Creato da simocuriosando il 31/12/2005
 

curiosando

Questo Blog è nato diversi anni fà per curiosare tutto di tutti e per parlare di tutto e di tutti ma soprattutto di me! Oggi dopo 3 anni di pausa riprende...ma per curiosare nella mia cucina..! BENVENUTI e soprattutto BON APPETIT! e per chi ha Facebook venite a trovarci sul Gruppo CuochineTuttePazze!! vi aspetto!!!!

 

 

« Pesto di ZucchineMuffins marmorizzati gia... »

Coda di rospo ...impantanata!!!

Post n°566 pubblicato il 26 Luglio 2012 da simocuriosando
 
Tag: Pesce

In questi giorni non riesco a stare dietro nè al blog nè al Gruppo FB , la settimana è superpiena   e (per fortuna) è anche quasi terminata,  tutte le sere sono uscita (quando allenamenti, quando cine, quando mammà) .. ma è estate  e quest'anno ho intenzione di godermela in pieno...quindi abbiate pazienza...!!!

Vi posto questa ricettina per cucinare la coda di rospo (o pescatrice) che ho mangiato per la prima volta da mammà   e devo dire che è stato un successone e tutti facevano a gara per accaparrarsi l'intongolino nella teglia per inzupparci il pane...!!

Con questa ricetta potete cucinare anche altri tipi di pesce, l'altra sera ad esempio ho fatto il filetto di rombo, però vi consiglio   di scegliere un pesce non liscoso e con una polpa abbastanza "sostanziosa"...
Anche in questa ricetta le dosi degli ingredienti non le metto perchè è talmente semplice che ognuno si può regolare sia per la quantità di pesce che per proprio piacimento e gusti!

CODA DI ROSPIMPANTANATA

per 3 persone:- 4 code di rospo
- qualche cucchiaiata di parmigiano
- qualche cucchiaiata di pangrattato
- prezzemolo tritato q.b.
- olio evo q.b.
- vino bianco

Mettete in un piatto il pangrattato, il parmigiano, il prezzemolo, il sale e mescolate bene, alla fine aggiungete un po' di olio e continuate ad amalgamare il tutto.


Ricoprite una teglia con la carta da forno.
Prendete le code di rospo (io le prendo già pulite..!!) pulitele ed asciugatele.

e cospargetele con il composto che avete preparato da tutte e due le parti ed adagiatele sulla teglia.


Io di solito ne faccio un po' di più e lo metto anche sul fondo della teglia perchè diventa un ottimo intingolo (v. sopra!)
Passate un filo d'olio e mettete il vino bianco versandolo lungo i bordi della teglia.
Mettete nel forno caldo a 180° per circa 15-20 minuti.

 BON APPETIT

qui con insalata belga e pomodori

Un saluto alle mie care CTP ... e anche a chi passa qui per caso...
ogni commento..sarà graditissimoooooooooo!

Vostra SimoCuriosa

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
Sono le ore

Grande EROS!

 

visitor stats


 
ááááááááá
 

TAG

 

ULTIME VISITE AL BLOG

natalydgl7onlyoral0aa_vespa50luca_TWOrossana.fraioli1966giacomopischeddalalla_953velenoso2008p.joriastefano.morganPA_GUYscannerjetsial2006vanityfair2010mimi1946sanfeliciano.volley
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Le immagini di questo blog sono tratte liberamente dalla rete globale. Se gli autori e/o i proprietari delle stesseásono contrari alla pubblicazione, sono pregati di informarmi per permettermi di rimuoverle.
 
Citazioni nei Blog Amici: 76
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

A volte vorrei essere.... un panda!!

immagine
immagine
immagine

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20