Un blog creato da PollonLaDea il 23/01/2008

Tra sesso & castità

Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero. Oscar Wilde.

 
 
 
 
 
 

IL MIO BLOG DICE NO ALLA PEDOFILIA!

 
 
 
 
 
 
 

RICERCA SENZA ANIMALI!

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 
 
 
 
 
 
 

POLLON COMBINAGUAI!!!

 
 
 
 
 
 
 

VERITÀ!

Tutto ciò
che non ci
uccide,
ci rende
più forti...

 
 
 
 
 
 
 

LAICI

laici

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Oggi c'è il sole...Ahhh!! Che bella doccia!! »

Ma voi cosa gi fareste a questa merda?

Post n°305 pubblicato il 18 Marzo 2009 da PollonLaDea
 

AUSTRIA: FRITZL AMMETTE TUTTE LE SUE COLPE

VIENNA - A sorpresa, Josef Fritzl, in apertura stamane del processo a St. Poelten (Bassa Austria), si è riconosciuto colpevole di tutti i capi di imputazione, incluso omicidio colposo e riduzione in schiavitù. Già in precedenza aveva ammesso i reati di stupro, incesto e segregazione ai danni di sua figlia Elisabeth, ora 43/enne.

L'ammissione del reato di omicidio colposo dovrebbe aprire la strada a una condanna all'ergastolo. Il delitto si riferisce alla nascita di uno dei sette figli dell'incesto, partorito dalla figlia Elisabeth in un parto gemellare nel '96.

Uno dei due bambini, nato come tutti gli altri nella cantina-bunker dove la vittima era tenuta prigioniera dal padre, dopo qualche giorno presento' gravi disturbi respiratori.
Fritzl si rifiuto' di portare in ospedale il neonato, che mori' e il padre ne brucio' il corpo in una caldaia. La sentenza del processo, comunciato lunedi', e' attesa per domani.
 (fonte: Libero news)
fritzl
Questa merda mi fa venire fuori le migliori idee su come trattare stupratori e simili... Non solo la castrazione chimica... Troppo comodo! Il pisello glielo taglierei e glielo farei mangiare, e per il resto probabilmente gli taglierei anche quelle sudice manacce da porco... E sua moglie??? Ah, sua moglie... Che gran donna che dev'essere questa qui che non si rende conto di avere un mostro in casa, e una casa degli orrori sotto i suoi stessi piedi. Ma a che punto puà arrivare la cattiveria umana? Questa storia mi dà veramente il voltastomaco.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

FOLLIE!!!!

Per chi non lo avesse ancora visto,
guardate le follie che siamo capaci di
mettere in cantiere il mio Mirmillo
ed io!!!

Francy.

PS:Piccola cazzatina...

http://world3.monstersgame.it/?ac=vid&vid=110054132

 
 
 
 
 
 
 

FIGHT CLUB

Siamo i figli di mezzo della storia,
non abbiamo né uno scopo
né un posto.
Non abbiamo
la grande guerra
né la grande depressione.
La nostra grande guerra
è quella spirituale,
la nostra grande depressione
è la nostra vita.

Tyler Durden

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nurse01antares_sbcassetta2PollonLaDeadreamkeeperalda.vincinicostanzatorrelli46ITALIANOinATTESAumbrella4rainlauraberbennispafaldoalfaludolubopotrampolinotonantecard.napellus
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

POTREBBE ESSERE LA SOLUZIONE...

La vita dovrebbe essere vissuta al contrario.
Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così
tricchete tracchete il trauma è bello e superato.
Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che
vai migliorando giorno dopo giorno.
Poi ti dimettono perchè stai bene e la prima cosa che fai è
andare in posta e ritirare la tua pensione e te la godi al meglio.
Col passare del tempo le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora
le rughe scompaiono.
Poi inizi a lavorare e il primo giorno ti regalano un orologio d'oro.
Lavori quarant'anni finchè non sei così giovane da sfruttare
adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa.
Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso
e ti prepari per iniziare a studiare.
Poi inizi la scuola, giochi con gli amici, senza alcun
tipo di obbligo e responsabilità, finchè non sei un bebè.
Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto
che ormai dovresti conoscere molto bene.
Gli ultimi nove mesi te li passi flottando tranquillo e sereno,
in un posto riscaldato con room service e tanto affetto,
senza che nessuno ti rompa i coglioni.
E alla fine abbandoni questo mondo in un orgasmo.
(woody allen)

 
 
 
 
 
 
 

SEMBRA TALCO, MA NON È...

SERVE A DARTI L'ALLEGRIA!

Praticamente sono io!!!!!!!!