Ultimi commenti

articolo molto piacevole da leggere. complimenti da Artecreo
Inviato da: minarossi82
il 11/11/2016 alle 17:04
 
Grazie!
Inviato da: Chiens en peluche
il 10/01/2014 alle 15:54
 
a Roma
Inviato da: puzzle bubble
il 29/04/2012 alle 11:18
 
tutti a chiedersi se Bin Laden fosse 'il male' o...
Inviato da: sandro
il 09/05/2011 alle 17:08
 
sono d'accordo con te. quando sono davanti ad un...
Inviato da: sandro
il 09/05/2011 alle 17:04
 
 

Ultime visite al Blog

di_bellaminarossi82habralcomelunadinonsolopolmariorocca1951cile54christie_malryDisoccupandaestremalatitudineWIDE_REDpaolo_teresanavighetortempopetalinudidas.silvia
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Creato da: habral il 09/08/2006
stretta la foglia, larga la via, dite la vostra, che ho detto la mia.

 

 
« FesteggiareOltre il colore »

La Moratti ha perso la testa

Post n°803 pubblicato il 12 Maggio 2011 da habral
 

Durante un dibattito televisivo, attendendo d'avere l'ultima parola senza possibilità di replica da parte dello sfidante Pisapia, la Moratti lo accusa di essere stato condannato e quindi amnistiato per il furto di un auto a scopo sequestro di persona. Successivamente Pisapia convoca i giornalisti e mette a disposizione la sentenza che al tempo lo ha assolto con formula piena da quella accusa.

Ora, detto che mentire non è un buon metodo per garantirsi la fiducia altrui, detto anche che rievocare fatti di 35 anni fa non si capisce cosa c'entri con il problema attuale del governo di una città come Milano, detto tutto questo, l'ignaro cittadino elettore si chiede:

e già chissà cosa faceva 35 anni fa la cara Moratti? Forse che stava educando per benino il suo adorato figliolo, quello che compra gli immobili industriali e poi viene accusato di distribuire mazzette per trasformarli nella sua nuova reggia?

Magari verrà assolto anche lui (sinceramente lo spero), ma per l'intanto del giovane (sigh) Moratti, educato non badando a spese e col supporto morale di cotanta madre, non è dato altro sapere? come ha messo a frutto i quattrini spesi per la sua educazione plurimilionaria?

rievocare il passato, spinge la gente a farsi domande....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/arera/trackback.php?msg=10207484

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
minarossi82
minarossi82 il 11/11/16 alle 17:04 via WEB
articolo molto piacevole da leggere. complimenti da

Artecreo

(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

immagineimmagine

 
 
 
 

Pubblicità occulta

Ho stampato due librini di una ventina di pagine l'uno: il primo con alcune mie poesie, illustrate da i miei quadri, e il secondo con il poemetto su Gaugin, illustrato dalle riproduzioni dei suoi quadri.

Chi ne vuole una copia gratis, mi scriva (habral@libero.it)

grazie