Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiarasurfinia60QuartoProvvisorioKevinYaoing.canalegaspareossimorasportautomotoaracnoid.999labrunetteflorence0AliNasir.386bubriskacassetta2StefanoP.74geom.massimobracco
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Nel migliore dei mondi.I Lumi e il Secolo breve. »

Accertare le colpe, punire i colpevoli.

Post n°2987 pubblicato il 01 Febbraio 2024 da fedechiara
 

Il mondo al contrario e a pezzi mostra sprazzi di ricomposizione sullo sfondo, a tratti, e oggi è la frase di Orban che raddrizza tutto l'ambaradan delle tristi e odiose cose uscite dalla bocca dei membri dell'opposizione in fregola di perenne caciara politica.
'Reato grave.' dice il leader ungherese e non pare dubbio che andare in giro per l'Europa con manganelli retrattili e martelli nello zaino al fine di darli in testa agli odiati 'neonazi' che incontrano sia cosa gravissima e 'spedizione punitiva' da condannare con anni di carcere, una volta accertate le colpe.
Condanna che non farà rinsavire la Salis e i suo sodali, a giudicare dall'espressione ilare che mostrava in tribunale, pur se incatenata e a guinzaglio della guardia che la accompagnava a giudizio.
Quel tal genere di personaggi da centro sociale vive la propria vita - e le azioni criminali che ammantano con un preteso 'antifascismo' immaginario - come se fossero ideali nobili, tipo l'unità della nazione dei cospiratori mazziniani.
Ideali sul cui altare si deve offrire la vita e 'chi per antifascismo muor vissuto è assai'.
Che, se non fosse perversa esaltazione immaginaria, potrebbe godere di una qualche considerazione presso il pubblico dei lettori, ma l'uso del manganello e del martello da dare in testa agli oppositori è solo un gesto criminale da punire con la necessaria severità e nessun pietismo accessorio.
Un voto per la giustizia giusta. Accertare la colpa e punire adeguatamente i colpevoli.
​Ilaria Salis, il portavoce di Orban posta il video dell'aggressione
MSN.COM
​Ilaria Salis, il portavoce di Orban posta il video dell'aggressione "antifa": «Reati gravi, le catene misure adeguate»
​Ilaria Salis, il portavoce di Orban posta il video dell'aggressione "antifa": «Reati gravi, le catene misure adeguate»

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963