Creato da forneno il 08/08/2011

forneno

di tutto un pò

 

 

scopaporto per befane

Post n°35 pubblicato il 06 Gennaio 2012 da forneno

scopaporto  per befane  

alcuni consigli utili: controllate bene il carbone prima di partire, non prendete le calze in saldo, seguite le segnalazioni, non entrate se il camino è acceso, attenzione ai ripetitori dei network, se avete la scopa in avaria mandate un sms per tempo, cercheremo di mandarvi un servizio sostitutivo, ok adesso potete partire .....

 
 
 

lutto

Post n°34 pubblicato il 10 Dicembre 2011 da forneno

astensione dal commentare fino a martedì per lutto in famiglia.

 
 
 

importante facciamoci sentire

Post n°33 pubblicato il 08 Dicembre 2011 da forneno

IMPORTANTE FACCIAMOCI SENTIRE Inizia ufficialmente la raccolta firme per rendere illegale il trattamento privilegiato della classe politica Da lunedì tutti i municipi sono attivi per la raccolta delle firme. Vi invito a firmare con consapevolezza e senso del dovere, per il nostro bene , per i nostri figli, per il nostro Paese. Grazie ...

Uno spiraglio di cambiamento da realizzare con urgenza Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970 n. 352 la cancelleria della Corte Suprema di Cassazione ha annunciato, con pubblicazione sulla GU n. 227 del 29-9-2011, la promozione della proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo: «Adeguamento alla media europea degli stipendi,emolumenti,indennità degli eletti negli organi di rappresentanza nazionale e locale».

L’iniziativa, nata in modo trasversale ai partiti e promossa dal gruppo facebook “Nun Te Regghe Più”, dal titolo della famosa canzone di Rino Gaetano, ha come obiettivo la promulgazione di una legge di iniziativa popolare formata da un solo articolo:“i parlamentari italiani eletti al senato della repubblica, alla camera dei deputati, il presidente del consiglio, i ministri, i consiglieri e gli assessori regionali, provinciali e comunali, i governatori delle regioni, i presidenti delle province, i sindaci eletti dai cittadini, i funzionari nominati nelle aziende a partecipazione pubblica, ed equiparati non debbono percepire, a titolo di emolumenti, stipendi, indennità, tenuto conto del costo della vita e del potere reale di acquisto nell’unione europea, più della media aritmetica europea degli eletti negli altri paesi dell’unione per incarichi equivalenti”

La raccolta firme viene effettuata tramite appositi moduli vidimati depositati negli uffici elettorali dei comuni italiani, qui l’elenco aggiornato in tempo reale dei comuni nei quali è già possibile andare a firmare: http://nunteregghepiu.altervista.org/comuni.htm L’iniziativa è completamente autofinanziata dai promotori e dagli aderenti quindi la diffusione dei moduli potrà essere non omogenea, eventuali segnalazioni di Comuni sprovvisti di moduli potranno essere effettuate direttamente nel gruppo facebook http://www.facebook.com/groups/nunteregghepiu/ o all’indirizzo di posta elettronica legge.ntrp@gmail.com

50.000 firme sono il minimo richiesto dalla legge per la presentazione della proposta, 80.000 sono il numero necessario per sopperire ad eventuali errori e anomalie di raccolta ma il vero obiettivo è quello di poter raccogliere le firme di tutti gli italiani stanchi di mantenere i privilegi di una classe politica capace solo di badare ai propri interessi personali.

Una firma non costa molto, continuare a restare indifferenti costa molto di più. Andate a firmare nel vostro comune e non fatelo da soli.

 
 
 

modello greco

Post n°31 pubblicato il 22 Novembre 2011 da forneno

MODELLO  GRECO

IL PARACADUTE

TUTTO NESSUN PROBLEMA

E' una giornata uggiosa in una piccola cittadina, piove e le strade sono deserte. I tempi sono grami, tutti hanno debiti e vivono spartanamente.

Un giorno arriva un turisto tedesco e si ferma in un piccolo alberghetto. Dice al proprietario che vorrebbe vedere le camere e che forse si ferma per il pernottamento e mette sul bancone della ricezione una banconota da 100 € quale cauzione.

Il proprietario gli consegna alcune chiavi per la visione delle camere.

1. Quando il turista sale scale, l'albergatore prende la banconota, corre dal suo vicino, il macellaio e salda i suoi debiti.

2. Il macellaio prende i 100 € e corre dal contadino per pagare il suo debito.

3. Il contadino prende i 100 € e corre a pagare la fattura presso la cooperativa agricola.

4. Qui il responsabile prende i 100 € e corre alla bettola e paga la fattura delle sue consumazioni.

5. L'oste consegna la banconota ad una prostituta seduta al bancone del bar e salda così il suo debito per le prestazioni ricevute a credito.

6. La prostituta corre con i 100 € all'albergo e salda il conto per l'affitto della camera per lavorare.

7. L'albergatore rimette i 100 € sul bancone della ricezione. In quel momento il turista scende le scale, riprende i suoi soldi e se ne va dicendo che non gli piacciono le camere e lascia la città.

- nessuno ha prodotto qualcosa

- nessuno ha guadagnato qualcosa

- tutti hanno liquidato i loro debiti e guardano il futuro con maggior ottimismo

ECCO, ora sapete con chiarezza come funziona il pacchetto di salvataggio EU

 
 
 

trasporti nel veneto

Post n°30 pubblicato il 17 Novembre 2011 da forneno

 

dal 17° al 19° sec. le navi negriere trasportavano i futuri schiavi in condizioni disumane tali che nel tragitto metà di questi morivano, percorrendo in treno le strade ferrate del veneto, ho notato che i pendolari e gli studenti viaggiano più o meno nelle stesse condizioni, la differenza con gli schiavi sta solo nel fatto che non portano catene, però essere pressati come sardine gli uni contro gli altri equivale a immobilità e costrizione, un domani ci ritroveremo un sacco di gente con problemi claustrofobici.

Importante che parti la Pedemontana, l'autovia a pagamento che collegherà Vicenza a Treviso, pari a 94 km, per un costo di 22,34 mln di € a km se sarà finita entro il 2018, fortemente voluta dai politici veneti, gli stessi che predicano austerità e rispetto dell'ambiente.

La politica parla bene ma razzola male, si parla di riduzione di co2, di lasciar a casa le auto, di usare più spesso i servizi pubblici, ma quest'ultimi dove stanno???!!!

Ogni giorno vengono soppressi il 20 % di treni regionali, mancano i bus nei collegamenti provinciali  in determinate ore, costringendo  la gente a peripezie  per spostarsi in auto. Non a caso vengono aumentate le accise sulla benzina.

Se la gente si spostasse con i mezzi pubblici e non usasse le auto, da dove entrerebbero la maggior parte delle tasse che i soliti furbi non pagano!!!!!

I nuovi Barbari percorrono da Est a Ovest e viceversa le nostre autostrade senza incontrare la benchè minima moratoria, imperversano sorpassano e talvolta provocano disastri senza nemmeno venir arrestati, nemmeno in caso di omicidio.

In Austria il passaggio della stretta striscia del Tirolo a chi non usufruisce dei treni navetta per i camion, costa assai caro.

Perchè non seguiamo l'esempio dell'Austria costruendo degli interporti alle estremità Est e Ovest del nostro paese, costringendo il popolo dei camionisti a servisrsi dei treni navetta per attraversare il nostro territorio, alleggerendo notevolmente il traffico delle nostre autostrade.

Però così non servirebbe costruire la terza o la quarta corsia in alcune località, conseguentemnte  i soliti amici degli amici non si aggiudicherebbero appalti da favola.

E' presto per dirlo, però ho la sensazione che dal Nuovo Governo .............continueranno le vecchie regole!!!!!!!!!!!

 
 
 

 

HAND BAG

 

CIALIS

 

AVVITATRICE

 

PALERMO MIRACOLOSO

 

SPORT

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Mariano_FANTINUCCIdolceelfa75fornenodittaturadelpensieromax_6_66Seria_le_LadyNORMAGIUMELLIbal_zaczanna1999WIDE_REDkremuziostrong_passionDIAMANTE.ARCOBALENOper_letteraemyzan1412
 

ULTIMI COMMENTI

Buon compleanno..................
Inviato da: zanna1999
il 06/07/2013 alle 03:31
 
MI viene da rimettere...buon weekend
Inviato da: zanna1999
il 13/10/2012 alle 11:23
 
Serena domenica di Pasqua ^__^
Inviato da: zanna1999
il 08/04/2012 alle 10:03
 
Ciao forneno, interessante post e soprattutto anche i...
Inviato da: padmaja
il 07/04/2012 alle 22:25
 
I miei auguri... per una Pasqua serena, leggera,...
Inviato da: Giulia_live
il 07/04/2012 alle 20:33
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom