Creato da black.whale il 04/02/2013

black.whale

nuoto sognando la terraferma

 

 

« miracolila bambola »

violacciocca

Post n°43 pubblicato il 24 Febbraio 2017 da black.whale

 

E' nata tra le crepe di una rupe a picco sul mare. La spuma delle onde la lambisce nei giorni di vento, ma è il sole che la nutre.

Riesco a vederne i nuovi steli anche da qui. E' il segnale, sai? Vuol dire che anche questo inverno è finito.

Tra poche settimane questa parete di roccia sarà un'esplosione di colori, mentre i primi maschi di sule e gabbiani sono già arrivati e preparano il nido per le femmine che presto li raggiungeranno.

 

Pure la nebbia lo sa e all'alba mi rincorre svogliata sulla superficie del mare portandomi le voci attutite della terraferma. Sempre più forti.

Sempre più vicine.

 

 

 

 

Agnes Obel - Wallflower

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

several1respironelrespirobluiceeeNous_Spiritocassetta2daunfioreblack.whaleBellesHeureswinter_52only_usse_forse_maidonadam68anna545femmina.ludica
 

AREA PERSONALE