Creato da Urbe_immortale il 11/09/2006
Blog dedicato all'A.S. Roma, la squadra della Capitale!

Lettera della squadra al Presidente Sensi

Ciao Presidente,
ci affidiamo a queste poche righe per dirti tutto quello che a volte magari non siamo riusciti a trasmetterti a voce o attraverso i gesti e i comportamenti.
Qualcuno di noi Ti ha conosciuto dal giorno in cui sei diventato “Il Presidente”, qualcuno ti ha incontrato durante i  Tuoi 15 anni di presidenza e qualcuno Ti ha conosciuto da poco, ma in ognuno di noi è rimasto impresso il tuo sguardo profondo, carico di umanità, pur se determinato e a volte, forse per chi Ti conosceva troppo poco, anche un po’ duro, ma nessuno di noi può dimenticare la passione con cui ci hai sempre seguito, anche quando non eri presente fisicamente. Sei sempre stato vicino a noi, a volte come Presidente, altre come un secondo padre.
In questi anni hai saputo coniugare sport e solidarietà umana e sociale, senza mai perdere i valori morali che sono propri dello sport. Hai fatto tanto per la Roma e per Roma, le tue passioni dopo l’amore per la tua famiglia, e i romani e i romanisti – e non solo loro – ti hanno accompagnato con dignità e riservatezza, così come Tu hai affrontato la Tua ultima battaglia, una delle tante ma sicuramente la più dura.
Noi non Ti lasceremo solo e non lasceremo sola la Tua famiglia e la famiglia romanista; la nostra forza sarà l’unione e faremo il possibile per farti sorridere da dove sarai, uno di quei tuoi sorrisi che ci regalavi quando venivi in spogliatoio per darci la carica.

Ciao Presidente, Tu sei sempre con noi.

 

Il gol di De Rossi alla Fiorentina commentato dal grandissimo e compianto Alberto D'Aguanno

 

Coppia di Campioni!

 

Il Capitano e Capitan Futuro

 

Serie A: 18^ Giornata:

Chievo-Inter

Atalanta-Napoli

Bari-Udinese

Cagliari-Roma

Catania-Bologna

Lazio-Livorno

Parma-Juventus

Sampdoria-Palermo

Siena-Fiorentina

Milan-Genoa

 

Classifica:

  1. Inter   39
  2. Milan*   31
  3. Juventus   30
  4. Roma 28
  5. Parma   28
  6. Napoli   27
  7. Palermo   26
  8. Sampdoria   25
  9. Bari*   24
  10. Chievo   24
  11. Fiorentina*   24
  12. Genoa*   24
  13. Cagliari*   23
  14. Udinese*   18
  15. Livorno   18
  16. Bologna*   16
  17.    16
  18. Atalanta*   13
  19. Catania   12
  20. Siena   12

* una partita in meno

 

Marcatori Giallorossi in Campionato

9 reti: Totti.

4 reti: De Rossi.

3 reti: Vucinic.

2 reti: Perrotta, Brighi, Burdisso.

1 rete: Taddei, Mexes, Riise, Menez, Cassetti.

 

Giudice Sportivo

Multe all'A.S. Roma nel corso della stagione:

€ 77.000,00

Squalificati per la prossima gara di campionato:

 

Espulsi nell'ultima partita:

 

5 ammonizioni.

De Rossi.

4 ammonizioni:

Cassetti, Pizarro, Menez, Perrotta.

3 ammonizioni (in diffida):

Totti. 

2 ammonizioni:

Vucinic, Andreolli, Mexes, Burdisso.

1 ammonizione:

Taddei, Okaka, Cerci, Vucinic, Doni, Riise, Motta, Guberti, Brighi.

 

Prossime gare AS Roma

6 gennaio, 18^ giornata:

 -

9 gennaio, 19^ giornata:

 -

12 gennaio, Coppa Italia, Ottavi di Finale:

 -

 

Europa League

Sedicesimi di Finale:

Panathinaikos-Roma (18 e 25 febbraio)

Marcatori giallorossi in Europa League:

11 reti: Totti.

3 reti: Menez, Okaka, Cerci.

2 reti: De Rossi, Riise, Vucinic.

1 rete: Guberti, Perrotta, Andreolli, Scardina.

