CADAVERI VIVI

 

      MILANO LIBERA

 

DISCORSO TIPICO DELLO SCHIAVO

RIFLESSIONI

 

LA VITA AL CONTRARIO

 

 

Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

 

 
Creato da: pattikiari il 22/04/2009
Kit di Sopravvivenza

 

 
« LE COSE CHE NON SI POSSO...IL RICICLO DELLA SPERANZA »

TOGLIETEGLI LA PENNA E ANCHE...ER VINO!!!|

Post n°168 pubblicato il 15 Luglio 2009 da pattikiari
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/erbakattiva/trackback.php?msg=7388405

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
elena19666
elena19666 il 16/07/09 alle 00:03 via WEB
ha firmato il lodo alfano come perdonarglielo ?
(Rispondi)
 
 
pattikiari
pattikiari il 16/07/09 alle 00:04 via WEB
mai, mai! e continua a firmare! è patologico
(Rispondi)
 
elena19666
elena19666 il 16/07/09 alle 00:14 via WEB
se poi penso che era un comunista ed uno della vecchia guardia la cosa mi sembra ancora piu paradossale , dove cazzo stanno gli ingrao i paietta , cazzo quelli si che erano uomini !
(Rispondi)
 
pattikiari
pattikiari il 16/07/09 alle 00:40 via WEB
non c'è più posto per uomini così se non sottoterra.
(Rispondi)
 
dinojay
dinojay il 16/07/09 alle 01:12 via WEB
Questo presidente passerà alla storia. Passerà alla storia come il presidente più ASSENTE, come il presidente più inutile e più complice della distruzione definitiva di ogni ultimo barlume di libertà. Ma pare che per lui l'importante sia passare alla storia, in un modo o nell'altro... Contento lui!
(Rispondi)
 
 
pattikiari
pattikiari il 16/07/09 alle 01:24 via WEB
la storia dei corrotti
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

FREE BLOGGER

 

TESTAMENTO BIOLOGICO

logo fammi scegliere

 

 

TARANTELLA DELL'ULTIMO BANDITO

 

La società si compone di due grandi classi: quelli che hanno più pranzi che appetito, e quelli che hanno più appetito che pranzi.

 

 

FACEBOOK

 
 

Tag