Creato da eheheh1234 il 14/12/2009

Fulmine..di emozioni

...a ciel sereno ed a cuore aperto

 

 

« Rispetto 2CIUMBIAAAAAAAAAAAA... »

Single....

Post n°104 pubblicato il 26 Gennaio 2015 da eheheh1234

 

Mò, partendo dal presupposto che: ''vorrei essere un uccellino per volare sul tuo davanzale, non per dirti pio pio, ma amore mio'', era una frase che scrivevamo nei bigliettini, da passare all'amichetta, in terza elementare, vorrei capire quanto siamo disposti a dare in amore. Io, evidentemente, sembrerebbe poco, essendo ancora single, ma il punto fondamentale è chi stabilisce questa cosa? Quali sono i canoni del darsi in amore? Secondo me non esistono, bisogna analizzare di volta in volta il caso: di sicuro vale più la carezza di un ''orso'', che di una persona aperta, il quanto il primo deve fare appello a tutta la sua forza interiore, mentre per la seconda pare spontaneo e normale. E quali sono i gesti che fanno dell'amore una grande cosa? Un mazzo di rose, una villa al mare o una semplice carezza sul viso? A priori verrebbe da dire quest'ulima, ma quanti sono disposti a rinunciare alle altre due ipotesi? L'amore, quello vero, esiste solo in rari, eccezionali casi, qualche volta l'ho anche provato, apprezzato e pure sfuggito, tutto il resto è adattamento, un comodo che dir si voglia. Spesso si resta single per scelta, bella scusa, ma analizzando meglio si scopre che si resta single per necessità. Necessità di non imbrattare la propria anima, ma soprattutto di non sporcare quella altrui, quando si tratta di situazione di comodo e non di AMORE.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog