Creato da namy0000 il 04/04/2010

Un mondo nuovo

Come creare un mondo nuovo

 

Ultimi Commenti

yarisdgl5
yarisdgl5 il 11/01/21 alle 18:12 via WEB
Ci si lamenta di ogni cosa e ci si dimentica del privilegio di esser nati in una parte di terra più fortunata
 
ReCassettaII
ReCassettaII il 08/01/21 alle 15:40 via WEB
Che voglia di aprire una startup online di abbigliamento androgino per lesbiche. Ne parlavo proprio oggi con il mio maggiordomo.
 
cassetta2
cassetta2 il 05/01/21 alle 16:23 via WEB
Occhio perchè oggi è il 5G.
 
cassetta2
cassetta2 il 26/12/20 alle 10:35 via WEB
E che la luce dei Signore appena nato possa illuminare il tuo frigo ogni volta che lo apri per prendere gli avanzi.
 
Dizzly
Dizzly il 25/09/20 alle 16:11 via WEB
Lodevole, arte "tappabuchi"? Le città piuttosto dovrebbero essere tutte foderate di arte.
 
cassetta2
cassetta2 il 04/05/20 alle 19:34 via WEB
In tutta onestà, non avrei mai pensato di entrare in banca con una maschera a prendere dei soldi.
 
RomanticPearl
RomanticPearl il 31/03/20 alle 21:39 via WEB
Personalmente penso che "uniti" siano soltanto che si trova in prima linea.... Negli ultimi 20 anni ci hanno privato, sempre più dei valori fondamentali, umani ( dobbiamo lavorare di più, per poter pagare lo stato - aumenti su tutto; questo comporta: più lavori - meno famiglia, amici, parenti, tu - meno salute); hanno abolito non so quante festività; una volta i figli imparavano il mestiere dal padre o nonno, si chiamava "valore", adesso il mestiere lo devono imparare dallo spirito santo, perché i momenti piacevoli trascorsi con il padre o nonno imparando l'arte del mestiere si chiama reato.... Negli ultimi 20 anni l'unica cosa che ci univa sono state le difficoltà; la gente si sosteneva: quel che non puoi fare tu, lo faccio io per te, oppure oggi faccio io, domani fai tu... Questa volta è diverso. Non c'è un grigio. C'è un black-out.... È come se, dopo un violento temporale ( la crisi economica) arrivasse un uragano ( la crisi umanitaria). Gli esseri umani per sentirsi uniti hanno bisogno di calore ...il calore di uno sguardo, il calore di una voce, il calore di un abbraccio, il calore di aiutarsi un l'altro con e nei piccoli gesti. Nei giorni di coronavirus non c'è unione. Solidarietà si.... L'unità, e vi ritengo fortunati in questo, la vivete voi, coloro che lottano in prima fila.... Serena notte.
 
Ciottolinadgl2
Ciottolinadgl2 il 06/03/20 alle 16:47 via WEB
Ciao Namy ho letto con interesse quello che hai scritto, io non ho vissuto i tempi della guerra perchè sono nata negli anni 70 ma dai racconti dei miei nonni (ora morti da un po' di anni) mi sembra di rivivere i tempi della loro adolescenza quando sulle nostre città c'era la seconda guerra mondiale, solo che li invece di un virus c'erano le bombe che cadevano dal cielo per colpa di aerei nemici, i rastrellamenti da parte dei tedeschi che cercavano di casa in casa gli ebrei e gli anti fascisti e anti nazisti per portarli o nei campi di concentramento o fucilarli. Ma doveva essere più o meno così la tra il 1940 e il 1945 come la stiamo vivendo noi in questo periodo scuole chiuse, botteghe di alimentari, bar, ristoranti chiusi, locali pubblici idem neanche le chiese erano posti sicuri... questa è una nuova guerra mondiale solo che non ci sono armi e rastrellamenti, ma un virus che ci sta uccidendo. Io no ho paura anche perchè sono un pompiere e secondo un detto il pompiere paura non ha, ma mi fa venire ansia perchè come tutti gli italiani sono abituata alla routin di vedersi uscire, andare al bar al ristorante con gli amici, baciarsi e abbracciarsi noi italiani si sa lo siamo espansivi fra di noi. Ma non sì può fare per colpa di un virus, io mi chiedo ma se fosse per colpa di qualche pazzo che ha deciso di farci fuori tutti? E ha messo in giro questo virus? Boh fatto sta che ora siamo nella m.... e io spero che questa cosa finisca al più presto perchè non ne posso davvero più sono abitudinaria da pazzi e ho la sindrome di iperattività se dovessi stare o abitare in una zona rossa e in quarantena forza impazzisco muoio di dolore. Un saluto, da Ciotty
 
cassetta2
cassetta2 il 17/10/19 alle 14:40 via WEB
Le vie del signore sono infinite. È la segnaletica che lascia a desiderare.
 
animasug
animasug il 28/08/19 alle 16:25 via WEB
Dove non c'è legge... non c'è castigo di giudizio, 2 Nefi 9:25-42; Libro di Mormon un'altro testamento di Gesù Cristo.
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

namy0000Lavoro_Rinonurse01StratocoversGinevra_2021MAGNETICA_MENTE.2017Lalla3672tempestadamore_1967karma580lcacremavenere_privata.xAlice.nel.weblupocattivo_mBrezzadiluna
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom