« Messaggio #614Messaggio #616 »

Post N° 615

Post n°615 pubblicato il 24 Ottobre 2008 da latuaossessione3
 

Ah che bello lasciare gli spazi freddi e inospitali di Meetic per tornare qui, tra gli amici della Community, che mai si risparmiano e scrivono, scrivono, scrivono... E come scrivono!!

Ciao nel girovagare tra i meandri di CUPIDO ho incontrato la tua scheda.. beh.. direi interessante, curiosa, intrigante, già..., considerato che amo la passione, la sensualità, il calore, il profumo, la dolcezza, la tenerezza, le vibrazioni, intense, le emozioni di uno sguardo, con la quale due persone si trasmettono, sino a eccitarsi mentalmente ed avvertire il corpo frizzare di una particolare emozione ed iniziare a volare su delle traettorie impercettibili uniche e magiche..che ne dici di fare conoscenza……. Ti aspetto e nell'attesa ti mando un bacio magico e sussurrato ciao SMAck

A leggere questo messaggio ho avvertito il corpo frizzare di una particolare emozione (manco avessi bevuto cento caraffe di Idrolitina) e il pensiero di un bacio 'magico' (che sia il figlio segreto di Silvan?) e 'sussurrato' (caspita, la prossima volta abbasso il volume, sono stanca di baci assordanti) mi ha sconvolto.

Rischio di non chiudere occhio stanotte spiccando il volo su traiettorie impercettibili, anche loro - volevo ben dire - 'magiche'. Vuoi vedere che stavolta ho trovato uno che invece di farmi divertire con i sistemi tradizionali e un po' scontati  vestito con un mantello nero mi fa comparire una colomba dal cilindro?

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/LATUAOSSESSIONE3/trackback.php?msg=5721684

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
ecovoyageer
ecovoyageer il 24/10/08 alle 10:11 via WEB
Anch'io mi ricordo l'Idrolitina! C'era da aggiungere due bustine in un litro d'acqua. La prima non provocava nulla, mentre la seconda provocava una reazione chimica per cui era necessario essere molto lesti nel chiudere il tappo della bottiglia. Ho ancora in mente l'orgoglio che provai quando, da bambino, mi fu concesso per la prima volta di fare quell'operazione. Mio padre aveva deciso di mettermi alla prova, intuendo che i miei riflessi erano rapidi e che non avrei fatto fuoriuscire l'acqua dalla bottiglia. (piccolo outing sui miei ricordi d'infanzia). Ciao
(Rispondi)
angel_night_ge
angel_night_ge il 24/10/08 alle 18:44 via WEB
ciao OSS... non posso credere ti BASTI COSI POCO x farti volare.... contenta tu... bacio
(Rispondi)
eliah4
eliah4 il 27/10/08 alle 16:07 via WEB
Ossessione... Sarai anche innoqua, ma sei piena di posta e non si riesce a rispondere alle tue domande... :-( Bye.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 21
 

Ultime visite al Blog

daphne_adenaureliobotteghiDaiscristianespdolcepinguino2013testipaolo40fammi.sognare2psicologiaforenseseifebbraio1953barooneMylady811galaxy2013drhause78MenelaoParideagricolmedma
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

THE AWFUL TRUTH

Life is like a tale told by an idiot, full of sound and fury, signifying nothing

Shakespeare, Macbeth

 

THE MARVELLOUS TRUTH

We are such stuff
As dreams are made of and our little life
Is rounded with a sleep...

Shakespeare, The Tempest

 

SORELLA POESIA

Poesia d' amore  

Le grandi notti d'estate

che nulla muove oltre il chiaro filtro dei baci,

il tuo volto un sogno nelle mie mani.  

Lontana come i tuoi occhi

tu sei venuta dal mare

dal vento che pare l'anima.  

E baci perdutamente

sino a che l'arida bocca

come la notte è dischiusa

portata via dal suo soffio.  

Tu vivi allora, tu vivi il sogno ch'esisti è vero.

Da quanto t'ho cercata.  

Ti stringo per dirti che i sogni

son belli come il tuo volto,

lontani come i tuoi occhi.  

E il bacio che cerco è l'anima.       

ALFONSO GATTO

  

 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963