Blog
Un blog creato da neimieipassi il 05/01/2015

Tunes

...

 
 

 

...

Post n°399 pubblicato il 25 Marzo 2019 da neimieipassi

Quanto è fragile l'animo umano. Quanto sono labili quelle che crediamo certezze, basta un soffio di vento, un soffio appena, per disperderle nell'aria come il fumo che esce  con forza dalla mia sigaretta. E i passi vacillano, si fanno incerti, si incespica come quando si trova, improvvisa e inaspettata, una buca nell'asfalto.

E non importa se è stato un attimo, se subito si ritorna a camminare (apparentemente) sicuri. L'attimo c'è stato, ci ha colti di sorpresa, e ha lasciato una piccola impronta nell'anima.

 

-Neimieipassi - 

 

xx

 
 
 

...

Post n°398 pubblicato il 02 Marzo 2019 da neimieipassi

Sto guardando un improbabile film, A me è piaciuto un botto, mi ha detto mio figlio quando me l'ha consigliato. Mi stupisco di stupirmi che lui mi abbia consigliato un film così, e mi viene da sorridere, è molto più mio figlio di quanto immagini.

Il sole è durato poco oggi, mi ero abituata alla primavera e alle serate leggere mescolata ai turisti nelle strade già tiepide, invece stamani mi sono alzata con la nebbia, e con la nebbia sembra che andrò a dormire. Non mi è dispiaciuta la sorpresa però, ho giocato ai giorni di  Londra mentre girellavo per le mie commissioni, a quei giorni in cui ci si alzava e si vedeva solo il bianco, bianco per tutto il tempo finché la notte cambiava il colore. 

Non ho piantato i tulipani lo scorso autunno, me ne sono dimenticata!, e adesso ho solo due vasetti striminziti che avevo scordato in un angolo del terrazzo, li guardo e li incoraggio ma non sembra che abbiano troppa voglia di compiacermi. Mi dispiace, sono loro che mi raccontano il momento in cui arriva la primavera.

Ogni tanto vengo a trovarti, lo vedi, amica mia.

Non riesco a smettere di scrivere.

 

-Neimieipassi-

xx

 
 
 

Silvia

Post n°397 pubblicato il 31 Gennaio 2019 da neimieipassi

Sono le serate come queste, che ci fanno tornare adolescenti, a quando avevamo sedici anni e passavamo i pomeriggi sul letto dei tuoi genitori, o dei miei, a guardare film e sparare cazzate. Stasera avevamo davanti una  bottiglia di prosecco e la torta della mia mamma ma lo spirito era lo stesso. Questi mesi inaspettati con te mi hanno tolto almeno trent'anni, e ti pare poco? Non posso pensare che fra non molto te ne andrai di nuovo fra la neve, mi mancherai e non so se sperare che tu torni presto o no, perché la tua discesa in queste lande dipenderà da un sacco di cose. Ti voglio più bene di quanto ricordassi, e sono grata alle circostanze che ci hanno riportato insieme, incuranti di tutto il tempo che ci ha viste lontane. Grazie per questa serata, per le molte serate, per quelle passate e per quelle che saranno, perché ce ne saranno, lo so. 

-Neimieipassi-

xx

 
 
 

Prima notte dell'anno

Post n°396 pubblicato il 03 Gennaio 2019 da neimieipassi

... non me lo aspettavo davvero, ed è stata una sorpresa. Già il silenzio intorno dei giorni prima, la tranquillità, la semplicità delle cose che si dimenticano, una sfida a briscola, io che perdo sempre con le tue carte, solo adesso ho capito che quelle curve sono le spade, ma come si fa, hanno la stessa impugnatura dei bastoni, e poi quel re che ha spada, bastone e pure una moneta disegnata nel centro... 

... e il tavolo costantemente riempito delle briciole dei nostri dolci, e subito era ora di pranzo, macché annoiarci, le ore son volate e se ho un desiderio per questo nuovo anno, è di poter spostare indietro le lancette quando mi accompagni a casa, per ricominciare tutto da capo...

... sbrighiamoci che cominciano, e ti ho lasciato indietro per non perdere l'inizio, sono arrivata in cima che avevo il fiatone, troppe sigarette, dobbiamo smettere, te l'ho già detto, e ci siamo intrufolati fra la gente già presente, appiccicati alla ringhiera, trovando il nostro spazio per poter vedere al meglio. Il cielo stasera è di un limpido che abbaglia, guarda Orione lassù,  la sua cintura è proprio sopra le nostre teste...

... a mezzanotte in punto, Firenze è esplosa in mille fuochi e mi ha riempito gli occhi di colori, è da tutta la vita che me la abito e non avevo mai visto una meraviglia così. È stata una sorpresa e non me l'aspettavo, ma tu guarda 'sto ragazzo ho pensato, guarda un po' dove mi ha portato stanotte, non fosse stato per te non li avrei mai visti i fuochi di mezzanotte dalla terrazza di Fiesole... 

-Neimieipassi-

xx

 
 
 

Stamattina

Post n°395 pubblicato il 24 Dicembre 2018 da neimieipassi

Non era previsto il giro in centro, ma ieri mi è caduto il cellulare e si è rotto il vetro.

Non avevi il vetro di protezione?

No, non l'avevo. Non mi era mai successo prima, di rompere il vetro, e non succederà di nuovo perché adesso la protezione c'è.

Non era previsto il giro in centro, dicevo, nella mattina della vigilia di Natale, ma l'unico che poteva rimediare al mio danno lo avrei trovato solo lì. 

Torna fra un'ora mi ha detto il tipo, e io sono uscita dal negozio e sapevo già dove andare. 

La scusa è stata un tasto che non funziona, ma in realtà ho sperato in un colpo di fortuna, magari qualcuno vuole disfarsene ho pensato, così nel negozio di pianoforti ho chiesto informazioni su un Yamaha Silent, ci faccio l'amore già da un po' e me lo vedo lì, appoggiato al muro, e io seduta davanti a strimpellarlo. Forse però la carta di credito non supporta la spesa, mi sono detta, e allora sono uscita dal negozio inviando una mentale letterina a Babbo Natale, che in fondo sono stata buona quest'anno, in certi casi anche fin troppo...

L'ora però non era passata e per consolarmi dal mancato acquisto sono entrata da Feltrinelli. Ne sono uscita con tre libri e ho speso più che per il cambio del vetro.

Però hai speso meno che per il pianoforte, mi ha detto la mia amica Silvia. 

Eh sì, ma se è vero (e pare che lo sia) che, se si desidera fortemente poi il sogno si avvera, non passerà molto tempo e un Yamaha Silent appoggerà le spalle sul muro del mio salotto e lascerà che lo strimpelli fino a togliermene la voglia.

 

Buon Natale 

 

-Neimieipassi-

xx

 
 
 
Successivi »
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

je_est_un_autreEstelle_kfreedandlifeblack.whalesurfinia60Terzo_Blog.GiusCoralie.froltreL_auraseilmondoeradiversose_forse_mairiccardo_60azaryelneimieipassiSundaywithusmoon_I
 

ULTIMI COMMENTI

...eppure C' č.Un forte Abbraccio..come Tu puoi solo...
Inviato da: oltreL_aura
il 13/05/2019 alle 17:45
 
Immaginatemi. Altrimenti scompare tutta la magia.
Inviato da: cassetta2
il 11/04/2019 alle 12:21
 
inutile illudersi... non ci sono certezze... non nella...
Inviato da: se_forse_mai
il 05/04/2019 alle 20:16
 
Bella questa filosofia :) buona primavera a te :)
Inviato da: neimieipassi
il 03/04/2019 alle 23:01
 
Un bacio a te :))
Inviato da: neimieipassi
il 03/04/2019 alle 23:00