Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

 

« IDEECiao Nino »

Finestre aperte

Post n°972 pubblicato il 24 Luglio 2011 da goldkampa

Monet, Papaveri, 1873.

A volte il mese di luglio non dovrebbe tornare.
Perlomeno dovrebbe avere la compiacenza di presentarsi come si conviene;Provvisto della sua giusta dose di calore,con la stabilità metereologica che ci aspetta da un mese, fatto apposta per poi far nascere i bambini sotto il segno dell'ariete...
Almeno qualcuno si preoccupasse dell'opportunità di farlo arrivare o no,perchè mica sempre è il caso che un mese così arrivi,fosse per me,dico per esempio s'intende,fosse per me dicevo,questa estate ne farei volentieri a meno,ho altre cose importanti di cui occuparmi...
Ed invece eccolo implacabile ed ineluttabile.
Ti distrai un attimo ed eccolo arrivare dalle finestre,con le sembianze di uno squarcio di sole dopo una lunga parentesi di maltempo.Non ci pensavi nemmeno più...No,sono onesto,cercavo inutilmente di non pensarci più,ma non faccio altro,come si fa,sarebbe come cercare di evitare di respirare;Se qualcuno conosce il modo di farlo senza controindicazioni,abbia la cortesia di farmelo sapere,ha fin da ora la mia riconoscenza.
Io sono fatto così,non riesco a dimenticare,non posso ignorare,non voglio smettere di amare ciò in cui credo,ciò che è entrato nel mio cuore è la mia ragione di vivere...Con il cuore,nel bene o nel male,non si scherza.
Così una bella mattina di luglio,ti viene voglia di fare un pò di pulizia nel PC e riaprire una certa cartella può essere il modo per ritrovarsi coinvolto in un turbinio di pensieri e sensazioni;
Così le già poche e dolorose ore dedicate al riposo notturnosi fanno carico di un nuovo fardello.
Così i ricordi entrano dalla finestra lievi ed accavallati tra di loro,refoli di quel venticello fresco ed inatteso,che un luglio che ti vuol bene non dovrebbe mai riportare.
Certe notti il dolore non ti fa pensare a nulla,sei talmente tanto concentrato su di esso da non poter udire che il suono del vuoto,quel vuoto che dentro di te ti riempie i pensieri di silenzio,un vuoto totale,un vuoto che fa paura.
Ti chiedi da dove arrivi quella brezza,ma sai già la risposta è ovvio,non può non arrivare che dall'aldilà del fiume,quella terra felice dove è sempre primavera e tutto è dolce come miele..E poi pensi a quelle righe rilette con commozione,a quelle immagini mai così nitide nella mente,a suoni a voci e a colori,finchè la stanchezza vince su tutte le emozioni e finalmente il sonno ti ruba qualche ora.
Sembra finita,per qualche giorno ti ripeti di non pensarci,ma poi come fai a non pensarci,l'aria è fatta per essere respirata,che tu lo voglia o no..
E all'improvviso,inebriante e sensuale come una donna innamorata,ecco che arriva la più inattesa delle mattinate,la vedi arrivare con il primo caffè del mattino dalla finestra,quella che che non hai più richiuso,con la speranza di una nuova brezza,con il terrore di non poterne più sentire la sua carezza sul viso.A volte servono anni che volano veloci come attimi perchè ritorni,a volte giorni lunghi come secoli,ma cosa importa,è di quello che vivi,anche se nessuno può saperlo,anche se nessuno ci crede.Quel bisogno,quel timore,quell'abbandono che solo aldilà del fiume sai che troverai..Che botta al cuore,che voglia di piangere..
Una mattina sfavillante di luce,tenera e tiepida,tersa come gli occhi di chi ami,una di quelle mattine che ti riportano subito alla mente l'immagine più bella che ricordi,la cosa più preziosa che possiedi:..Un volto sorridente...
A volte,se lasci le finestre aperte,luglio può tornare a spaccarti il cuore,ma non sarà per questo che chiuderò le finestre.


 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/kampa/trackback.php?msg=10448915

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
francy_62
francy_62 il 24/07/11 alle 15:04 via WEB
Credo che non ci sia bisogno di parole per commentare. Le hai già sapientemente usate tutte tu e sono arrivate... Un dolce abbraccio. Cra cra cra.
 
mpt2003
mpt2003 il 25/07/11 alle 21:25 via WEB
che poesia....bello davvero questo luglio che entra dalle finestre;) un sorriso. ciao!
 
Tesi89
Tesi89 il 25/07/11 alle 23:53 via WEB
Bellissimo e coivolgente,non so trovare altre parole...Un abbraccio, Beppe.
 
carpediem56maestral0
carpediem56maestral0 il 26/07/11 alle 09:28 via WEB
Non ti sapevo così struggente e poetico...Bellissimo post...quasi come una radiosa mattina di luglio, densa di promesse, ma con sempre qualche chiaro scuro, che forse serve per farti apprezzare di più la luce...;)
 
magdalene57
magdalene57 il 26/07/11 alle 10:39 via WEB
sentimentalone.....vieni qui che ti abbraccio forte!!!
 
Familya
Familya il 26/07/11 alle 19:03 via WEB
ho capito poco e niente, ma mi perdonerai visto che sono ancora convalescente :) In compenso mi fa tanto piacere sapere che dietro il monitor ci sei! (Sogno travestita)
 
bergmanuela
bergmanuela il 28/07/11 alle 09:02 via WEB
Gironzolavo per blog per placare un attacco d'ansia e ho trovato te. Grazie, mi hai fatto bene al cuore, tornerò a trovarti.
 
TaciMaParlami
TaciMaParlami il 29/07/11 alle 02:44 via WEB
queste tue parole non si leggono, ....si respirano... un sorriso per te.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -