Blog
Un blog creato da mammapooh il 10/05/2007

Io...Mamma

Pensieri e riflessioni di una giovane mamma...in training!

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

« Senso di colpaBuon Compleanno a meeee!! »

Perdonare...a che prezzo?

Post n°4 pubblicato il 22 Maggio 2007 da mammapooh

...Mio marito viaggia per affari ed un paio di mesi fa è stato via dieci giorni...
Io sono rimasta a casa con il mio piccolo, sentendo la sua mancanza, ma felice di sentirlo tutti i giorni e di avere il mio piccolo a tenermi compagnia.

La settimana scorsa era il suo compleanno, prendo il suo portatile per fargli una sorpresa, lo apro, e trovo la finestra di una chat con la foto di una ragazza.

Subito non penso niente, mio marito ha tanti contatti di lavoro con i quali chatta continuamente, ma qualcosa mi diceva che c'era qualcosa di strano. Leggo le prime righe della conversazione e mi rendo conto che non è un contatto di lavoro, ma un'amichetta con la quale flirta vivacemente. Con il cuore in gola leggo tutta la sua "chat history" e mi rendo conto che l'amicizia è nata proprio mentre era via, che i due chattano tutti i giorni, si chiamano e che a lui ,lei piace parecchio (eri la più bella del gruppo, splendida, il tuo ex non sa cosa si è perso, la nostra amicizia è davvero unica, le tue foto sono bellissime, come si fa con una persona attraente come te , ecc...).
I due sono in confidenza come se si fossero conosciuti da sempre, lui parla di me definendomi " la tipica ragazza insicura".

Vedo le sue foto ( che lui le ha chiesto), mi si sta per scoppiare il cuore, ma quando non ci vedo più è quando leggo che lui le ha mandato le foto del mio piccolo e che l'ha fatta parlare con lui...in quel momento l'avrei ucciso...il mio bambino nel mezzo di una degradante schifezza. La signorina, pur sapendo che è un uomo sposato, propone di incontrarlo di nascosto dalla sottoscritta e le ultime righe che leggo sono :" Facciamo il 2 o il 9 giugno?..." poi si salutano e rimandano la decisione...

Io lo confronto, lui diventa piccolo come una formica per l'imbarazzo, mi giura che mi ama, mi chiede perdono, io lo caccio fuori di casa....ma nonostante la rabbia disumana, lo amo ancora.

Lui torna da lavoro il giorno dopo, piange, ha la voce rotta dai singhiozzi, decido di ascoltarlo: mi assicura che non è mai successo niente, che da quando era nato il bimbo si sentiva in crisi, che voleva sentirsi di nuovo "corteggiato" e che anche se si fossero incontrati per lui non avrebbe significato nulla, voleva qualcuno con cui sfogarsi e distrarsi dalle mille tensioni che avevamo in casa.

Io avevo chiamato lei (sono incredibili le cose che si fanno quando si è disperati, non pensavo che l'avrei fatto), mi dice che sapeva che fosse sposato e che anche per lei era solo un amico...

Io, dopo tanta rabbia decido di ricominciare, dopotutto lo amo ancora e lui ama me (sembra sincero...sembra). Adesso, dopo sei giorni di momenti bellissimi insieme (sembra di essere ritornati a quando ci siamo conosciuti), il dubbio resta: quando è a lavoro la chiama? Chattano ancora? Pensa a lei? Lei non ha mai avuto un figlio, fisicamente è più attraente e fresca...nei momenti di intimità immagina lei?

Non ne posso più, sto morendo dall'ansia...da un lato sono contenta di aver ritrovato il mio maritino innamorato di sempre, ma se non li avessi scoperti?!!  Lui giura di non averla mai amata, ma di essere solo stato attirato dalla sua giovinezza ( e minigonna...), io ho scelto di dargli un'altra possibilità, ma il tarlo della gelosia che prima non avevo mai provato, mi sta corrodendo dentro.

Voi mogli, voi mamme, cosa avreste fatto al mio posto? Sono troppo tragica da un lato o troppo buona dall'altro?

....Mi sento troppo giù...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Iomamma/trackback.php?msg=2735934

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
arjanna83
arjanna83 il 22/05/07 alle 15:24 via WEB
Passavo dal blog della mamma moki ed ho visto una new entry fra i suoi blog amici.. il nome mi attirava..ed eccomi qua.. però quando ho letto il tuo post.. azz.. Per rispondere alla tua domanda.. premesso che io sono sclerotica isterica impulsiva e permalosa, e chi più ne ha più ne metta.. ehm.. se fosse per me.. il giovincello sarebbe ancora fuori dalla porta.. Ma la domanda è un'altra.. sei in grado di soffocare la voce di quel tarlo che ora è dentro di te? Di cosa hai bisogno per cacciarlo via definitivamente? Buona giornata mammapooh!!
 
Terremoto_C
Terremoto_C il 22/05/07 alle 15:35 via WEB
Avevo già letto il tuo sfogo poi ho visto che l'avevi cancellato e pensavo volessi solo dimenticare! Ora apprezzo il tuo coraggio nel raccontare tutto questo. Per mia fortuna non mi è mai capitato quindi non so esattamente come reagirei, credo cmq che bisogna prendere una decisione. Se pensi di amarlo devi anche essere sicura di riuscire a perdonarlo ma questo comporta il dargli fiducia senza roderti il fegato ogni secondo chiedendoti cosa sta facendo..sarebbe devastante per te e per voi perche vi porterebbe ad odiarvi credimi. Sennò lo lasci...deve decidere il tuo cuore. So che non è una situazione facile quindi ti auguro si risolva tutto per il meglio, te lo dico col cuore davvero!!!
 
kikka9598
kikka9598 il 22/05/07 alle 16:21 via WEB
..ciao...ho letto il tuo commento al post di Moki e volevo capire cosa ti rattristava...non volevo però leggere "quel motivo"...e pensavo a cosa risponderti. Io avrei fatto assolutamente come te..perchè in ogni cosa da quando ho i figli loro vengono al primo posto..e avrei pensato a loro ancor prima di pensare a me (..sbagliando forse) Noi crediamo in questa amicizia virtuale che si crea con il pc..e quindi anche l'amore potrebbe essere vero..ma non sono d'accordo..forse l'attrazione si..anche perchè scrivendo è molto piu' facile "parlare" e la faccia non diventa rossa...ma sono anche convinta che finisce lì..e credo a tuo marito quando si giustifica dicendo che era alla ricerca ancora di "corteggiamento"..perchè in primis per me c'è stato quello..ora però la cosa piu' importante è che tu, presa la decisione che hai preso, devi anche sotterrare quel brutto tarlo, perchè siete giovani e la vita insieme è ancora tanto lunga...se gli dai questa possibilità dagliela al 100% ...altrimenti passeresti anni ancoa piu' brutti del dolore avuto nello scoprire questa cosa..Un abbraccio se ti puo' servire...Chicca
 
faiky
faiky il 23/05/07 alle 09:01 via WEB
Io non so cosa avrei fatto al tuo posto, per mia fortuna mio marito naviga solo sul televideo e un pc non lo sa neanche accendere(quasi).La prima cosa che mi viene da dire:mio marito?naaaaaa,non lo farebbe mai!Troppa fiducia? Forse.Sarà che io per principio non gli farei mai una cosa del genere... Sicuramente se fosse capitato a me, mi sarei arrabbiata,lo avrei picchiato anche x sfogare la rabbia,ma poi avrei pensato agli anni insieme,a quello che abbiamo cotruito. La cosa davvero importante è che, se hai scelto questa strada, tu riesca davvero a perdonarlo fino in fondo, per dimenticare e per ritrovare la fiducia. Perché se gli dici "ti perdono", ma dentro di te non lo hai fatto fino in fondo, quel tarlo non ti abbandonerà mai! Un abbraccio, Fra
 
pao_1980
pao_1980 il 23/05/07 alle 10:52 via WEB
Adesso sto uscendo.Tuttavia non lascio inosservato il tuo post. Ti rispondo in pvt....ho voglia di scendere un pò sul personale...e siccome di personale si tratta, dico ciò che ho da dire solo a te.Per ora un bacio.pao
 
tamora0
tamora0 il 23/05/07 alle 11:19 via WEB
Cavolo, teneteveli stretti questi uomini sposati così non vanno a far danni ed altro male in giro......ve li siete presi ed adesso fate di tutto per tenerveli così ci togliete un grosso problema a noi singles ve lo garantisco
 
