Creato da angelorosa2025 il 26/08/2011

CUCINA E FOTO

ricette rubate qui e là

 

 

Panatura delle cotolette. »

Torta di riso.

Post n°1 pubblicato il 27 Agosto 2011 da angelorosa2025

Questa torta mi piaceva un sacco.

Da piccolo nei bar dell'appennino emiliano e nelle feste impegnative, cresime, matrimoni, comunioni, c'era sempre qualche rèzdora che si esibiva con la classica torta di riso.

Grande nostalgìa ed è proprio buona, per cui ho imparato a farmela .

Oggi poi è il compleanno di Cinzia e gliela dedico per mettermi in pari con una crostata...


Prendo una scodella, quelle da colazione, un po' grande e la tengo come unità di misura.

In una pentola abbondante metto a bollire del latte intero, circa un litro, con un pizzico di sale, una stecca di vaniglia e due o tre bucce di limone.

Quando bolle ci metto il riso, lasciandocelo finchè non è quasi cotto, un po' scarso, ed ha assorbito il latte : se ce n'è troppo lo tolgo.

Tolgo la stecca di vaniglia e trito molto fini le bucce di limone rimettendole nel riso, assieme ad una scodella di zucchero.

Qualche volta spremo anche un mezzo limone e ce lo metto : dà un sapore piacevolmente acidulo ad equilibrare  quello che sostanzialmente è uovo con riso  latte e zucchero, ma nelle ricette classiche non c'è.

A questo punto  nell'impasto ci vanno tre uova: se voglio la torta alta e soffice le monto a lungo e le amalgamo delicatamente, se invece la voglio bassa e compatta, come preferisco, le sbatto con la forchetta tipo frittata, mescolandole nella pentola col riso.

D'obbligo poi  un bicchierino di sassolino, essenziale e sostituibile con sambuca o liquori all'anice di vario tipo ( ho usato con successo anche il Raki  turco, e penso che, per correttezza politica, vada bene anche l'Ouzo greco...)

A questo punto c'è la parte noiosa della teglia : la spalmo accuratamente di burro, e poi ci passo il pangrattato finchè non ne è tappezzata, io non uso i guanti, e le mani si sporcano di burro, e quando proprio non lo sopporto faccio sciogliere una pallina di burro nel microonde e poi la faccio scorrere liquida nella teglia (tiè...), noioso sì, ma così non si attacca...

E voilà il gioco è pronto, verso il composto nella teglia ed inforno per i soliti 45 minuti a 180 gradi, il tempo comunque non è tassativo: anche un po' di più non la brucia , mentre una crosticina di zucchero quasi caramellato in superficie non guasta.

Se poi mi sembra poco asciutta spesso la lascio ancora mezz'ora a forno caldo, chiuso e spento.

Per toglierla dalla teglia uso un piatto con su la carta da forno e ce la rovescio, mossa da fare finchè è calda, perchè se si raffredda si attacca e son dolori...

Una spolverata di zucchero a velo va bene se la servo subito, se no si scioglie e l'effetto va a farsi friggere.


ingredienti :

Latte intero 1 litro

Zucchero  1 tazza grande

Riso 1 tazza grande

Uova intere 3

Stecca di vaniglia 1

Limone 1

Sassolino o Sambuca 1 bicchierino

Burro : q.b. per la teglia

Pangrattato : q.b. per la teglia

Nella foto c'è quella suggerita dall'Artusi, con tanto di crema ( come ce ne fosse bisogno! )

Torta di riso Artusi

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AAAAATTENZIONE !

Tutte le immagini pubblicate sono protette da Copyright , pertanto è vietato scaricarle ed utilizzarle in qualsiasi modo senza espressa autorizzazione dell'autore.

In caso di necessità contattare  info@angelorosa.it

 

MI PRESENTO E MI SPIEGO

In un altro blog parlo del mio lavoro, fotografare .

Questa invece è una serie di appunti, scritti per me e per chi si diverte a leggerli.

Il motivo è che spesso fotografo piatti, preparazioni e prodotti, spesso sono in giro per cucine, spesso chiacchiero con gli Chef, e comunque amo trafficare in cucina.

In più, avendo vissuto molti anni da single, l'autarchia alimentare era d'obbligo per evitare ricatti sentimental-gastronomici...



 

DIMENTICAVO,

 per chi...mi ama e mi vuol seguire:

www.angelorosa.it                            ( qui ci sono TUTTE le foto)

blog.libero.it/angelorosafoto            ( qui ci sono le chiacchiere )


 


 

 

 

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

costel93fla.cozzareschiamariomancino.mlorygotdeltapa53pisapiesusyvil2dobby.78marc2212danmorsetecaldiaranciamela.dasportoanastasia_55cara.calla