Creato da: douglas71 il 04/02/2006
blog dedicato al Bayern, alla Bundesliga e a tutto il Calcio Tedesco!

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

Ultime visite al Blog

emaG_ehTTosajalexcav88douglas71d.rexAJeX_97_XeJAorff92ariani79vez12LaStanzaChiusassiroealbanerMagdeburgDetectify
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi del 01/07/2021

 

Come il COVID e la Relativa PANDEMIA ha spezzato la crescita del BAYERN … più che a qualsiasi altra squadra …

Post n°10446 pubblicato il 01 Luglio 2021 da douglas71
 
Tag: Mercato
Foto di douglas71

Poco prima che il COVID cambiasse il Mondo, nell’Estate del 2019 il BAYERN non solo aveva acquistato HERNANDEZ dall’ATLETICO MADRID per la cifra record assoluto non solo per i BAVARESI ma anche dell’intero Calcio Tedesco di 80 Milioni di Euro, ma si accingeva a battere quel record spendendone altri 100 per SANÈ dal MANCHESTER CITY.

Nei Mesi precedenti il BAYERN aveva visto il suo Fatturato superare i 600 Milioni di Euro e puntare dritto ai 700, con L’ALLIANZ ARENA sempre costantemente stracolmo, ma non solo, per lungo tempo ULI HOENESS era stato in trattativa con la BMW perché il Colosso Automobilistico BAVARESE entrasse come un tempo L’ADIDAS nell’azionariato del BAYERN iniettando nelle Casse dei BIANCOROSSI la cifra sbalorditiva di UN MILIARDO DI EURO.

Sembrava che niente e nessuno avrebbe potuto fermare l’ascesa inarrestabile del BAYERN nell’Elite MONDIALE del Calcio non più solo a livello di vittorie ma sopratutto a livello di FORZA ECONOMICA.

In quel preciso momento, nell’Estate del 2019 il BAYERN era inattaccabile economicamente sia dalle storiche rivali REAL MADRID e BARCELLONA, sia dai Nuovi Ricchi: PARIS SAINT GERMAIN, MANCHESTER CITY e CHELSEA sia dai “soliti” Ricchi LIVERPOOL e MANCHESTER UNITED … le Italiane JUVENTUS, INTER e MILAN viaggiavano a miliardi di anni luce dal BAYERN, nessuna poteva pensare non solo di prendersi un calciatore di proprietà dei BAVARESI ma anche solo di poter competere con il BAYERN per l’acquisto di un qualsiasi Talento.

In quel momento storico erano passati CINQUE ANNI da quando TONI KROOS non rinnovò con il BAYERN per andare al REAL MADRID … KROOS era stato storicamente l’ultimo giocatore del BAYERN a non RINNOVARE il suo contratto, con chiunque altro non c’era mai stato il minimo problema.

Ma poi proprio nell’Estate che porterà sia la Pandemia che anche La Sesta Inaspettata CHAMPIONS LEAGUE della Storia del Club, inizierà anche LA FINE DI TUTTO con tanti piccoli segnali:

La trattativa con la BMW lentamente sia arena, prima si parla di un nuovo accordo che prevede anziché l’investimento da parte della Multinazionale di UN MILIARDO DI EURO un nuovo investimento pari ad 800 Milioni di Euro che sarebbero stati comunque una cifra ENORME … ma poi non si capisce come o perché con la BMW salta tutto …

In Estate poco prima di definire l’accordo con SANÈ il giocatore si rompe i legamenti crociati del ginocchio ed il tutto salta ….

Per mesi il BAYERN aveva corteggiato HUDSON-ODOI ma alla fine il giocatore rinnova con il CHELSEA …

Una cosa dopo l’altra tutto inizia ad andare in malora … in Quel momento si sa che i contratti di ALABA e THIAGO stavano andando in scadenza ma al BAYERN non c’è la minima preoccupazione sul fatto che entrambi alla fine NON rinnovino, non si parla neppure della possibilità che possano lasciare MONACO.

Ma ad inizio 2020 il COVID e la RELATIVA PANDEMIA mettono in ginocchio il Mondo Intero e tutto si ferma … non si sa quando il CALCIO riprenderà, ma di sicuro lo farà in STADI vuoti almeno all’inizio.

Quando tutto riprende si capisce da subito che al BAYERN qualcosa è cambiato … HAKIMI a lungo seguito incredibilmente va all’INTER per la modesta cifra di 40 Milioni di Euro, sembra incredibile che il BAYERN per una cifra simile si sia fatto scappare un talento simile, ma si inizia a capire che il COVID ha picchiato duro sul BAYERN più che su qualsiasi altra squadra, nonostante i colossali introiti dovuti alla vittoria in CHAMPIONS il BAYERN fa registrare nella Stagione 2019/20 perdite per 120 Milioni di Euro, il Fatturato che puntava a superare il Muro dei 700 Milioni di Euro scende invece sotto i 500 … si capisce da subito che il Progetto Ideato da RUMMENIGGE sul proporre rinnovi di contratto al ribasso per tutti avrà esiti catastrofici sulla composizione della ROSA.

Nel mentre THIAGO a sorpresa NON rinnova il Contratto e vengono considerati troppi anche gli 11 Milioni di Euro richiesti dall’INTER per il Cartellino dell’affidabile PERISIC, l’emorragia al BAYERN non si ferma perché pochissimi mesi dopo anche ALABA annuncia che lascerà il Club, e qui è chiaro che tutto sta crollando, perché una società che negli ultimi 10 anni aveva perso un unico giocatore perché non aveva voluto rinnovare (KROOS) in 12 Mesi ne perde ben due (ALABA e THIAGO), tutto inizia a rotolare ancora più paurosamente quando FLICK decide di andarsene dal BAYERN con due anni di anticipo seguito da RUMMENIGGE che con Mesi di Anticipo scappa anche lui dal BAYERN proprio come una NAVE che affonda.

Il Fatturato del BAYERN è in picchiata anche perché le perdite per la Stagione 2020/21 salgono a 150 Milioni di Euro e le entrate diminuiscono ancora con l’uscita dalla CHAMPIONS nei Quarti di Finale.

L’ammutinamento continua perché: SULE, COMAN, GORETZKA e KIMMICH rifiutano tutti il rinnovo del contratto … ormai è Ufficiale che il BAYERN non ha più la Forza Economica per trattenere nessuno, persino LEWANDOWSKI si dice abbia richiesto tramite il suo Agente di andarsene, da quanto trapela ed era facilmente immaginabile i giocatori a parte per un fattore economico (PREMIER e LIGA offrono molto di più del BAYERN) non hanno nessuna o poca fiducia nelle doti di NAGELSMANN ma sopratutto hanno ben chiaro che con la Campagna Acquisti fin qui inesistente se si eccettua l’arrivo di UPAMECANO il BAYERN sarà ancora meno competitivo a livello Internazionale nella prossima stagione.

La miseria che si respira attualmente al BAYERN non la si respirava dai tragici anni 80 quando persino il MONACO ci portò via LERBY, c’è la sensazione fortissima di una squadra ed una società vicinissime ad un ridimensionato storico … l’idea dagli esiti tragici di sostituire un TITOLARE ASSOLUTO come THIAGO con un sciagurato ed infinitamente mediocre appena retrocesso in SPAGNA come ROCA anche un bambino avrebbe capito che NON AVREBBE MAI POTUTO FUNZIONARE, eppure SALIHAMIDZIC ha provato a far credere che sarebbe stato possibile …. In questa estate il BAYERN è ancora più povero e messo male e l’idea che un titolare assoluto come ALABA verrà sostituito da uno sconosciuto come RICHARDS prelevato dai bassifondi della SECONDA DIVISIONE INGLESE credo che sia stata una delle tante mosse balorde che sta spingendo tutti i giocatori a fine contratto a lasciare il BAYERN.

Senza il COVID adesso il BAYERN molto probabilmente non avrebbe mai vinto la SESTA CHAMPIONS … ma sarebbe mostruosamente ricco e sia THIAGO che ALABA sarebbero ancora in ROSA … adesso invece non esiste più alcuna visione del futuro per il BAYERN, non c’è più alcun progetto, un giovane allenatore sconosciuto dovrà allenare un gruppo con tanta gente ormai a fine corsa (MULLER su tutti) Star scontente che farebbero di tutto pur di potersene andare (LEWANDOWSKI) e clamorosi FLOP di MERCATO che hanno subito una svalutazione MOSTRUOSA, fra quelli che NESSUNO vuole da segnalare HERNANDEZ pagato due anni fa 80 Milioni di Euro ed ora con una valutazione non superiore ai 20 Milioni di Euro, SANE pagato un anno fa 50 Milioni di Euro ed anche lui adesso con una valutazione e non superiore ai 20 Milioni di Euro, TOLISSO pagato anni fa 45 Milioni di Euro e adesso invendibile per più di 15 Milioni di Euro … per contro i giocatori con la valutazione di Mercato più alta: COMAN, GORETZKA e KIMMICH sono tutti e tre ben decisi alla ALABA ad andarsene a parametro ZERO.

Il BAYERN in questo momento è più in difficoltà economica di qualsiasi altra Grossa Squadra al Mondo e lo si capisce dal fatto che sia LIVERPOOL che MANCHESTER UNITED sono consapevoli che adesso il BAYERN non ha più alcun potere ne economico e ne contrattuale con i suoi giocatori, infatti il BAYERN che voleva chiedere ormai rassegnato a perderlo la cifra di 100 Milioni di Euro per COMAN si è visto offrirne 30, stesso discorso dallo UNITED per GORETZKA così come pare che il CHELSEA non abbia offerto più di 10 Milioni di Euro per SULE, ormai sanno tutti che i GIOCATORI al BAYERN non vogliono più restare ed al tempo stesso il BAYERN non è più in grado di accontentare alcun tipo di rinnovo, perciò il ricatto di MANCHESTER, LIVERPOOL e CHELSEA è che o il BAYERN si accontenta di 70 Milioni di Euro complessivi per cedere in Estate in blocco: COMAN, GORETZKA e SULE oppure la prossima Estate li perderò tutti comunque ma a COSTO ZERO.

Credo che l’inarrestabile impoverimento sia economico che di conseguenza tecnico del BAYERN sia stata la molla che ha spinto prima FLICK e poi RUMMENIGGE ad andarsene entrambi prima del tempo, la squadra è destinata a perdere tutti i giocatori di valore nel giro di DUE o TRE STAGIONI al massimo.

Ciò che è strano è che il BAYERN sembrava la più SOLIDA economicamente di tutte le BIG EUROPEE o almeno così amava mostrarsi … ma alla luce dei fatti NESSUNA BIG EUROPEA ha subito o sta subendo un dissesto TECNICO SIMILE … le INGLESI sono più ricche e potenti di prima, il PARIS SAINT GERMAIN sta comprando chiunque, il BARCELLONA ha comprato già parecchi noti parametri ZERO ed incredibilmente dopo averci soffiato ALABA il REAL vorrebbe prendersi anche MBAPPE … persino le ITALIANE resistono meglio del BAYERN, anche l’indebitatissima INTER alla fine perderà il solo HAKIMI, la JUVE non ha perso nessuno …. Solo il MILAN che dopo DONNARUMMA ha perso anche il TURCO a parametro Zero sembra nella stessa condizione di merda del BAYERN.

Ma c’è un piccolo problema … nell’Estate del 2019 il BAYERN puntava ai 700 Milioni di Euro di fatturato mentre il MILAN ne fatturava meno di 300 … come è possibile DUE ANNI DOPO trovarsi nella stessa situazione economica del MILAN ?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso