Guardiano del Faro

uno sguardo a ieri ...

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mantonio.cesarinlavogliadiriderebella_tra_i_lupiquasar.1piccololavoratorexlgrupphcollstrong_passionnavarromundobrasilgilberto.fanfanipaolamonikroberth_milanoleongitoeduardovattiladarma9
 

SUL COMODINO CHE NON HO

immagine 

 

ULTIMI

CINEMA

[ 1 su 2]

immagine

CONCERTO

[NICCOLO FABI ]

CD

[ Battiato]

DvD

[La febbre ]

immagine

NOTE CHE PARLANO X ME

 

OGGI E' GIA' DOMANI

 

A volte succedono cose strane..

un incontro

un sospiro

un alito di vento

che suggerisce nuove avventure

della mEnte e del cuore.

Il resto arriva da solo

nell'intimità dei misteri del mondo.

immagine

 

 

« Buon compleanno AlienoSaturno contro...il mio sonno »

Lettera a un'amica che non parla.

Post n°982 pubblicato il 08 Marzo 2007 da marsina

Giornata uggiosa e lunga. Fuori il cielo sembra più oscuro del solito, cerco però con curiosità delle stelle, anche lontane, voglia di guardare qualcosa che brilli, che non sia un semplice riflesso, ne hai visti troppi credendo di guardarti invece non ti ci riflettevi nemmeno da lontano. Sono fatta strana lo so. -dici spesso e poi aggiungi  - Ma io sono fatta così, scavo su uno stesso punto perchè cerco un riparo ma più scavo più mi scopro, e ti vedo e .. 

...ricorderò e comunque anche se non vorrai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell' ansia che ti perdo

Quell'ansia che spesso ti sale all'improvviso di notte, quando pensi che ci sei solo tu con i tuoi pensieri e invece oltre ai ricordi hai tutte quelle emozioni che il giorno dopo troverai come bigliettino del buongiorno sul davanzare del tuo mondo e..

...ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso.

O capire che ti ha perso. Certi giochi  hanno un tempo e per quanto abbiate voluto  fregarlo vi rendete conto che lui è di gran lunga più Signore. Pensiamo a come le situazioni si creano e spesso si distruggono come quando cade la linea sulla frase più bella e non hai credito per rivivere quell'istante che ti fa salire in gola il cuore perchè  la sua voce è l'ultima che hai sentito ed è l'unica che ti accompagnerà nei sogni facendoti ridere, senza aver paura di attraversare questo buio senza tempo che appartiene solo a voi due e ....

..perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

Perchè poi con i sentimenti succede così. Quello che credevi un minuto, diventano ore, giorni, settimane, diventa un tempo di un anno che non ha più gli stessi numeri, diventano delle sensazioni forti ma lontane, molto lontane e quello che fino a ieri credevi di stringere tra le mani adesso puoi solamente accarezzare tra i ricordi..

..E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

Perchè poi scopri che l'amore non sia così lontano dall' odio di quei sentimenti che sai spegneranno solo sogni che furono e che non torneranno più. Andrai via così come va via l'ultimo tram che ti doveva accompagnare a casa e fai tardi all'appuntamento più importante della tua vita e perchè no, lo stronzo che non ti vede attraversare le strice ti stroppicia e ti rovina quello che credevi il vestito più bello da indossare nella serata giusta. Tutte le attenzioni che hai saputo dare non torneranno più perchè saranno lontane gocce che scavano percorsi da riscoprire in quelli che sono i tuoi nuovi sorrisi e ...


 riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante
Cosa può significare sentirsi piccolo
Quando sei il più grande sogno il più grande incubo

Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia

Perchè spesso la distanza non conosce misura, anche nel suo abbraccio prima di uscire dall'auto ti fa catapultare in uno spazio che non vi appartiene più da tantissimo tempo che cancella quegli attimi per poi dare spazio a nuovi disegni e non è solo una semplice memoria quella che accompagnerà le tue nuove curiosità, la fame di ricucire quel sogno che non ha fine ma che giorno dopo giorno ti nutre finchè...


Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno…
E sarà bellissimo

Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Io Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

Ma poi ferisci prima te che quell'indifferenza che credi ti faccia forte invece è un colpo che ritorna, allora fa che non ritorni più e che ciò che sarà bellissimo sia una gioia e un dolore tutto nuovo.. buon viaggio senza rincorrere quel treno che credi che sia per te.

immagine


 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: marsina
Data di creazione: 09/03/2005
 

GIGI...SEMPLICEMENTE IO

immaginevorrei evaporare
per essere dovunque
ed entrando nei respiri
comprendere i pensieri

 

IL MIO CONTATTO COL MONDO

immagine" Una mano cerca l'altra per sentire i suoi confini,

cose che capiscono solo i polpastrelli.

L'attrazione fisica non ha che fare con la stima.

Respiriamo cosa SIAMO

e decidiamo di ESSERE."

 

L'ANIMA DEL GUARDIANO

immagine
Ti respiro
fra germogli accesi
di silenzio
in una sera nuda e fragile
in una notte rossa di luna
che si perde nell'estasi dei sensi.
Ti respiro tra rughe di sole
e sapore di salsedine
mentre la vita rotola
e la notte si accende di sospiri.
Ti respiro lungo le braccia
dell'amore
assaporando la tua pelle
e la tua bocca vogliosa di baci.
Ti respiro perdendomi nei tuoi occhi.
 

LA SUA DONNA

immagine

vorrei tentare
vorrei offrirti le mie mani
vorrei tentare
vorrei difendere questo momento 
e penso di sentirmi confusa e felice

sai benissimo che una goccia inonda il cielo
è cosi' piccolo il mondo che ci osserva

 

SILVESTRI DIREBBE BANALITA'!

E' strano... passi una vita inseguendo un sogno e poi ti accorgi che la tua isola felice era a un passo da te, che bastava allungare una mano per sentire l'onda che sfiora la riva e il tuo cuore che dice: Siamo arrivati. Io sono arrivata finalmente, da qui in poi è un'altra storia.

immagine

 

LA STRADA VERSO CASA

 il mondo gira con me sorrido senza chiedermi il perché ...

immagine

..sogno...

..come avere magia e non saperla fare andare via
 

CONTINUA PARTITA

immagineHo giocato una partita a scacchi con la vita cercando le sagome di una felicità, accorgendomi che la pioggia degli anni aveva fatto crollare le pedine e cambiato le regole del gioco in questa assurda commedia che e' la vita. Sono pronta a giocare ancora e questa volta scacco matto

 

PROFUMI DI MARE

immagine

 

IL CERTIFICATO DEL GUARDIANO

immagine

 

CONOSCENDOMI

Quella nuvola bianca nella sua differenza
insegue l'azzurro sempre uguale:
lentamente si straccia nella trasparenza
ma per un po' mi consola del vuoto universale.
E quando cammino per le strade
e vedo in ogni passo una partenza
vorrei accanto a me un bel viso naturale

immagine

 

LE MIE AMICHE

immagineimmagine

immagineimmagine

immagineimmagineimmagine