Creato da stabia_info il 19/06/2007

STABIA NEWS

Notizie dell'hinterland stabiese

 

« Castellammare, Azienda M...Castellammare: via Acton... »

Castellammare: un tram collegherà la periferia nord con il centro

Post n°17720 pubblicato il 18 Aprile 2014 da stabia_info
 
Foto di stabia_info

Articolo di Maria Elefante - Castellammare. Un tram leggero collegherà la periferia nord con il centro cittadino. È questo il punto più importante della rivoluzione urbanistica che ridisegnerà la zona di via Alcide De Gasperi e dell’intero rione dei Cantieri Metallurgici. I progetti, messi nero su bianco attraverso la stesura di un masterplan, sono stati esaminati martedì sera nel corso della prima riunione della commissione tecnico-consultiva, organizzata come laboratorio di pianificazione partecipata. Al tavolo di concertazione hanno partecipato i membri dell’amministrazione comunale, con il sindaco Nicola Cuomo e l’assessore all’Urbanistica Alessio D’Auria, sette consiglieri comunali, gli imprenditori della zona e le sigle sindacali che vigileranno affinché siano mantenuti tutti i livelli occupazionali. Quello che interessa il rione che oggi ospita gli scheletri di vecchi insediamenti industriali è un vero e proprio cambiamento, che proietterà Stabia nel circuito turistico internazionale. E l’arretramento della stazione ferroviaria da piazza Matteotti all’altezza del porto turistico Marina Di Stabia rientra proprio in quest’ottica, facendo parte del «Grande Progetto Pompei». Non si conoscono ancora i tempi ma i costi previsti si aggirano tra i 25 ed i 30 milioni di euro. Nelle intenzioni dell’amministrazione ci sarebbe un project financing, dunque la volontà di coinvolgere i privati scelti con una procedura di evidenza pubblica. Un’ipotesi che però potrebbe anche non concretizzarsi: in tal caso l’amministrazione avrebbe la possibilità di realizzare il progetto grazie ai fondi comunitari per le annualità comprese tra il 2014 ed il 2020, che si concentrano soprattutto sulla mobilità sostenibile. Il treno che fino ai mesi scorsi collegava la tratta metropolitana Castellammare e Napoli Campi Flegrei si fermerebbe al confine tra Castellammare e Torre Annunziata. Per raggiungere il centro è previsto l’utilizzo di un tram veloce ma di tipo leggero. Spariranno dunque i passaggi a livello e andranno giù i muri che attualmente delimitano i binari, il tutto per eliminare quella che era diventata una separazione netta tra il mare ed il quartiere. Attorno al tram leggero ci saranno aiuole e panchine. Il mezzo percorrerà parallelamente la linea di costa e proprio questa vicinanza con il mare diventa la chiave intorno alla quale sviluppare l’intera rivoluzione urbanistica. Infatti nei progetti del Comune rientra proprio la dislocazione dei 40 capannoni appartenenti a privati e il relativo spostamento delle attività che dovrebbero passare dalla costa all’interno del quartiere, liberando così il waterfront che diventerebbe il prolungamento della villa comunale. Investimenti importanti, in periodi di crisi che fanno tremare i polsi agli imprenditori. Proprio in occasione della riunione di martedì, i privati hanno manifestato tutte le loro perplessità. Malgrado siano state offerte agli imprenditori agevolazioni, come un cambio di destinazione d’uso delle loro attività e la possibilità di modificare le volumetrie, il timore di un investimento economico importante frena gli operatori privati e rischia di bloccare il cambiamento per la periferia nord. «Ci sono difficoltà e idee contrapposte, come è ovvio che sia in ogni tavolo di concertazione, ma il compito dell’amministrazione è fare sintesi nell’esclusivo interesse della città, vincendo diffidenze e perplessità degli imprenditori» ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Alessio D’Auria. «La settimana prossima sono state già programmate altre riunioni, ma soprattutto ci sarà un sopralluogo previsto per martedì 22 aprile con l’obiettivo di individuare spazi e nuove aperture del quartiere». Fonte: Il Mattino di Napoli

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

FACEBOOK

 
 

PER INFO, SEGNALAZIONI, SUGGERIMENTI E RECLAMI

CONTATTAMI SU MSN

 
 


immagineShinystat

immagine

immagine
immagine
immagine
immagine
immagine
 

web counter

 
 

AREA PERSONALE

 

LA RADIOCRONACA DELLA JUVE STABIA SUL GUESTBOOK

 
http://blog.libero.it/STABIA è un blog d’informazione senza scopi di lucro. L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'autore si riserva, tuttavia, la facoltà di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contrario al buon costume. Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.