 

« La Roma non ha mai pianto

e mai non piangerà:

perché piange il debole,

i forti non piangono mai. »

Dino Viola

 

Immenso Capitano

 immagine

Rabona di Aquilani e gol del Capitano al Milan

Il fantastico gol del Capitano a Marassi

immagine

immagine

 

 

 

immagine

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

qccioloemanuele.martellaangelasccristianosavipierpaolo.picabianicvalerio.scippa23MOROprog.sergioref72alessandro.covellideangelis76aab25angelo.marrozziniigor555
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Ultimi commenti

Volevo augurarti un buon risveglio ed una serana...
Inviato da: IOXTEFOREVER
il 13/11/2009 alle 02:46
 
E' record!
Inviato da: lolita_72gc
il 08/10/2009 alle 14:57
 
Buona Domenica!!!...*____*...Clikka QUI
Inviato da: Solo_Camo
il 27/09/2009 alle 15:13
 
Ciao! Se ti piacciono i giochi di ruolo gratis clicca...
Inviato da: LadyWitchBlood
il 08/07/2009 alle 11:25
 
saluto giuseppe da montirone grande tifoso della roma e...
Inviato da: pensoquellochetuvuoi
il 21/06/2009 alle 17:15
 
 

CAPITAN FUTURO! D.D.R.!

 

    

 

 

 

 Francesco, Daniele e Simone

immagine

    CAMPIONI DEL MONDO!

  

Vivi come se tu dovessi morire subito,

 pensa come se tu non dovessi morire mai.

 

 

« Convocati: out anche Don...Consegnata maglietta a P... »

Aggancio riuscito! E' quarto posto!

Post n°3734 pubblicato il 21 Dicembre 2009 da Urbe_immortale

Burdisso e Brighi firmano il 2-0 dell'Olimpico: raggiugiamo così il quarto posto che vale la Champions. Mirante nel primo tempo respinge sul palo una conclusione di Totti.

Dopo un primo tempo equilibrato, Burdisso a inizio ripresa spezza gli equilibri portando in vantaggio la Roma. La squadra di Ranieri cambia volto e a tempo scaduto trova il defnitivo 2-0 con Brighi, che sfrutta al meglio un assist di Vucinic. La Roma aggancia così il Parma al quarto posto, e corona la rimonta alla zona Champions a lungo inseguita.

La Roma dell'ex Brighi schiera Taddei nel tridente offensivo alle spalle di Totti, con Menez in panchina. Il Parma dell'ex Panucci risponde con Paci fra i cinque della difesa, e sorprendendo in attacco con la coppia Amoruso-Bojnov. Lanzafame è in panchina, Paloschi in tribuna. Il primo tempo scorre a buon ritmo, fra due squadre che puntano prima di tutto a chiudere gli spazi e poi a tentare fortuna in avanti. E infatti le occasioni sono merce rarissima: all'8' un cross di Totti innesca Vucinic, che colpisce di testa ma non trova lo specchio, e al 32' Mirante respinge un destro ravvicinato di Brighi. Il resto è tanta corsa, agonismo spinto, forza e determinazione. Mancano invece lucidità e qualità, elementi che possono fare la differenza quando due squadre si equivalgono a livello fisico. Totti e Taddei non illuminano la Roma, e la fisicità di Riise non basta; così come Bojinov e Galloppa non trovano lo spunto e la spinta di Zaccardo non è sufficiente a scardinare una Roma attenta a non scoprirsi. Così la spinta offensiva profusa da entrambe si spegne dalla trequarti in su, con le buone intenzioni che non si trasformano in occasioni da gol e i portieri che restano quasi inoperosi.

La ripresa si apre con il gol del vantaggio giallorosso: ci pensa Burdisso, dopo 3', approfittando di una corta respinta di Amoruso. La Roma prende vigore, nonché il sopravvento sulla gara. E cerca da subito il colpo del k.o. Lo sfiora Totti al 7', quando obbliga Mirante a una deviazione affannosa, e il portiere manda il pallone su un palo. Prova allora a dare la scossa Guidolin, inserendo Lanzafame al posto di Dzemaili dal 14'. Burdisso rinvia sui piedi di Amoruso, che non trova però lo specchio, poi Bojinov prova una girata sotto rete, ma trova pronto Mirante. Sostituzione obbligata al 21': Amoruso zoppica, al suo posto entra Antonelli. Un minuto più tardi è invece un acciaccato Totti (ginocchio destro) a lasciare il posto a Okaka. Intanto la spinta offensiva del Parma cresce, la Roma perde qualche metro, ma nel contempo non rinuncia a prendere in controtempo gli emiliani, ed è una sequenza di occasioni più o meno limpide: intorno alla mezz'ora arrivano al tiro Motta, Okaka, De Rossi e Vucinic, ma errori di mira o salvataggi in extremis negano il raddoppio alla Roma. Poi si fa male Okaka, e Baptista, appena entrato, si presenta con un gran destro dal limite: è bravo Mirante ad alzare in angolo. Il finale è una trottola impazzita: la Roma va vicinissima al raddoppio, ma anche Bojinov va al tiro due volte, pur sbagliando mira. Paci viene espulso al 42' per doppia ammonizione. Ma non è finita: nel primo dei 5 minuti di recupero assegnati la Roma trova finalmente il 2-0, grazie a un destro di Brighi su assist di Vucinic. E ora la Champions appare davvero più vicina.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/asr1927/trackback.php?msg=8168170

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento