mai male: c'era sempre la sua mano, affusolata.. delicata ad apparire dal nulla e a fermare quella orribile caduta. Ed accarezzarmi! Meno male che ci sei tu.. Bisou.. bisou..
 
     
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 18:14 via WEB
Mi fai commuovere.. dai, la mia dolce carezza non ti mancherà mai e nenache imiei bisou..ti aspetto amico mio..chissà stasera quale direzione prenderanno i miei pensieri..Bisouuuuuu
 
mr.darcy0
mr.darcy0 il 17/02/09 alle 17:16 via WEB
La nebbia un giorno mi consegnò la dolcezza di una presenza che scomparve con lei al calore del Sole.Amo la nebbia perchè mi accompagna nelle mie passeggiate,mi regala pensieri di solitudine ancor più gelidi dell'inverno e le rivisitazioni sono minestre riscaldate da un fuoco freddo. Un altro viaggio comincia frugo nelle mie tasche i ricordi che mi accompagneranno all'oblio.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 17:45 via WEB
Mio caro, una nota di amarezza nelle tue parole, perchè consegnare all'oblio quella dolcezza che se pur svanita con la nebbia potrebbe accompagnare i tuoi pensieri delicatamente per il solo fatto di averti sfiorato.. una carezza al tuo cuore.Mari
 
violanda72
violanda72 il 17/02/09 alle 17:49 via WEB
eccomi..dopo mille peripezie la mia giornata infernale è quasi e sottolineo quasi è giunta al termine...Un limbo...un tratto di cielo sospeso semplicemente fra il reale e l'incerto...volti dai contorni sfumati che lievi accarezzano i sogni...l'impercettibilità di comprendere...di trovar delle risposte...la penombra che avvolge il tutto...e ti ritrovo sospesa...lì, con i tuoi pensieri...un passaggio...per poi accendere la luce e veder tutto svanire...ma le notti si susseguono...sempre...un bacio cara...e buona serata...Lì
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 18:00 via WEB
Cara Lì, conosci bene questo tipo di viaggi, spesso ci si incontra ad un palmo dalla luna..è un bel viaggiare al quale non intendo mai rinunciare..forza e coraggio la giornata volge al termine tra poco potrai spiegare le ali.. un bacio a te, buonissima serata.Mari
 
cinderella999
cinderella999 il 17/02/09 alle 19:22 via WEB
Un saluto cara amica mi riprometto di leggere il tuo post..ma oggi scusamo troppo stanca...giornata che non finiva mai..^___^ un abbraccio e un sorriso...mary
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 20:12 via WEB
Ciao Mary, come ti capisco io rientro ora da una giornatina.. e il bello che ora c'è altro da fare! magari..la cena, come vedi io edito sempre di notte e non a caso, prima non potrei..riposa cara amica mi leggerai quando e se potrai..un bacio, serena notte.Mari
 
mpt2003
mpt2003 il 17/02/09 alle 19:55 via WEB
ciao mari..ieri non sono riuscita a passare...morfeo mi ha rapita e mi ha portato via senza accorgermene......molto bella la sensazione che tu descrivi divinamente.....(tra i doni che la vita ti ha dato quello dello scrivere è da annoverare)....sembra proprio di volare su una nuvola .....senti tutto offuscato e non partecipi a niente......io avevo questa sensazione quando stavo con una persona.....davvero bello.......... buona serata mp
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 17/02/09 alle 20:15 via WEB
Grazie Mariapaola, scusami tu, mi rendo conto che non vengo a trovarti da un pò, lo farò quanto prima, come hai potuto leggere anche io ieri mi lasciavo dolcemente cullare in una serena stanchezza, ho semplicemente descritto le sensazioni di quei momenti in cui mi sento fluttuare tra veglia e sonno, grazie ancora per essere sempre e cmq presente.. un bacio, buona serata.Mari
 
piccolastronza1
piccolastronza1 il 18/02/09 alle 08:11 via WEB
vero Mari...nottambule,sn contenta che postiamo in quel nuovo blog,lì posso essere mè stessa finalmente,un abbraccio,Carla.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 18/02/09 alle 08:15 via WEB
Ciao Carla, felicissima di accettare la tua amicizia.. ci rincontreremo spesso..un bacione e grazie.Mari
 
romanza1
romanza1 il 21/02/09 alle 18:19 via WEB
complimenti per il blog ! molto bello ...kiss.
 
 
Dolce.Marea
Dolce.Marea il 21/02/09 alle 18:22 via WEB
Grazie Romanza sei molto gentile..a presto, buona serata.Mari
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

 
Dal mio carissimo amico Orso

Dolce sirena ammaliatrice,

Figlia di quel mare verde e profondo,
Che vedo riflesso negli occhi tuoi di ghiaccio.

Dominatrice dei flutti che percuotono le scogliere
O s'adagiano languidi sulle spiagge deserte.
Bramo di perdermi nelle profondità
degli occhi tuoi sognanti.

Ché dolce è l'oblio con la persona amata.
L'Orso
Grazie Orso, ti voglio bene.
 

Da Silente_Anima

Dietro ai tuoi occhi
c'è il mare della dolcezza
che arriva sulla spiaggia
dell'amore a infrangere
con la sua voce le parole
che il vento disperde
ma che il cuore raccoglie
e le tiene vicino all'anima
per sentire la felicità
che nell'infinito sogno
vuol vivere e gioire.

Grazie Mauro

 

Da Vince198

In questa notte d’autunno
sono pieno delle tue parole
parole eterne
come il tempo

come la materia
parole pesanti
come la mano
scintillanti come le stelle.
Dalla tua testa
dalla tua carne
dal tuo cuore
mi sono giunte le tue parole
le tue parole cariche di te
le tue parole, madre
le tue parole, amore
le tue parole, amica
Erano tristi, amare
erano allegre,
piene di speranza
erano coraggiose, eroiche
le tue parole erano uomini.

(Nazim Himet)

Grazie Vincenzo

 

Grazie Cindarella999

 

AREA PERSONALE

 
 

 

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

 

FACEBOOK

 
 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

ULTIME VISITE AL BLOG

piantamortaventodamore0magnetica_mente.2016mariomancino.mfedegazzucemedmenelik8camara70giuba46claudia.holatamai_aelibetty1959pantaleoefrancafantasyland3pass27
 

ULTIMI COMMENTI

 

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom