Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiarakarma580valentinac10Sono44gattinfilax6.2alberto_600ingenito.alessandroRosecestlavieLalla3672adler1230QuartoProvvisoriofiorino.donatodon.francobBSX42RMmisterno31
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Mendichi e offesiMa quanto ci costa! »

Noi che diventiamo 'vintage'

Post n°1320 pubblicato il 11 Agosto 2020 da fedechiara
 


11 agosto 2014 · L'umanità che matura

A volte, dimenticare il libro a casa quando ci si reca nell'ambulatorio del medico, può giovare. Rovisti nelle riviste sul tavolino, una più scema dell'altra, ma capita di trovare 'Io donna' e scopri, nel leggere le interviste alle varie protagoniste femminili che esistono al mondo, donne straordinariamente dotate e talentuose e che pronunciano frasi come queste che incantano : 
'Per me un appuntamento romantico è quello con qualcuno che sappia ascoltare e stare con te senza fissare compulsivamente il telefonino. E' raro, sa, trovare oggi una persona cosi..' (Shailene Woodley, attrice – 'Paradiso amaro' - Colpa delle stelle' ecc.)

E perfino la Sabina Ciuffini, si, quella dei quiz con Mike Buongiorno, quella che, all'epoca, - noi impegnati in eventi decisivi che credevamo 'rivoluzionari', beata ingenuità -, ci pareva un oca giuliva rotta alle peggio esperienze di una tivù-cattiva maestra, Sabina, dicevamo, è oggi un incanto di 64enne, le cui sapide affermazioni e resoconti di vita vissuta ce la raccontano ben altra da quei supponenti nostri pensieri de 'la meglio gioventù' della rivoluzione.

Racconta Sabina: '… Con trenta milioni di spettatori mi trasformai in un gadget. (…) Avevo il terrore di finire sui giornali. Bastava per diventare, se posso dirlo, una puttana. Con autodisciplina imparai una doppia vita. I quiz e i collettivi femministi. (…)
E, sull'amore: 'Ci siamo amati per due anni. Non mi pento di nulla. (…) Va sempre alla stessa maniera: la spinta si indebolisce e tu non ami abbastanza la felicità che ti dà l'amore per alimentarlo con la dedizione. (…)

Orpodunbacco! Dubbio atroce : ma è cambiata lei o siamo cambiati noi, ex rivoluzionari - che oggi la più radicale rivoluzione possibile ci pare il rispetto della legalità e delle regole convenute e del codice penale? Ci saremo mica inteneriti (orrore!) per via delle varie e diverse vicende del vivere nostro quotidiano e per l'esperienza del dolore che, come diceva Ho ci min 'matura la nostra umanità' ?

Nessuna descrizione della foto disponibile.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog