Creato da namy0000 il 04/04/2010

Un mondo nuovo

Come creare un mondo nuovo

 

 

« Venerdì per il futuroUn movimento nuovo »

Telecomunicazioni 5g

Post n°2936 pubblicato il 19 Febbraio 2019 da namy0000
 

2019, Internazionale n. 1293 del 8 Febbr. – Gli Stati Uniti contro la Cina. Controllare le reti di telecomunicazioni 5g potrebbe garantire un enorme vantaggio tecnologico, economico e militare sul resto del mondo. Per questo Washington non vuole che a farlo sia un’azienda cinese. La primavera scorsa una delegazione statunitense si è presentata in Germania, dove s’incrocia la maggior parte delle reti in fibra ottica europee e dove la Huawei vorrebbe costruire i commutatori che fanno funzionare il sistema. In sintesi, il messaggio era: i rischi per la sicurezza degli alleati della Nato superano di gran lunga qualsiasi vantaggio economico legato all’uso delle reti di telecomunicazioni cinesi.

Nell’ultimo anno, gli Stati Uniti si sono imbarcati in una discreta, ma a volte minacciosa, campagna mondiale per escludere la Huawei e altre aziende cinesi dalla più importante trasformazione delle strutture che controllano internet da quando è nata la rete, 35 anni fa… Washington sta avvertendo i suoi alleati che i prossimi sei mesi saranno cruciali. Vari paesi cominciano a mettere all’asta le radiofrequenze per le nuove reti 5g e stanno decidendo con chi firmare contratti multimiliardari per la costruzione dei sistemi di commutazione…

La Huawei è stata fondata nel 1987 da Ren Zhengfei, un ex ingegnere dell’Esercito popolare di liberazione diventato uno degli imprenditori cinesi di maggior successo. Nel 2003 la Cisco System citò in giudizio la Huawei accusandola di aver copiato il suo codice sorgente. Poi le due parti hanno trovato un accordo senza andare in tribunale.

Nel luglio del 2018 i rappresentanti di Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Australia e Nuova Zelanda hanno tenuto il loro incontro annuale a Halifax, in Nuova Scozia: all’ordine del giorno c’erano le aziende di telecomunicazioni cinesi, la Huawei e le reti 5g, e si è deciso di provare a impedire all’azienda di costruire nuove reti in occidente…

“Il controllo delle reti 5g è uno strumento potenzialmente pericoloso”, spiega Maleki, che ora presiede il consiglio d’amministrazione dell’istituto polacco per l sicurezza e la strategia. “Per la Polonia garantire la sicurezza di quelle truppe è più importante di qualsiasi altra cosa”.

Le reti di nuova generazione sono cruciali per il futuro delle operazioni di guerra. E questo fa crescere la posta in gioco nella competizione tra chi le sta sviluppando.

Al di là dei suoi enormi vantaggi commerciali, la rete 5g – la quinta generazione della comunicazione mobile – sta rivoluzionando la tecnologia militare e della sicurezza. .. La rete 5g è almeno 20 volte più veloce delle più avanzate reti di oggi… In realtà ha un potenziale molto maggiore.

Se le reti esistenti connettono tra loro le persone, quelle di prossima generazione connetteranno una vasta rete di sensori, robot e veicoli autonomi, usando l’intelligenza artificiale. Il cosiddetto internet delle cose consentirà agli oggetti di comunicare tra loro scamiandosi enormi volumi di dati in tempo reale e senza l’intervento umano. Fabbriche autonome, chirurgia a distanza o robot che preparano la colazione: cose che prima esistevano solo nella fantascienza diventeranno realtà…

Anche gli Stati Uniti stanno investendo da tempo nell’uso militare del 5g, mentre in alcune città sono stati lanciati dei prototipi per l’uso civile.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Unmondonuovo/trackback.php?msg=14269976

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cassetta2
cassetta2 il 05/01/21 alle 16:23 via WEB
Occhio perchè oggi è il 5G.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

venere_privata.xAlice.nel.webnamy0000lupocattivo_mBrezzadilunasurfinia60daunfioreyarisdgl5cassetta2ReCassettaIILuciferREdegliInferioceanodisilenzio1simon_boccanegraJohnTrade53
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom