Creato da cuogatta il 06/07/2009
......il cibo. L'unica cosa buona che sazia veramente.
 

 

Cocci di coccinella

Post n°304 pubblicato il 21 Marzo 2015 da cuogatta
Foto di cuogatta

Ci siamo trasferiti a questo nuovo indirizzo http://www.coccidicoccinella.com/
Vieni a trovarmi lì, tante nuove e belle ricette!!!!!
Ciao a tutti,

Ersilia

 
 
 

Auguri di Buon Natale e....tante belle sorprese con COCCI di COCCINELLA!

Post n°303 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da cuogatta
 
Tag: auguri

 In questo giorno di festa approfitto per scrivere su questa pagina, forse per una delle ultime volte. In realtà sta prendendo vita l'idea che avevo già da un pò di creare un sito web di cucina di cui fra pochi giorni ci sarà l'uscita. COCCI DI COCCINELLA si chiamerà, spero che verrete a trovarmi, che passerete di lì e vi soffermerete a fare un saluto. Ad ogni modo,mi sembra doveroso ringraziare questo blog che mi ha permesso di fare davvero tante cose, una tra tante è quella di conoscere tutti voi, persone meravigliose con cui ho condiviso ricette e pezzi della mia vita.

 Il Natale quest'anno mi sta portando tante belle notizie, ma la più importante è quella che riguarda la mia salute. Abbiamo superato l'ostacolo e la paura più grande, adesso la strada è tutta in discesa  e sono davvero felice che tutto stia andando per il meglio. Vi ringrazio ancora tanto per i messaggi che mi inviate. Siete molto cari, davvero. Buone notizie ce ne vogliono ogni tanto,no?...ecchècavolo!
Vi auguro di trascorrere delle meravigliose feste in compagnia delle persone che vi fanno stare bene.
 Vi voglio bene!
Buon Natale e Buon 2015!

Cuogatta

 
 
 

True colors are beautiful like a rainbow.....cake!

Post n°302 pubblicato il 11 Ottobre 2014 da cuogatta
 

 



Ciao a tutti vecchi amici bloggers, è davvero tanto (troppo) tempo che trascuro questo mio blog ed oggi,con grande piacere, vi annuncio che tornerò ad essere più assidua nel raccontare ricette e a raccontarvi gli ingredienti che si mescolano nella mia vita.
 Grazie a tutti di cuore per i messaggi pieni d'affetto che mi lasciate qui. Siete molto cari e vi giuro che mi riempiono il cuore di gioia ogni volta che ne ricevo uno. Vi stimo molto.
Cosa dire di tutto questo tempo che sono rimasta in silenzio senza farvi avere mie notizie?...Innanzitutto che mi sono trasferita in una nuova e bellissima casa! Grande cambiamento per me,ma sopratutto per i miei figli, che hanno a disposizione davvero moooolto mooolto spazio per combinare guai e disastri vari! 
La mia assenza è dovuta non solo a cose belle,come il caos del trasloco,ma ahimè, purtroppo anche a condizioni di salute che ultimamente non sono proprio delle migliori. Da poco è tornato a farsi vivo un mostro contro cui in passato ho combattuto e ho vinto una battaglia. Adesso che mi ritrovo di nuovo a doverci fare i conti sono da un lato scoraggiata e impaurita,ma dall'altro lato mi sento di essere più forte che mai e determinata a vincere definitivamente la mia battaglia per amore dei miei figli e di mio marito.Sono loro la mia arma segreta stavolta, con loro mi sento più forte e sono sicura di vincere una volta per tutte. La "capa tosta"non mi è mai mancata, la voglia di vivere nemmeno. Ho voglia di vivere e di vedere i miei figli crescere,di viaggiare e scoprire cose e posti nuovi e meravigliosi con loro pensando che solo loro sono il mio universo per cui vale la pena far tutto. Non ho nessuna intenzione di deluderli e spero che tutto vada per il meglio. 
La principessa di casa sta diventando grande e bellissima, fra pochi giorni compirà 1 anno e mi sa che sta lì lì per camminare da sola.....cucciola!
.....A proposito di cuccioli, nella nostra famiglia c'è una new entry, una dolcissima gattina di nome Dafne, che i miei figli adorano e anche la loro mamma!!!!.....i sogni si avverano!Eccome se si avverano!!!
Il principino del mio cuore,invece, ha da poco compiuto 3 anni e sprigiona gioia e amore da tutte le parti del suo corpo! Penso che sia il bambino più bello del mondo!!!! (per la serie: "ogni scarrafone è bell a mamma soja!")
Per il suo compleanno ho realizzato questa bellissima rainbow cake,perchè ho pensato che sia la torta che lo rappresenti meglio di tutte: in lui ci sono davvero tutti i colori dell'arcobaleno e trasmette amore e gioia infinita col suo dolcissimo sorriso!.......l'adoro!
Detto questo,passo alla ricetta e alla preparazione della torta. Vi metto anche le foto del passo passo,perchè il procedimento è un pò lunghino, ma vi assicuro che ne vale veramente la pena!

