Creato da irene.74 il 30/09/2013
Metamorfosi di una farfalla

Contatta l'autore

 
Nickname: irene.74
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 46
Prov: TA
 

"Poi nasce un nuovo giorno. E il buio porta via con sé quel che non serve. Il resto spetta a noi. Che di questa metamorfosi abbiamo fatto uno stile di vita. Arabe fenici dalle mille rinascite. Questo siamo..." 

 

Questo Blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato  senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini inserite nel Blog sono tratte da internet, da siti che ne permettono la condivisione gratuita. Qualora ritenessi che la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicacelo via e-mail e le rimuoveremo immediatamente

 

Archivio messaggi

 
 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

 
Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Ultime visite al Blog

 
vita.perezirene.74comesispegneBugenhagenvolami_nel_cuore33annamatrigianogiulia.valalfacentauri0303s8anaeredidauriasilver91rovinaautookay.pmtonerosgammalambda0vento_del.mare
 

Area personale

 
 

FACEBOOK

 
 
 

Tag

 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 
 

 

 
« Sogno o realtà?Dove eravamo rimasti... »

La paura buss˛ alla porta...

Post n°518 pubblicato il 26 Maggio 2020 da irene.74

Per quanto impegno possiamo metterci, dobbiamo tutte fare i conti prima o poi con le emozioni negative. Quelle che ti rallentano il passo, quelle che ti fanno vibrare male...

 

Esattamente come una giornata grigia, nuvolosa, appiccicosa.. che ti fa arricciare il naso appena aperta la finestra al mattino.

 

Sarebbe stupido però mettere in stand-by la vita, rassegnarsi ad aspettare che passi ciò che meno ci aggrada per poter tornare a far andare le cose come meglio vorremmo.

 

La vita non va mai temuta, solo compresa

 

Non mi stancherò mai di ripeterlo. Ma ciò che vorrei sottoporre alla tua attenzione oggi è un concetto ancor più profondo...

 

Se è vero che nulla accade per caso (ed io credo davvero sia così), potremmo provare a cambiare prospettiva e a guardare le cose da un'altra angolazione.

 

Ti sei mai chiesta cosa si possa nascondere dietro la tua tristezza? O cosa rappresenti quella strana e apparentemente inspiegabile inquietudine che ti assale quando meno te lo aspetti?

 

Le emozioni sono intimamente collegate ai pensieri che facciamo. Pensieri di cui possiamo essere consapevoli o meno. Pensieri che magari alimentano il nostro dialogo interiore. Pensieri a cui quasi ci siamo assuefatte, tanto da averli inquadrati come una noiosa cantilena che ci tocca sorbire in sottofondo.

 

Cosa pensi che potrebbe accadere se invece scegliessimo di incontrare quel che a pelle preferiremmo piuttosto allontanare per sempre?

 

Potrebbe succedere che quegli stati d'animo, visti da vicino, ci appaiano meno terrificanti. Potremmo arrivare a comprendere le origini di quella strana paura che troppo spesso finisce col prendere il sopravvento. O magari arriveremmo alle radici di un disagio che ci agita da troppo.

 

Solo andando incontro a quel che ci mette alla prova possiamo riuscire a togliergli potere.

 

"Un giorno la paura bussò alla porta. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno"

 

Non è mai la fuga la via migliore. Né tanto meno la passività, lo sguardo assente sulle cose che dovrebbero piuttosto indurci ad una reazione.

 

Persino nella gestione dell'ansia ci viene detto di lasciarci attraversare come fossimo uno scoglio nel mare in tempesta, con la piena consapevolezza che quelle onde spaventose non dureranno per sempre e riusciremo senza troppi problemi a tornare a contemplare la quiete.

 

La vita è in assoluto il dono più bello che abbiamo ricevuto. Ogni giorno ci offre la possibilità di realizzare noi stesse ed i nostri desideri inseguendo sempre la felicità.

 

Ma questo può voler dire anche attraversare sentieri impervi ed affrontare notti oscure. Senza fermarsi ad aspettare che torni il sereno. Imparando persino quanto bello possa essere danzare sotto la pioggia.

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/SimplyWriter/trackback.php?msg=14967659

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
amomm
amomm il 03/07/20 alle 21:27 via WEB
La paura fa parte del nostro essere, come pure la tristezza, d'altronde come potremmo capire la felicita se non avessimo sperimentato il suo contrario? Essere coraggiosi poi non essere senza paura, quello Ŕ essere incoscienti, la persona coraggiosa Ŕ quella che sa cosa rischia ma nel contempo non si tira indietro, guarda in faccia la paura, ne Ŕ magari terrorizzato ma nonostante questo non molla!! E quante volte siamo andati avanti nonostante tutto!! Scusa l'intrusione e buona serata!
 
 
irene.74
irene.74 il 04/07/20 alle 16:29 via WEB
Hai ragione, interessante il tuo punto di vista! Grazie del passaggio e buona serata anche a te &#128522;
 
amomm
amomm il 23/07/20 alle 22:42 via WEB
Volevo mandarti un messaggio ma sei solo per gli amici, allora lo metto qua: Di nuovo complimenti per il tuo blog! Ma poi mi sorge la solita domanda: Ma perchÚ Libero invece di proporre bolg di gossip su personaggi di cui sono so nulla, prezzemolini credo, non propone blog di contenuto? Ovviamente lo so, le pruderie attirano di pi¨!!! Perdonami il disturbo e buona serata. Non smettere!!
 
 
irene.74
irene.74 il 23/07/20 alle 23:37 via WEB
Ti ringrazio di vero cuore &#128591;&#127996; Buona serata anche a te!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.