Creato da whitenarcisus il 10/11/2013

BUT BEAUTIFUL

c'è una Bellezza da salvare e che ci salva. Non puoi farci nulla. Ti disarma. Ti accarezza.Ti stupisce. Ancora. E ti fa dire però Bello... but beautiful..

 

 

Scootcha booty

Post n°21 pubblicato il 25 Febbraio 2018 da whitenarcisus
 

E per il resto lasciatevi accadere la vita.

Credetemi: la vita ha ragione, in tutti i casi. 


(Rainer Maria Rilke)

 




 
 
 

il gioco delle parole

Post n°20 pubblicato il 14 Gennaio 2017 da whitenarcisus
 

C'è chi gioca al gioco della Poesia (la sua), c'è chi gioca al gioco delle parole (maledette come un feticcio), c'è chi gioca per narcisismo estetizzante, c'è chi gioca per non sentirsi solo, c'è chi gioca per parlare ad un altro cuore, c'è chi gioca per giocare, chi per fuggire, chi per amare, chi per sognare, e non c'è un modo migliore o peggiore di giocare... soltanto differente e con differenti motivazioni... comunque un'immensa ricchezza.... se oltre la propria superbia (e la forma peggiore della superbia è … quella umile....), oltre la linea dell'orizzonte, si riesce a vedere l'immensa terra abitata da sogni, anime, pensieri differenti dal proprio, allora, come per magia, appaiono sentieri che prima non vedevi, rotte mai navigate...... prospettive mai avute..... che non devono necessariamente cambiarci, ma interrogarci, stimolare il nostro personale cammino..... anche giocando, senza prendersi troppo sul serio, ma giocando seriamente...... per offrire qualcosa di sé...... se trattieni un tuo pensiero mi privi di un dono, se pensi che quel che hai da offrire sia poco sbagli.. magari per qualcun altro è molto, molto di più di quanto tu possa immaginare.....

 
 
 

Quello che la notte non può dire

Post n°19 pubblicato il 02 Dicembre 2016 da whitenarcisus
 

Quello che la notte non può dire è ciò che ascolto.

Li nel buio dalla mia anima un cucciolo di lupo fugge via.

La sua corsa felice è orfana di quella parola che non c'è

o che mai si compie, che trema,

che è soffocata, o che semplicemente tace.

Ma io ascolto quel silenzio con un cuore mai sfinito

mai in ginocchio.

Preghiera.

Come può un cuore desiderare ardentemente qualcosa che non c'è.

Il solo pensarlo e desiderarlo lo rende possibile.

Anche una parola non detta può diventare musica.

Ascolto. Quello che la notte non può dire è ciò che ascolto.


(Lennie)


 
 
 

ci sono anime

Post n°18 pubblicato il 27 Settembre 2016 da whitenarcisus

 

Ci sono anime sulle quali viene voglia di affacciarsi
come ad una finestra piena di sole

Federico Garcia Lorca

 

 

 
 
 

regalami una poesia

Post n°16 pubblicato il 27 Settembre 2016 da whitenarcisus

Regalami una poesia 
che non comincia 
e non finisce.
Regalami una poesia


Yvon Le Men

 

 
 
 

Sono una roccia risoluta e forte

Post n°13 pubblicato il 19 Luglio 2015 da whitenarcisus
 

Sono una roccia Risoluta e forte.

Sono una roccia Dannatamente robusta; non lo dimenticare.

Se così non fosse, Non sarei qui a raccontarlo.

Non continuare a criticarmi.

E smettila di stupirti oltremisura:

le crepe che vedi sono ferite di guerra, amico mio.

Giorno dopo giorno, io sono in battaglia,

Giorno dopo giorno, io dichiaro guerra,

Giorno dopo giorno, io schivo e corro e mi sottraggo e sorrido;

Schivando i colpi delle randellate,

Schivando i colpi sbadatamente scagliati verso di me;

Schivando i colpi sconsideratamente rovesciati addosso a me;

Schivando i colpi orditi con astuzia

E quei colpi, profondamente radicati nel profondo della psiche della nazione.

E a quel punto tu mi domandi: ma perché sanguini?

Sono una roccia Risoluta e forte

Se così non fosse, Non sarei qui a raccontarlo.

(Sindiwe Magona)

ultimo samurai

Sindiwe Magona nasce nel 1942 a Gungululu, un villaggio nel Transkei, in Sudafrica.  Per il suo impegno sociale e politico è chiamata nel 1976 a Bruxelles a far parte del Tribunale internazionale per i crimini contro le donne, e nel 1977 è tra le dieci finaliste per il 'Woman of the Year Award'.  Nel 1990 pubblica Ai figli dei miei figli- To My Children’s Children - e due anni dopo il seguito Forced to Grow, libri nei quali racconta la sua storia.

 
 
 

Shape of my heart

Post n°12 pubblicato il 19 Luglio 2015 da whitenarcisus
 

«Ti avverto. Guarda ogni strada attentamente e deliberatamente. Mettila alla prova tutte le volte che lo ritieni necessario. Quindi poni a te stesso, e a te stesso soltanto, una domanda. Questa è una domanda posta solo da un uomo molto vecchio. Il mio benefattore me l'ha detta una volta quando ero giovane, e il mio sangue era troppo vigoroso perché la comprendessi. Ora la comprendo. Ti dirò che cosa è: "Questa strada ha un cuore?" Tutte le strade sono uguali; non portano da alcuna parte. Sono strade che passano attraverso la boscaglia o che vanno nella boscaglia. Nella mia vita posso dire di aver percorso strade lunghe, molto lunghe, ma io non sono da nessuna parte. La domanda del mio benefattore ha adesso un significato."Questa strada ha un cuore? Se lo ha la strada è buona. Se non lo ha non serve a niente. Entrambe le strade non portano da alcuna parte, ma una ha un cuore e l'altra no. Una porta un viaggio lieto; finché la segui sei una sola cosa con essa. L'altra ti farà maledire la tua vita. Una ti rende forte; l'altra ti indebolisce.» CARLOS CASTANEDA: «Ma come si fa a sapere quando un sentiero non ha un cuore, don Juan?» DON JUAN: «Prima di inoltrarti in esso poniti la seguente domanda: "Questa strada ha un cuore?" Se la risposta è no, lo saprai, e allora dovrai scegliere un altro sentiero.» CARLOS CASTANEDA: «Ma come faccio a capirlo?» DON JUAN: «E' una cosa che si sente. Il problema è che nessuno si pone questa domanda...»

(Carlos Castaneda, Gli Insegnamenti di don Juan)

 

 
 
 

Passiamo da una cosa a un'altra cercando di riempire il buco che crediamo che ci sia

Post n°11 pubblicato il 18 Luglio 2015 da whitenarcisus
 

Un indizio sicuro per comprendere se siamo motivati dall'aspirazione o dall'aspettativa è che l'aspirazione è sempre soddisfacente; può non essere piacevole, ma è sempre soddisfacente. L'aspettativa, al contrario, è sempre insoddisfacente, perché viene dalle nostre piccole menti, dai nostri ego. A partire dall'infanzia, viviamo le nostre vite cercando la soddisfazione al di fuori di noi. Cerchiamo qualche sistema per tacitare la paura fondamentale che nelle nostre vite manchi qualcosa. Passiamo da una cosa a un'altra cercando di riempire il buco che crediamo che ci sia.

(Charlotte Joko Beck)

 
 
 

How insensitive

Post n°9 pubblicato il 13 Luglio 2015 da whitenarcisus
 

percepire oltre il sentire... ascoltare l'inudibile,

l'inespresso, un soffio di infinito,

il bacio segreto del mare,

il segreto nel tuo cuore..

 
 
 

se getto nelle cose la mia anima più grande e credo ad immense magie.

Post n°8 pubblicato il 13 Luglio 2015 da whitenarcisus
 
Foto di whitenarcisus

 

E tu non dire ch'io perdo il senso e il tempo della mia vita

se cerco nella sabbia il sole e il pianto dei mondi,

se getto nelle cose la mia anima più grande

e credo ad immense magie.

(Antonia Pozzi)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI LINK PREFERITI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

silkwood.61whitenarcisusNefesAnimavirgola_dfStolen_wordsBe_Rebornpaperinopa_1974cassetta2IrrequietaDtobias_shufflechristie_malrylacey_munroGiuseppeLivioL2alogicorinoeserena
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom