Creato da alicelodice il 30/09/2011
se ne ha voglia però!
 

 

1° Maggio (?)

Post n°90 pubblicato il 01 Maggio 2017 da alicelodice

1° Maggio....festa del Lavoratori

 

Eppure anni fa questa ricorrenza era veramente motivo di festa.....

I lavoratori scendeva in piazza ed erano felici di potere festeggiare una giornata così importante.....

Oggi come oggi la meta' della popolazione è disoccupata....anche oggi molti esercizi pubblici sono aperti....

Questa mattina sono uscita per recarmi al cimitero a trovare mia mamma che da un anno è venuta a mancare.....e mi è presa una tristezza perchè tanti e tanti negozi erano aperti....

Il lavoratore oggi deve ringraziare e inchinarsi al Signor Padrone perchè gli da l'opportunita' di lavorare....poco importa se è a tempo determinato ANZI.....una sorta di obbligo.... 

Oggi che chiunque abbia uno straccio di lavoro dovrebbe sentirsi libero di potere manifestare ....riposare....partecipare a eventi.....fare in questa giornata cio' che piu' gli aggrada....

E' appena cominciato su rai 3 il concertone di Roma....eppure nn mi trasmette le stesse emozioni che provavo in tempi oramai remoti.

.........Buon Primo Maggio a tutti

Ali

 
 
 

IL SEPARATO IN CASA

Post n°89 pubblicato il 01 Marzo 2016 da alicelodice

A tutte almeno una volta nella vita è successo di incontrare il separato in casa.
Dicesi separato in casa colui che è bello, intelligente, simpatico e ti spezzerà il cuore.
Il separato in casa lo incontri al bar la mattina a fare colazione.
Prende un caffè veloce prima di entrare in ufficio. È sempre ben vestito ed entrando saluta tutti con un sorriso che sembra si sia fatto la pulizia dei denti un quarto d'ora prima.
Mattina dopo mattina inizia a fissarti mentre sorseggia il suo caffè.
Poi, dopo il terzo giorno, troverà una scusa per avvicinarsi. La scusa sarà tra le più banali, ma lui sa come muoversi e a te sembrerà intelligentissima.
Ti dirà che ti aveva notata dal primo giorno, che hai degli occhi magnetici e che gli piacerebbe conoscerti meglio.
Senza pretese, ovviamente.
Vi scambierete i numeri di telefono.
Tu gli darai il tuo.
Lui ti darà quello della seconda scheda SIM.
La famosa scheda delle amanti. Quella che è in funzione dal lunedì al venerdì in orari di ufficio.
Appena salutata ti arriverà il primo messaggio con scritto: "sei bellissima".
Seguirà dopo poche ore la prima telefonata.
In cui il soggetto in questione, inspiegabilmente, si aprirà con te come se tu fossi il suo padre confessore.
E inizierà col dirti che, sì, è sposato, ma ormai con la moglie è finita da un pezzo. Che di sente solo e trascurato. Che ha capito che lei non è la donna per lui. Perché in fondo, anche se ci ha comprato una casa da tre milioni di euro, ci ha fatto due figli, ci ha preso sei cani, un gatto e quattro tartarughe, non si è mai sentito intellettualmente vicino a lei. Non c'è mai stata quella sensazione a pelle che invece c'è con te.
Ti dirà che è separato in casa, in attesa di trovare una sistemazione ed il modo migliore per comunicare la triste decisione ai figli. Ma che il suo cuore è ormai libero ed in grado di riniziare ad amare una nuova persona.
Seguirà invito per aperitivo.
Che non si protrarrà più tardi delle otto di sera, perché lui deve rientrare a casa. Ma non per la moglie, bensì per il figlio più piccolo che riesce a cenare solo se è lui ad imboccarlo.
I giorni seguenti saranno mazzi di rose, buongiorni al mattino, e dolce notti alla sera.
Il vostro primo incontro di sesso si terrà in un albergo ad ore. Di quelli sperduti e in cui i titolari non chiedono i documenti. Di quelli che lui ti dirrà aver casualmente trovato su internet. Salvo poi vederlo entrare e muoversi con la stessa disinvoltura di Cesara Bonamici negli studi del Tg 5.
Questo ovviamente se il separato in casa in questione ha una situazione economica per così dire normale.
Perché se è invece un uomo facoltoso, ti porterà in un appartamento alla periferia della città, che ti dirà essere il suo rifugio per leggere, per scrivere, per ritrovare se stesso.
Sul campanello il nome del precedente proprietario. Perché scriverci "scannatoio", pareva brutto.
Qui, prima di copulare, ti ripeterà ancora una volta di quanto si sente separato in casa. Inadeguato e disadattato accanto ad una donna come sua moglie.
La lunghezza della storia tra voi dipenderà da tre fattori:
1) quanto sei capace a letto
2) quanto impiegherai a mettere in dubbio le sue parole
3) quando inizierai ad avanzare pretese.
Al non realizzarsi della prima, o al verificarsi di una delle altre due, ecco che il separato in casa ti chiamerà.
Ti dirà che ti ama e lo farà per sempre.
Ma che sua moglie ha:
A) minacciato di uccidersi se dovesse lasciarla.
B) scoperto di avere una malattia terminale.
E che pertanto, malgrado tutto, lui ha deciso di soffocare i propri sentimenti per te. Perché questo è il momento in cui un uomo deve dimostrare il suo valore.
Ed allora, seppur a malincuore, resterà con lei. Nella casa da tre milioni di euro. Con i due figli, i sei cani, il gatto e le quattro tartarughe.
Ma in qualche caso di moglie con le palle lo manda a cagare!
Fine della storia!

 

......e punto

 

Alice

 
 
 

10 o no?

Post n°88 pubblicato il 25 Agosto 2015 da alicelodice

 

 Window 10


INNOVATIVO....GRATIS....quindi perchè no? perchè non provare ad installarlo?

E' esattamente quello che mi sn chiesta anche io quando, qualche giorno fa, windows mi ha invitata a prenotarlo per poi installarlo una volta ricevuta la mail di conferma.

Ho sentito un po' in giro i vari pareri di chi lo aveva gia' sostituito a windows 8/8.1....e c'è stato chi ne è rimasto entusiasta e chi no.

Insomma allora ho deciso di installarlo, consapevole del fatto che se non mi fossi trovata bene con questo nuovo prodotto, avrei potuto retrocedere nel giro di un mese riportando il pc a windows 8.1 che peraltro a me non dispiace devo essere sincera.

Al termine dell'installazione ho esplorato un po' il tutto ....non ho notato una grande differenza dall'8.1, inoltre il pc mi ha dato da subito problemi di rallentamento....cercando di comprenderne  il motivo, ho letto che poteva essere entrato in conflitto con CCleaner e con Malwarebytes Anti-Malware che avevo installati sul pc, ottimi da usare ma che pero' con windows 10 (nel mio caso) facevano a pugni.... e non solo, anche l'ANTIVIRUS AVG ha iniziato a dare cenni di insofferenza.

Ahhh niente, sn andata sulla pagina di WINDOWS e ho trovato il link di reinstallazione di windows 8.1 procedendo alla retrocessione.

Purtroppo anche tornando al vecchio sistema ho avuto problemi e da poco esperta ho pensato di fare un rispristino del sistema.....un bel pasticcio poichè sn andati persi tantissimi FILE.....inoltre ho disinstallato anche Malwarebytes Anti-Malware che insieme ad AVG faceva i fuochi d'artificio e che, stranamente, non riuscivo a disinstallare dai programmi......nemmeno con l'aiuto di CCleaner...in nessun modo sn riuscita a togliere AVG nemmeno con i suggerimenti dati dallo stesso gestore.....ho installato piu' volte AVG REMOVE ma niente da fare.....

DOPO 3 giorni, E S A U S T A, ho pensato di scaricare da WINDOWS e copiato su dvd rescrivibile il sistema operativo di WINDOWS 8.1 (prima di fare cio' ero gia' mezza decisa a portare il pc in assistenza, solo che ho pensato che avrebbero fatto la stessa cosa rendendo così il pc neutro e vergine come quando acquistato di sana pianta).

Fortunatamente è andato tutto bene e ora il mio pc è tornato allo stato iniziale e funziona come una scheggia.

Non vorrei, con questo, scoraggiare chi decidesse di installare WINDOWS 10, pero' desidero solo consigliare di disinstallare prima quei programmi che potrebbero entrare in conflitto con il nuovo sistema operativo.....la possibilita' di conoscere quali siano c'è, informatevi e troverete l'elenco completo in rete.

Escluderei un errore durante la installazione di Windows 10, poichè si tratta solo di seguire i passaggi che vengono richiesti.

Non essendo molto pratica di terminologia informatica, mi scuso se, involontariamente, posso avere creato confusione....ho spiegato con parole povere quella che è stata la mia esperienza.

Ora sta a voi decidere.

Ali 



 
 
 

Chi si rivede!

Post n°87 pubblicato il 17 Agosto 2015 da alicelodice

Ogni tanto è piacevole riaprire Libero e sbirciare un po' a destra a manca in centro in alto in basso.....etc etc etc.... del resto in questa piattaforma anni fa mi sono proprio divertita!!!

Ripensando alle compagnie virtuali con le quali tutti i giorni per tanto tempo, abbiamo cazzeggiato e non solo....abbiamo avuto contrasti.....si era tutti uniti e quindi le battaglie si sostenevano assieme......e allo stesso modo siamo riusciti a frantumare il tutto ma per fortuna con alcune persone ci sn ancora ottimi contatti e non solo virtuali.

Pochi ma buoni, ma sopratutto quelli che nel tempo abbiamo imparato ad apprezzare per i loro pregi e/o difetti e viceversa.

Mi piacerebbe ritrovare la voglia (tempo permettendo) di tornare a scrivere nel blog, ma la pigrizia la fa da padrona e la vita reale assorbe quasi totalmente.

In ogni caso appena potro' e riusciro' ci provero'.

AliceloDice.....se ne ha voglia!

Un abbraccio e buona estate a tutti.

Ali

 
 
 

La beffa

Post n°86 pubblicato il 07 Aprile 2015 da alicelodice

Muore schiacciato dalla tomba della suocera

Muore schiacciato dalla tomba della suocera
„L'uomo era andato al cimitero e stava sistemando insieme alla moglie la tomba della suocera. All'improvviso la lapide, molto imponente e pesante, si è staccata e lo ha schiacciato, uccidendolo sul colpo."

Muore schiacciato dalla tomba della suocera

Una morte assurda quella di Stephen Woytack, pensionato di 74 anni. L'uomo era andato al cimitero e stava sistemando insieme alla moglie la tomba della suocera. All'improvviso la lapide, molto imponente e pesante, si è staccata e lo ha schiacciato, uccidendolo sul colpo.

Il dramma nello stato della Pennsylvania, Usa. Woytack e la moglie si stavano dando da fare come ogni anno per sistemare in modo adeguato e decoroso le tombe dei loro familiari per le celebrazioni pasquali, scrive il New York Post.

Per completare il lavoro la moglie ha cercato di legare una nuova croce sulla lapide, ma la pesante pietra non ha retto ed è precipitata proprio sopra la testa di Stephen. Immediati i soccorsi, chiamati dal guardiano del cimitero, ma l'uomo è deceduto sul colpo.

 

Quando si dice la sfiga.....appresa la notizia sono rimasta di stucco....pero' poi lo sbalordimento ha lasciato posto a una sonora risata.....diciamo che ho voluto vedere il lato comico della situazione seppure si tratti di una disgrazia.....e i viaggi mentali non si misurano ovviamente.....una suocera vendicativa???

Alice

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

 

 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

 

I bambini imparano ciò che vivono e sentono!!

Se un bambino vive nella critica
impara a condannare.

Se un bambino vive nell'ostilità
impara ad aggredire.

Se un bambino vive nell'ironia
impara ad essere timido.

Se un bambino vive nella vergogna
impara a sentirsi colpevole.

Se un bambino vive nella tolleranza
impara ad essere paziente.

Se un bambino vive nell'incoraggiamento
impara ad avere fiducia.

Se un bambino vive nella lealtà
impara la giustizia.

Se un bambino vive nella disponibilità
impara ad avere una fede.

Se un bambino vive nell'approvazione
impara ad accettarsi.

Se un bambino vive nell'accettazione
e nell'amicizia
impara a trovare l'amore nel mondo

 

 

Guarda chi c'è!

 

Sign by Danasoft - For Backgrounds and Layouts

 

 

Sign by Danasoft - Get Your Sign

 

 

 
 

 

 


La prima grande regola della vita
è sopportare con pazienza cio' che
ci accade........


La seconda è rifiutarsi
di sopportare con pazienza....


La terza (la piu' difficile)
essere capaci di distinguere
fra le prime due!!!!

 

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Direi che oggi più che mai si debba fare una festa tra noi...
Inviato da: marabertow
il 21/12/2022 alle 15:19
 
Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 13/10/2020 alle 09:21
 
Cara Lì sorpresona direi!!!! Baci :))))
Inviato da: alicelodice
il 24/10/2017 alle 20:50
 
Sorpresa ..... :))))
Inviato da: violanda72
il 23/10/2017 alle 22:40
 
Ciao Simo esattamente per non parlare poi della...
Inviato da: alicelodice
il 17/10/2017 alle 22:25
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963