Per il pds:
8 uova
400 g di burro
400 g di zucchero
4oo g di farina
1 bustina di lievito
2 cucchiaini colmi di essenza di vaniglia
coloranti: rosso,arancio,giallo,blu,verde,viola

Per la crema al mascarpone:
1kg di mascarpone
250 g di zucchero a velo
2 cucchiaini di essenza di vaniglia
300 ml di panna montata

Per la bagna:
400 ml di latte fresco intero
40 g di zucchero a velo

 

Le dosi sono per una teglia di 15 cm di diametro.
Mescolare in planetaria: uova, zucchero e vaniglia per 10 minuti. Aggiungere il burro fuso a filo.
Poi, a mano, incorporare la farina e il lievito setacciati.
Dividere l'impasto in 6 ciotole uguali e in ognuna aggiungere un colore diverso. Infornare un solo pds per volta, o più di uno, dipende dal vostro forno. 180° per 30 minuti. Lasciar raffreddare.

Per la crema mescolare insieme tutti gli ingredienti.

Bagnare ogni disco di pds con la bagna al latte.

Assemblare i colori da sopra a sotto in questo modo:
viola,blu,verde,giallo,arancio e rosso.
Farcire anche esternamente con la crema. Io poi ho ricoperto la torta con la pasta di zucchero e Paperino! 

Buona goduria! 







 
 
 

Zuppa di zucca e patate con borlotti

Post n°301 pubblicato il 07 Febbraio 2014 da cuogatta

 

Il mio momento "pensieroso" è quando mi trovo davanti ad una motagna di panni e ad un ferro da stiro. Vi è mai capitato? Beh,a me capita tutte le volte! Sono lì che prendo i panni  dalla montagnella che puntualmente faccio accumulare e man mano ho il tempo per riflettere e pensare ad un sacco di cose. Come se la motagna di panni si trasformasse magicamente in una montagna di cose a cui pensare e su cui riflettere. E ultimamente ho riflettuto abbastanza. C'è la nuova casa, quasi pronta,in cui non vedo l'ora di andare ad abitarci. C'è la sorella,senza cui capisci che saresti stata una persona completamente diversa,più povera di quell'amore che solo lei può darti, di quelle parole che scaldano il cuore che solo lei può pronunciare, di quei gesti spontanei con cui solo lei può farti emozionare....e meno male che c'è! C'è l'amica di sempre e quella che hai ritrovato lungo il cammino, mettendo a rischio i tuoi sentimenti solo perchè volevi riaverla con te.E per fortuna che ho rischiato,altrimenti non avrei mai saputo di aver vinto così tanto dalla vita.Essere umili ripaga sempre. C'è la tua passione,quella per cui ti senti viva e importante.Non l'abbandonerò mai. Ci sono le persone che ti hanno delusa e che hai capito di dover tenere fuori dalla tua vita.Quelle che hanno sempre pensato di poterti mancare di rispetto solo perchè non le hai mai mandate gentilmente a quel paese.Adesso si gira la pagina, sono stanca di lottare contro i mulini a vento,pretendo rispetto per me e per la mia famiglia, e l'otterrò a modo mio.Fiera di aver aperto gli occhi.Finalmente. Ci sono i tuoi figli per cui vivi e lotti le tue battaglie quotidiane:Simone,il centro,le paure per il futuro,quello a cui andrai incontro che solo chi ha un figlio speciale come il mio può capire; Sara che cresce bellissima e pensi di essere egoista nei suoi confronti perchè......beh,qua ci vorrebbe un capitolo a parte, lasciamo perdere. C'è tuo marito che ami con cui hai un rapporto che non cambieresti per nulla al mondo, la fiducia, l'amore e il rispetto che proviamo l'un l'altra non sono cose che hanno tutte le coppie che conosco,purtroppo. Capisco di avere avuto tanto con lui e ne sono grata a Dio. Ci sono altre cose a cui si pensa, ed è strano perchè man mano i vestiti da stirare finiscono e tu....devi chiudere l'asse e mettere a posto tutto. Pensando alle cose del momento tipo cucinare,lavare,pulire casa etc... Strano,no?

E dopo questa lunga premessa che ho condiviso con voi, mi fa piacere condividere  anche la ricetta di questa zuppa che da anni si fa a casa mia,nella mia famiglia. Piatto tipicamente invernale,ma non con tante calorie.

Ingredienti:

zucca,patate,cipolla,olio evo e fagioli borlotti.

In una padella fate imbiondire la cipolla, buttateci giù la zucca e le patate tagliate a piccoli pezzi. Salate. Aggiungete abbondante acqua e fate cuocere per circa un'ora e mezza.A metà cottura,però, aggiungete i fagioli. Servite concrostini ed un filo d'olio crudo.

Buon appetito! 

 
 
 

Stella di pan brioche alla nutella

Post n°300 pubblicato il 24 Gennaio 2014 da cuogatta
 

 

 

Buongiorno amici bloggers,

oggi vi propongo questa stella di pan brioche al cioccolato,una delizia per gli occhi e per il palato!

Questo che vedete è il secondo tentativo (ben riuscito) di questa ricetta; la prima volta ho seguito una ricetta che ho trovato sul web, ma non è venuta per niente bene, così ho deciso di usare lo stesso procedimento però con la mia ricetta per il pan brioche!....e il risultato è stato quello che desideravo!

Ingredienti:

250g di latte fresco intero

1 cubetto di lievito fresco

6 cucchiai di zucchero

1 uovo

600 g di farina

50 g di olio di semi

1 tuorlo per spennellare

nutella

Impastare tutti gli ingredienti nel mixer e lasciar riposare l'impasto, coperto da carta pellicola,per 1 ora.

Riprendere poi l'impasto e dividerlo in 4 pezzi uguali.

Stendere col mattarello in modo circolare il primo pezzo.Spalmarci sopra uno strato di nutella.

Stendere anche il secondo e appoggiarlo sulla nutella del primo strato.Spalmare anche su quest'ultimo uno strato di nutella.

Rifare il tutto con l'altro pezzo di pasta.

Infine disporre l'ultimo strato di pasta.

Dividere in 16 triangoli uguali. tagliare ciascun triangolo fino ad un certo punto,evitando di tagliare il centro,come vedete nelle foto.

Prendere 2 triangoli per volta:un pezzo lo girate per 3 volte su se stesso verso destra e l'altro verso sinistra. Sembra più difficile di quello che è, ma vi assicuro che è semplicissimo.

Una volta completata la vostra opera lasciarla lievitare per altri 30minuti. Spennellare col tuorlo ed infornare a 180° per 30minuti.

....ed ecco a voi questa bellissima stella di pan brioche alla nutella! Buona goduria!

Alla prossima ricetta!

 
 
 

Torta Kinder Fiesta

Post n°299 pubblicato il 12 Gennaio 2014 da cuogatta

 

Per il compleanno della mia sorellona ho preparato questa torta. Era da parecchio che volevo provare a farla e sono stata molto contenta del risultato perchè è venuta identica all'originale!

Ingredienti per il Pan di Spagna:

8 uova

200 g di zucchero

250 g di farina

1 bustina di lievito

8 cucchiai d'acqua tiepida

buccia di 1 arancia grattata

Per la crema chantilly all'arancia:

2 uova

80 g di farina

100 g di zucchero

1 stecca di vaniglia

1 bicchiere di liquore all'arancia (tipo cointreau)

buccia di 1 arancia grattata

200 ml di panna montata,da aggiungere quando la crema è ben raffreddata.

Per la Bagna:

acqua,zucchero e 1 bicchiere di liquore cointreau

Per la glassa:

A bagnomaria cioccolato amaro in pezzi,panna liquida,giusto un 100 ml.

Assemblare la torta e lasciarla nel frigo per 1 notte.

Buona goduria!

 
 
 

Felice 2014!!!!

Post n°298 pubblicato il 09 Gennaio 2014 da cuogatta
 
Tag: auguri

Buon Anno Nuovo!!!!!

Auguri di un magnifico 2014, con gioia,salute e serenità! Malgrado la crisi schiacciante che preoccupa, tanta gente si fa gli auguri di un felice Anno Nuovo. Vogliamo tutti sperare in un avvenire migliore,ma purtroppo,spesso questa speranza vaga che nutriamo ci rende delusi e disorientati. A volte siamo troppo ripiegati su noi stessi,sulle nostre preoccupazioni del momento. Se, invece, abbiamo fiducia in Dio sappiamo che il nostro futuro è nelle sue mani,perchè solo Lui sa di cosa abbiamo veramente bisogno.Questa consapevolezza ci aiuta ad affrontare più serenamente il presente.

L'arrivo del nuovo anno l'ho festeggiato con la mia famiglia,ci siamo augurati di trascorrere insieme un anno ricco di emozioni e di cose belle da condividere insieme! Quello che auguro anche a voi,ovviamente!

A presto,con tante belle e buone ricettine!

Baci!

 
 
 

Fagottini al cioccolato

Post n°297 pubblicato il 02 Dicembre 2013 da cuogatta
 

 

Come finire un buon pranzo con un bel dolce?...provate questi fagottini al cioccolato e farete un figurone col vostro compagno,i vostri amici o i vostri ospiti.

Ecco cosa ci serve per prepararli.

Per il fagottino di crepes:

25o ml latte fresco intero

2 uova

125 g farina

40 g burro fuso

2 cucchiai di zucchero

Mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola con una frusta. Versare il latte a filo e mescolare bene. Fare le crepes con la crepiera e lasciarle riposare,giusto il tempo di preparare la crema!

Per la crema:

250 g cioccolato al latte fuso

1 noce abbondante di burro

200 ml di panna da montare (liquida)

Mescolare questi ingredienti in una ciotola e farcire il centro della crepes senza abbondare troppo nella quantità della crema. Avvolgere la crepes e formare un fagottino. Impiattare e decorare con zucchero a velo e cioccolato fuso a filo.

.....e il dessert è pronto! Buona goduria!

Alla prossima!

 
 
 

Rose alle mandorle

Post n°296 pubblicato il 29 Novembre 2013 da cuogatta

 

Una ricetta facile,veloce e mandorlosa per tutti quelli che,come me, adorano le mandorle nei dolci. Ho proposto questi dolcetti agli amici e ai parenti che sono venuti a trovarci per conoscere la nuova arrivata della nostra famiglia e sono andati letteralmente a ruba!

Parecchi mi hanno chiesto come faccio a gestire la mia passione per la cucina e i dolci tra i miei figli,le faccende di casa,le visite e il tempo che vola via inesorabilmente durante tutte le cose che uno ha da fare in un giorno. Beh, la risposta è semplice: per le cose buone e per la mia passione trovo sempre e comunque il tempo di preparare manicaretti! ...e poi la preparazione di queste roselline è così semplice che basta davvero poco per preparale!

Questi sono gli ingredienti:

100 g di burro fuso

1 fiala di mandorla amara

2 uova

80 g di farina di mandorle

120 g di farina

100 g di zucchero

1 pz di sale

1 bustina di lievito

latte q.b.

Mescolare gli ingredienti liquidi con quelli secchi. Imburrare lo stampino a forma di rosa e versare fino alla metà.

Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Lasciare nello stampo fuori dal forno per un pò e poi farle raffreddare su una gratella.

Buona goduria!!!!

 
 
 

Benvenuta Sara!

Post n°295 pubblicato il 26 Novembre 2013 da cuogatta

 

Eccoli qui i miei due gioielli!

Sara è nata il 29 Ottobre, alle 10 del mattino. E' andato tutto bene, la piccola sta bene ed è una bellissima bimba!!!! Ancora non mi sembra vero, adesso sono mamma di due splendidi bimbi!

Pian piano mi sto riprendendo dal parto, con due figli piccoli non è sempre così semplice gestire la casa e le altre cose, ma faccio l'impossibile per essere la mamma di sempre di Simone e la mamma di Sara, che vuole mangiare in continuazione, 24h non stop! ...aiuto! Però vi assicuro che non c'è gioia più grande di vedere insieme i miei figli e di sapere che siamo diventati una bellissima famiglia. Sono tanto felice!

Vi saluto e vi prometto tante belle ricette al più presto! Baciiiiii! 

 
 
 

Un piatto del cavolo!......gratinato.

Post n°294 pubblicato il 20 Ottobre 2013 da cuogatta
 

Ciao a tutti, sono ancora qui con un megasuper pancione che sta lì lì per scoppiare!!!! Non ce la faccio più, non vedo l'ora di partorire al più presto, il peso sta diventando davvero insostenibbbbbbileeeeeeee!!!! Domani vedrò il dottore, sapremo cosa succederà.

Nel frattempo,per ingannare l'attesa, ^_^ cucino e mangio davvero tanto! La ricetta di oggi ve lo può dimostrare.

Anche se adoro il cavolfiore non l'avevo mai mangiato gratinato e così ieri, grazie alla ricettina che mi ha suggerito il mio fruttivendolo,mi sono decisa a farlo e ne sono stata contentissima!

I sapori di questo piatto sono decisamente delicati e sublimi, da provare assolutamente! Ecco quali ingredienti servono:

1confezione di pancetta a dadini

olio evo

1 spicchio d'aglio

prezzemolo tritato, fresco

1 cavolo medio

200ml di besciamella

parmiggiano grattato

sale e pepe

In una casseruola che può andare anche in forno, o in un ruoto,far soffriggere appena l'aglio nell'olio.

Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo e la pancetta.

 Rimettere sul fuoco a fiamma bassa e far rosolare per un pò.

Dopodichè aggiungere il cavolo, lavato e tagliato, con un bicchiere d'acqua.

Salare e pepare.

Dopo circa 10minuti il nostro cavolo sarà pronto per essere infornato, ma prima dobbiamo versarvi sopra la besciamella e poi dobbiamo aggiungere abbondante parmiggiano grattato.

Infornare a 180°per circa 20-25 minuti.

E il piatto è pronto!

Buon appetito!

 
 
 

Torta di Peppa Pig per il compleanno di Simone

Post n°293 pubblicato il 27 Settembre 2013 da cuogatta
 
Tag: dolci, PDZ, torte

 

Carissimi bloggers,

la settimana scorsa abbiamo festeggiato il secondo compleanno di Simone nonostante non fosse al top della forma!Questo periodo è un pò brutto per grandi e piccini, c'è aria di influenza un pò dappertutto e per tutti,ma poco male......passerà!

La torta che ho preparato per lui è quella di Peppa Pig, la sua pupilla! In casa mia non si vede altro, Simone l'adora!!!!! E in più si porta a spasso sottobraccio il peluche per tutta casa e anche quando usciamo! Sono proprio inseparabili! Che dolce che è.

Dall'inizio di Settembre il mio ometto ha anche iniziato la scuola!!!! E' troppo strano,quando l'accompagno, vederlo giocare con le maestre e gli altri bimbi.......non vorrei mai andar via, ma so che per lui è importante stare lì,perciò mi faccio forza e torno a casa aspettando di andare a riprenderlo per ora di pranzo. Certo quando nascerà Sara sarà tutto diverso,la bambina mi darà tanto da fare e a cui pensare, ma adesso mi godo con lui questi ultimi giorni di amore fra me e lui soltanto. Love,love,love.........!!!!!

Sto preparando le ultime cose per l'arrivo di Sara,manca davvero poco e noi non vediamo l'ora di conoscere questa bella polpettina che ha scambiato la mia pancia per un campo di pallone!!!!

Incrocio le dita!!!!!

Baci a tutti,alla prossima!

 
 
 

Tartufo gelato

Post n°292 pubblicato il 16 Agosto 2013 da cuogatta
 

Buongiorno! Avete trascorso un buon ferragosto? Spero proprio di si! Oggi vi do la ricetta del tartufo gelato, una bontà tutta fresca da gustare in una calda serata come quelle che stiamo avendo qui.

 

Ingredienti:

5 uova separate

300 g di zucchero

1 bicchiere di latte

1/2 lt. panna montata

2 o 3 essenze a piacere (tipo nocciola, liquore strega o borschi,caffè,zuppa inglese,etc,etc...)

cacao amaro per spolverare

1 o 2 confezione di pavesini

liquore martini

Sbattere gli albumi a neve con un pz.di sale.

A parte, sbattere i tuorli con lo zucchero e il latte.

Mescolare tutto insieme con la panna montata. Dividere in tante ciotole quante sono le essenze che abbiamo deciso di fare. In ogni ciotola mettere un gusto.

Disporre i pavesini appena bagnati nel martini tutt'intorno ad una ciotola bella grande e mettere un gusto per volta divisi da uno strato di pavesini.

In freezer per almeno 1 notte. Capovolgere e cospargere di cacao amaro. Tagliare a fette.

Buona goduria!!!!!

 
 
 

Come rivestire una torta con pasta di zucchero-Tutorial

Post n°291 pubblicato il 10 Agosto 2013 da cuogatta
 

Parecchie persone, tutte le volte che realizzo una torta, mi chiedono sempre: <<ma come fai???>>. Perciò, per dimostrare a tutti che non faccio cose megasupergalattiche ho deciso di farvi vedere passo passo come rivestire una torta con la pdz, così potrete cimentarvi anche voi in questa bella avventura! Proviamo?.....ma si!!!!!!

 

1- Far raffreddare per bene il pan di spagna. Meglio prepararlo con un giorno d'anticipo e poi chiuderlo, sigillandolo, con una busta.

 

2-Tagliare in due o tre parti uguali il pds.

 

3-Bagnare il primo strato di pds con la bagna,cioè lo sciroppo che avete creato con acqua,zucchero e il liquore. (ovviamente secondo i vostri gusti). E' molto importante non eccedere con la bagna, ma sopratutto non bagnare mai i bordi della torta per evitare che la pdz si rovini e si rovini anche l'intera torta ammaccandosi.

 

4-Ricoprire con uno strato di crema,non troppo eccessivo.

 

5-Aggiungere l'altro strato di pds e bagnarlo come in precedenza.

 

6-Continuare fino all'ultimo strato di pds. Bagnare poco poco.

 

7-Ricoprire l'intera torta con la panna montata(o la crema di burro). Stuccarla per evitare eccessive parti di panna. La panna serve da collante per la pdz. Una volta ricoperta, la torta deve andare in frigo per circa 2 ore.

 

8-Stendere col mattarello adatto una palla di pdz del colore che vi serve, aiutandovi o con lo zucchero a velo o con l'amido di mais.

 

9-Sempre con l'aiuto del mattarello adagiare la sfoglia di pdz sulla torta facendola aderire bene ai bordi e cercando di evitare di formare delle bolle d'aria.Per questo ci aiutiamo con lo strumento smooter.

 

10-Una volta attaccata bene la pdz ai bordi della torta possiamo iniziare a decorarla. Le cose si attaccano sopra con l'acqua che funge da collante o con un apposito gel che si compra.

11-Man mano la torta si arricchisce di particolari che abbiamo scelto e fatto precedentemente.

Una volta finita, la torta va in frigo.

.....et voilà! Spero che vi possa essere utile. Aspetto vostri commenti! Bacioni!

 
 
 

Torta per il Battesimo di Giovanna

Post n°290 pubblicato il 08 Agosto 2013 da cuogatta
 

Ecco la torta per il Battesimo della stupenda Giovanna.

 

La bimba che dorme beata sulla luna a pancia in giù è uguale alla festeggiata, che ha dei bellissimi capelli neri,gli occhi a mandorla e il vizio di addormentarsi proprio così! Che spettacolo vederla dal vivo e toccare quelle sue belle cosciotte! Una bimba da spupazzare per tutto il tempo! Troppo bella!

Pan di spagna, crema chantilly alla banana con gocce di cioccolato fondente. Tripudio di pasta di zucchero rosa!...........sto pensando che anche per la mia bimba ne farò una con tanto rosa!!!!!!!! Non vedo l'ora!

Alla prossima!Besos!

 
 
 

Torta per il Battesimo di Alena

Post n°289 pubblicato il 04 Agosto 2013 da cuogatta
 

Buongiorno a tutti!

In questo periodo ho lavorato su alcune torte che mi hanno dato parecchie soddisfazioni.Eccone una, quella per il Battesimo della bellissima Alena, una bimba meravigliosa e specialissima! Mio figlio l'adora, ripete sempre il suo nome e quando gli dico che l'andiamo a trovare è sempre una gran festa!.....si sarà mica innamorato????  Beh, di certo lo posso capire perchè la bimba in questione è davvero super bellissima!

E una bimba bellissima merita una torta alla sua altezza!

 

 

 
 
 

Le nostre vacanze e il caldo rientro

Post n°288 pubblicato il 27 Luglio 2013 da cuogatta

Buongiorno amici bloggers!

In piedi dalle 3:40 per via del caldo tremendo di questa notte,così ho pensato bene di aggiornare il blog e di salutarvi, visto che è da un pò che non scrivo.

Le nostre vacanze sono già finite, ma sono sicura che per qualcuno di voi devono ancora iniziare,perciò vi auguro di trascorrere una vacanza bella e felice come quella che ho appena fatto con la mia famiglia. Quest'anno ci siamo divisi tra il mare di Paestum e quello di Sperlonga, due posti bellissimi dal mare stupendo. E' stata un pò dura affrontare il viaggio e il caldo col pancione, ma ne è valsa veramente la pena, poichè abbiamo passato delle vacanze e dei momenti bellissimi ed indimenticabili tutti insieme.

Tanto per cominciare Simone ha imparato a camminare da solo! All'improvviso l'abbiam visto camminare da solo, come un ubriacone che barcollava a destra e a sinistra, spostandosi da un posto a un altro,felice di arrivare  alla sua meta!...Che spettacolo!

Inoltre, abbiam scoperto che è proprio un pesciolino, adora il mare e non vuole mai venir via dall'acqua per asciugarsi; ha conquistato tutti e noi più che mai,che siamo sempre più orgogliosi di lui. Siamo felici che gli piaccia così tanto il mare, proprio come mamma e papà!

Le vacanze sono anche momenti in cui la famiglia sta insieme e gode appieno dei momenti di ogni membro di essa, senza stress, senza tempo, senza la fretta della routin quotidiana che la vita ci porta ad avere. E nella nostra vacanza abbiamo vissuto veramente momenti bellissimi che ci porteremo dentro,aspettando l'arrivo della piccola che in questo momento scalcia tanto nella mia pancia. L'anno prossimo ci sarà anche lei in vacanza con noi e sarà una vacanza completamente diversa. Chissà se i miei gioielli giocheranno insieme oppure se ne daranno di santa ragione!.....staremo a vedere!

Vi lascio con l'augurio di una buona giornata e con qualche foto del mio tesorino durante la nostra vacanza! Bacioniiiiiii,a presto!

 

 

 

 
 
 

Torta Prima Comunione

Post n°287 pubblicato il 02 Luglio 2013 da cuogatta

 

Per la prima comunione di mio nipote Francesco ho realizzato questa torta con calice ed uva.

Pan di spagna e crema chantilly a banana con gocce di cioccolato fondente. Bagna di rum.

....Buonissima!

Un bacio e buone vacanze, ci vediamo fra pochi giorni!

Ciaooooooooooo!

 
 
 

Cotoletta light

Post n°286 pubblicato il 27 Giugno 2013 da cuogatta
 

Con l'estate, il caldo, la fissa per  la linea (non è il mio caso) e tanti altri motivi ci rincresce mangiare dei piatti caldi e sopratutto pesanti, perciò ecco a voi questa bella ricettina estiva che preparo sempre volentieri per amici e maritino! Un modo gustoso e leggero per mangiare quel tristissimo petto di pollo che da solo è sì buono per la linea, ma non è così invitante da farsi mangiare una volta di più! La carne marinata nello yogurt diventa morbidissima e con un sapore davvero speciale. Provate e mi darete ragione!

Ecco la ricetta e le foto step by step.

Ingredienti:

petto di pollo a fettine

yogurt bianco magro

aromi per pollo

sale,pepe,parmigiano grattato

pangrattato

un filo d'olio evo

In una ciotola mescolare gli aromi con lo yogurt

Aggiungere il petto di pollo e lasciar marinare per almeno 3-4 ore in frigo,coperto da carta pellicola.

 

Unire al pangrattato il formaggio, sale e pepe.

 

Impanare ogni fettina di petto di pollo

 

e adagiarla su una teglia foderata con carta forno. Distribuire un filo d'olio e cuocere a 200° per circa 10 minuti.

 

Servire tiepida accompagnata da una bella insalatina di rucola o con altro contorno a piacere!

Buon appetito!

 
 
 

Cuogatta all'opera!

Post n°285 pubblicato il 27 Giugno 2013 da cuogatta
 
Tag: dolci, PDZ, torte

Salve a tutti, amici bloggers!

In questo lungo periodo di assenza ho lavoricchiato qua e là nonostante il pancione!.....a proposito,arriverà una bimba!!!! Aspettiamo Sara. Non vediamo l'ora! Anche Simone aspetta la sorellina che per adesso bacia in continuazione dal mio pancione con una dolcezza che solo lui possiede. E' troppo un tesoro! Non vedo l'ora di vederli crescere insieme. I miei gioielli, i miei tesori.

Ecco qui le foto di alcuni lavori dolci dolci! Spero vi piacciano.

 

 

  

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 27
 
 

......

Delizioso macaron alla fragola......mmmmmm!....eh si, ai dolci non rinuncio proprio mai!

 

 

 

 

   

 

 

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

narduzzigianfrancoavaniasorbo3ti_grato85scarlett40marina.versusdunkydogcolombozefinetticarlo.copetatizianacaterinabazzastac2000teky1vilmabacaribucateringufficiBlackEmy
 

Ultimi commenti

Auguri anche a te, da tempo non entravo nel tuo blog e...
Inviato da: Doris73
il 01/01/2015 alle 23:46
 
Sono ottimi e facilissimo da fare : un consiglio io...
Inviato da: kati
il 26/12/2014 alle 16:47
 
Buon Natale anche a voi...vi voglio bene anche io.....eh sì...
Inviato da: Pina
il 24/12/2014 alle 18:06
 
RICETTE, RICETTE, RICETTE...... BACI PINA
Inviato da: pina
il 16/05/2014 alle 16:27
 
ciao cara come va???? aspetto tue notizie bacioni Pina
Inviato da: Pina
il 26/03/2014 alle 21:12
 
 

Il mio dolce cucciolo

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.