ikom
ikom il 23/05/07 alle 11:29 via WEB
Vuoi la risposta ragionata o quella impulsiva? Quella impulsiva sarebbe di sfogare tutta la rabbia e la delusione..quello che mi avrebbe fatto più male è il fatto di tenermelo nascosto..se non c’è nulla di male..dov’è il problema..se non c’è nulla da nascondere perché non renderne partecipe anche te..per il brivido della novità..del detto e non detto ..della battutina..e poi non venitemi a raccontare la storia del poverino..si sentiva messo da parte… Poi però..oltre all’istinto il cuore inizia a ragionare.. E qui quello che conta è quello che state costruendo insieme..la vostra vita e la vostra dolce creatura..è lecito sbandare ogni tanto..l’importante è non uscire dalla carreggiata..non demolirti con i ma e con i se..la realtà è che puoi credere solo al suo amore..ed avere fiducia nella persona che hai scelto per la vita..considerala come una “bravata” una stupida parentesi che tale deve rimanere..un bacio monica
 
cicoc
cicoc il 23/05/07 alle 11:46 via WEB
ciao....cosa avrei fatto??? sono un tipo impulsivo...per me se c'è una prima volta le altre diventano ancora più facili...sai da che parte andare a parare...io l'avrei cacciato, anzi data la situazione, avrei preso la sua macchina, i suoi soldi e il primo aereo per l'Italia..ma esite sempre un ma.... i cucciolotti....soffrono di più a non vedere o soffrono di più vivendo una situazione piena di ansia e nervosismo, che entrambi i genitori cercano di celare??? ...tu hai fatto la tua scelta, ma a volte, secondo me, bisogna essere più duri dell'amore...un abbraccio forte forte
 
lidia.j
lidia.j il 24/05/07 alle 00:01 via WEB
ciao...forse nn t aspetti una risposta da una 19enne... perchè nn sn nè moglie, nè mamma...ma se me lo permetti ti dò un consiglio: fidati ancora di lui, almeno una volta!!!sn uscita da poco da una "relazione" di chat... fatta di tutto, tranne che di "vero sentimento"... svago, divertimento, comprensione, sfogo... ecco cosa d solito si cerca in una chat... e magari lui voleva veramente evadere 1 po' da quella vita che dopo la nascita del bimbo si è trovato ad affrontare... fidati... e al massimo al primo cenno di sbandamento, al primo dubbio... chiedigli spiegazioni senza avere paura di parlare...il dialogo credo in un rapporto sia in prima linea... avete un bimbo a cui pensare, e se questi problemi si possono troncare sul nascere credo sia meglio per tutti, nn trovi?? un bacio... e scusa se m sn permessa di rispondere anche io... bacio
 
LESSOLO
LESSOLO il 24/05/07 alle 14:18 via WEB
Una sola volta sono stata tradita da un mio ex ragazzo, il risultato: gli ho ribaltato l’appartamento con tutta la furia possibile, fortunatamente non c’era la fedifraga in casa, altrimenti avrei ribaltato anche lei. Solo una parola può descrivere la simpatica amica di tuo marito Puxxxxx! Ma con che coraggio chiedere un appuntamento ad un uomo, sapendo perfettamente che è sposato, con un figlio piccolo! Io avrei aspettato (con il tormento ovviamente) il giorno dell’appuntamento sarei andata, con una mazza, (mi sarei presa una denuncia, poco ma sicuro), ma vuoi mettere lo sfogo personale, e poi da quel momento so che mio marito non si azzarderebbe mai a rifarlo, perché saprebbe cosa lo aspetta! Ma probabilmente razionalizzando, avrei fatto la stessa cosa che hai fatto tu. La mazza rimane sempre una valida alternativa (naturalmente questa ultima frase era sarcastica) :-)
 
 
Serenadario
Serenadario il 28/05/07 alle 15:31 via WEB
Scusa se mi permetto...ma l'amica di suo marito che colpa ha? Obiettivamente...e' lui quello "impegnato", mica lei!!! Se qualcuno deve avere pensieri, sensi di colpa, questo e' solo lui. Se lei poi e' sposata/fidanzata o altro saranno cavoli suoi. E' bene che ognuno si prenda le proprie responsabilita' senza addossare colpe a chi non ne ha.
 
   
LESSOLO
LESSOLO il 29/05/07 alle 08:37 via WEB
A quanto pare l'iniziativa l'ha presa lei, cito: "La signorina, pur sapendo che è un uomo sposato, propone di incontrarlo di nascosto dalla sottoscritta e le ultime righe che leggo sono :" Facciamo il 2 o il 9 giugno?..." poi si salutano e rimandano la decisione..." La colpa non è solo di lui, ma anche della sua amica, pur sapendo che è un uomo sposato e con un bambino piccolissimo. Magari se non fosse stata sua l'iniziativa, lui non si sarebbe mai azzardato a chiedere un appuntamento. Poi sono opinioni personali, non voglio divagare in un surrogato del salotto di Maria De Filippi.
 
     
Serenadario
Serenadario il 29/05/07 alle 16:51 via WEB
Senz'altro l'iniziativa e' partita da lei..ma lui mica e' uno stupido che fa tutto quello che gli dice un altro!! Proprio in virtu' del fatto che e' sposato ed ha un bimbo piccolo poteva (doveva?) tirarsi indietro!!! Invece l'ha fatta anche parlare al telefono col bimbo... In questo caso di chi e' l'iniziativa?
 
     
mammapooh
mammapooh il 31/05/07 alle 01:03 via WEB
Serenadario...mi dispiace proprio tanto che tu la pensi in questo modo...sarà morale, sarà solidarietà femminile, ma anche a me è capitato di essere corteggiata da uomini impegnati o sposati e non solo l'iniziativa non è mai stata mia,ma non mi sarei mai permessa di diventare la causa o di contribuire alla distruzione di una relazione che magari attraversava solo un momento di crisi...mio marito ha tutte le colpe di questo mondo, altrimenti non sarei così giù, nè avrei bisogno del vostro appoggio, ma amettiamolo, noi donne abbiamo il dono di una sensibilità particolare che gli uomini non hanno e che ci permette di capire quali saranno le conseguenze di certe scelte e, in questo caso, di certi capricci. Non lo ha mai amato,(in due mesi non l'ha neanche conosciuto bene...)si è solo divertita a fare la parte dell' "altra".Mio marito è stato il primo a sbagliare, non ci sono dubbi, ma quando ci sono di mezzo i bambini, sono le donne che dovrebbero capire di più e farsi da parte...lei è più giovane, è single, è di un'altra città e da quello che ho capito non le mancano i corteggiatori, può averne quante ne vuole...mio figlio di papà ne ha solo uno, un uomo che spero sia onestamente ritornato sui suoi passi, perchè è difficile, ma è comunque l'uomo che amo...sei libera di pensarla diversamente,ma credimi non fa piacere sapere, in un momento come questo,che c'è chi sostiene che ti ha tanto fatto male...
 
     
Serenadario
Serenadario il 01/06/07 alle 14:21 via WEB
Forse non mi sono spiegata bene..non e' che la sto difendendo...sto solo dicendo che non bisognerebbe mai dare la "colpa", se di colpa si puo' parlare, di un evento del genere alla persona che si definisce "l'altro" o "l'altra". Cerco di essere obiettiva. La solidarieta' va senza dubbio tutta a te, ma a mio avviso se devi prendertela con qualcuno, dovresti prendertela solo col tuo lui. Perche' lo conosci. Perche' siete voi due e il vostro piccolo. Perche' siete voi la vostra famiglia. Lei e', appunto, solo l'altra. Un abbraccio. Sere
 
     
Serenadario
Serenadario il 01/06/07 alle 14:41 via WEB
Un'altra cosa mi sono dimenticata di scriverti!!! Pensate a voi TRE, al vostro piccolo...dagli una possibilita'..e cerca, per quanto sia possibile, di mettere una pietra sopra a quanto accaduto dandogli fiducia. Avete un tesoro insieme da custodire. TVB
 
     
mammapooh
mammapooh il 31/05/07 alle 01:02 via WEB
Grazie Lessolo, un abbraccio!
 
LUPETTA75dgl
LUPETTA75dgl il 24/05/07 alle 17:37 via WEB
ciao...hai fatto bene a cacciarlo...però riprenderlo significa dimenticare e accantonare il passato...se ti logora...vuol dire che non hai dimenticato e accantonato nulla....quindi difficile che ti passerà....scusa le parole crude...ma ti parla una che ha vissuto la stessa cosa...solo che in testa ho un bel paio di corna....
 
chicca040381
chicca040381 il 30/05/07 alle 16:47 via WEB
brutta storia...mi sento di lasciarti un abbraccio fortissimissimo!
 
eli84_stellina
eli84_stellina il 01/06/07 alle 08:52 via WEB
Grazie mille... come stai ora? ti aggiungo ai blog amici... è un po' che ti seguo.. un bacione
 
chicca040381
chicca040381 il 01/06/07 alle 12:05 via WEB
Ehi dolcissima mammina...come va oggi?un bacio....
 
lulla8
lulla8 il 01/06/07 alle 15:23 via WEB
al tuo posto non so...credo che avrei lasciato tutto,l'avrei cacciato per sempre,ma prima sarei stata zitta,avrei continuato ad indagare e sarei andata all'appuntamento che si davano,non con la mazza,ma mi sarei fatta vedere al momento giusto...probabilmente lui si sarebbre preso un bello spavento....e poi allora gli avrei chiesto delle spiegazioni ed anche a lei...io dico che lui ha sbagliato,ma anche lei visto che sapeva che è sposato.... se hai davvero perdonato,devi dimenticare.... io per evitare non guardo mai nei suoi effetti personali,nè cellulari nè portafoglio...luinon sa chattare o cose simili,ma non c'è bisogno di quello per tradire... poi la scusa che era stressato e stanco per il figlio appena nato...quella può essere una scusa per la donna,ma non certo per l'uomo...che c...o fa un uomo per avere un figlio..poi con la scusa del lavoro sono sempre via....poi vanno a farti la spesa così escono di nuovo di casa...ed il "problema" te lo scrolli tu.... va bhe,ognuno alla fine deve decire come il cuore gli comanda,perchè alla fine non biogna avere rimpianti... un abbraccio e buon fine settimana
 
LESSOLO
LESSOLO il 03/06/07 alle 12:47 via WEB
Come va? Passato il senso di angoscia? Hai potuto riprendere un po’ di fiducia in tuo marito? Ci vuole tempo, come dopo ogni trauma, sul corpo sbuca un livido, prima blu poi viola ed infine giallo, per poi tornare com’era, vedrai con un po’ di fiducia tornerà tutto com’era prima.
 
pao_1980
pao_1980 il 04/06/07 alle 23:17 via WEB
E allora?? Non abbiamo più scritto nulla?? Come stai??Come va??
 
oryy
oryy il 10/07/07 alle 20:08 via WEB
al tuo posto? computer distrutto,valigie fuori dalla porta, lettere cn scritto che se vuole tornare scuse in ginocchio, e il bimbo? se lo vuole vedere si scorda x tutta l'eternità la chat! al lavoro o a casa! anch'io voglio avere un bimbo dal mio convivente; e poi,nonostante tutto,dopo giuramenti e scuse anch'io lo perdonerei! a fin di fine,come lo amavi prima di scoprire il piccolo " tradimento",lo ami ancora. l'amore nn muore in un giorno! ti salvo nei blog amici! cmq,anche per tuo figlio,nn buttare via il tuo matrimonio...dagli fiducia;ha imparato la lezione! oryy.
 
infinity_voyage
infinity_voyage il 24/08/07 alle 17:17 via WEB
Una vita per costruire una fiducia, un momento per far crollare tutto... Una situazione scomoda. Secondo me hai fatto la cosa giusta. Hai detto di amarlo ancora, avete un bambino insieme, hai deciso di riprovarci e hai fatto bene. Nel peggiore dei casi, se non riesci a superare questo disagio, fai sempre in tempo a cambiare rotta. un abbraccio e in bocca al lupo!
 
porch
porch il 06/11/07 alle 12:28 via WEB
Al tuo posto, per come sono io caratterialmente, non lo avrei mai ripreso in casa.....anche perchè effettivamente il dubbio ti rimane, non lo cancelli èun tarlo che ti rode dentro e che difficilmente ti permetterà di vivere serena con il tuo lui ....... complimenti per il coraggio comunque
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mikemyalbiclaudio.1974vivi_la.vitamumonboardpuffettaalleamelieblue11ivi.84ichi71likhldhkmilu_tnpanpanpiildiariodellalindapsicologiaforenseanniedizioni6luna8
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963