Creato da gamberarancione il 22/05/2012

Malatempora...

il bello e il cattivo tempo...

 

 

« Idee utili e (per fortun...Agosto »

Una domenica di merda (con lieto fine).

Post n°107 pubblicato il 15 Luglio 2013 da gamberarancione

Prima o poi ti ci devi abituare, eeeeeeeeeeeh sì.
Prima o poi lasciano il nido e t'accannano. E tutto quello che rappresenti tu di colpo viene adeguatamente rimpiazzato da uno smartfon con cui uozzappare con le amichette, o da un episodio di Violetta, o dalla amichetta con cui si vuol trascorrere la notte, perchè un'intera giornata di giochi non è stata sufficiente.

Così s'è consumata la tragedia (mia) ieri pomeriggio. A casa di amici si decide di scambiare la prole per la notte. Pratica che io non approvo del tutto, forse perchè fino all'età di trenta anni ho dormito in tanti di quei posti differenti, per studio e/o lavoro, che la mattina facevo fatica a capire dove stavo.
Dunque a casa mia vale la regola ferrea: si dorme nel proprio letto, o almeno sotto lo stesso tetto. Ma i miei amici sono molto più free da questo punto di vista e ciò che a me provoca ansia per loro è un motivo di scherno. Allora per togliermi di dosso sta cazzo di etichetta di mammapprensiva, taccio. E dunque acconsento.
I patti:
Il cambio di una figlia (una qualunque) con un'altra (un'altra qualunque) prevedeva una scelta generazionale. Scelta che si è consumata rapidamente. La nana grande non se la sente di passare una notte fuori casa (complici tv, ipad, ipod, cd e tutte quelle cose che appassionano le teenagers che a casa dell'amica ospitante scarseggiano). Ergo io mi prendo le grandi. Le piccole se le sarebbe accollate lei.
Ma, come dire, conosco i miei polli ed ero sicura che mai e poi mai la piccola avrebbe rinunciato ad arpionare la mano della sua adorata mamma un attimo prima di cedere al sonno. Per cui capirete benissimo il mio sgomento quando mi sento dire: "rimango io! ciao mamma!" come rimani tu? ma sei sicura? "sì, sicurissima, ciao mamma!" 
Oddio, dateme na cortellata, che famo prima!
Niente, mi rassegno alla decisione, mio malgrado.
Sulla tangenziale ero già fortemente pentita di non aver esercitato la mia potestà genitoriale per impedire il distacco, ma poi mi ripetevo che in fondo prima o poi doveva succedere, che in fondo a lei stava bene così, che in fondo che cosa vuoi che sia una notte, che in fondo sto magone mi sarebbe passato da lì a poco.
Infatti.
Non ho cenato.
Mi son messa a letto con un mal di testa insopportabile fottendomene delle due grandi, felici, che nel frattempo si truccavano, vestivano, profumavano, ballavano, mangiavano patatine e bevevano cocacola, ignorandomi a loro volta.
Massì, facessero come je pare.
Mi son cercata un film che assecondasse il mio stato d'animo, che di uno leggero non ne avrei sopportato la leggerezza. Ne ho scelto uno che avevo già visto e che mi era piaciuto tantissimo. Alle undici di sera ero una donna distrutta, m'ero fumata un albero e mi ero commossa fin nel midollo. 
"Che masochista di merda", pensavo. 
Alle undici e mezza squilla il telefono, finalmente!
Con il cuore in gola e gli occhi a quadretti rispondo, ma già sapevo chi era e cosa voleva. Era la mia amica che mi avvisava che la nanetta non riusciva ad addormentarsi, voleva la sua mamma, EVVVAIIIIIIII!
Fingo dispiacere, chiedo scusa per il disturbo, "cavolo quanto mi dispiace!" (che buciarda di merda!) nel frattempo butto giù dalle scale il consorte ordinandogli di riportarmi al più presto la figliola prodiga.
S'era addormentata in macchina, pora stellina!
E l'ascensore era rotto... vi risparmio gli improperi del padre.
Acchiappo la creatura dalle sue braccia e la porto a letto. Mi lascio andare a un paio di silenziose coccole. Lei apre gli occhietti mi dice "mamma..." poi mi arpiona la mano e si riaddormenta. 
E io rifaccio pace con il mondo.
Che sentimentale di merda.
 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

ULTIME VISITE AL BLOG

je_est_un_autreStefano72CSmariomancino.mkimkiduk3FuroreNero.Xandrea.aschigaronimokallidapa.ro.leGianFrusagliaantilope83Bukouskybellastairobin003
 

ULTIMI COMMENTI

Cambiare post no???
Inviato da: sofiaa7
il 15/10/2015 alle 18:32
 
Preferire il 218 al 360...
Inviato da: tirripitirri
il 20/05/2015 alle 18:10
 
concordo pienamente.... e maledico la mia impazienza :D
Inviato da: aaltopiiri
il 03/09/2014 alle 13:46
 
AUGURI LEONESSA IN RITIRO SPIRITUALE PERENNE!!!!!
Inviato da: mlf17
il 05/08/2014 alle 08:11
 
Non a caso ho messo come sottotitolo alla mia stanza...
Inviato da: press_play
il 31/12/2013 alle 08:25
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963