Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

 

« SENZA BORIA E SENZA BURIANAE POI? »

Il tempo è galantuomo

Post n°954 pubblicato il 07 Novembre 2010 da goldkampa

Il tempo è galantuomo,il mondo gira....Come diceva saggiamente mio nonno,come comincio sempre più spesso a ricordare ai miei giovani interlocutori io....
Pare proprio che sia così,basta non avere fretta,o non aver la pretesa che il tempo viaggi pari passo con le nostre aspettative;Prima o poi il tempo toglie o restituisce,prima o poi ritorna tutto e tutto se ne va.Le cose accadono talvolta troppo in fretta,come ad esempio,ciò che stà accadendo al sempre meno straordinario Presidente Obama,come ci racconta "l'americanologo" Pistolini dalle pagine di un quotidiano,di cui detesto cordialmente il direttore,ma di cui ne riconosco l'ottimo contenuto.Oppure ci mettono dei secoli,come sembra dimostrare la sventurata sorte di Pompei,non irrimediabilmente seppellita da un eruzione,ma scientificamente condannata a morte da un'ottusa e deficiente visione della cultura di questo paese.Viene da chiedersi se non sia il caso di sopprimere un ministero dei beni(?) culturali,che è incapace di adempiere al suo scopo.Magari cominciare a spendere in modo efficace i pochi denari disponibili.Un esempio?Quanti rinforzi e lavori di adeguamento si possono realizzare,con lo straordinario elargito ai dipendenti pubblici durante le "notti bianche" ai musei?...Dirigenti compresi.Quanti interventi si potrebbero realizzare con i denari scialaquati in commissioni,collaborazioni esterne,commissari ecc.ecc.!?

Salvador Dalì - La persistenza della memoria

Il tempo è misura di morte e nascita.In questi anni alcuni uomini,che si credono al di sopra dell'unica legge divina realmente tangibile,stanno percorrendo ostinatamente in prima fila,spesso non avendo nessun titolo per poterlo fare,l'agonia di una magnifica visione della vita,più giusta,più attenta alle piccole esigenze di tutti,in cui era semplice individuare i motivi di adesione ad essa.In Italia da circa un secolo la si poteva definire "sinistra"
Ora il tempo sembra che stia dedicendo che forse c'è in previsione una nascita.I bambini piccoli sono facilmente impressionabili,malfermi sulle gambe,devono produrre gli anticorpi e imparare l'arte più difficile del mondo:Vivere...
Ma sono i bambini il futuro , hanno tutto il futuro per farlo,ed il futuro,per me che credo nei giovani,quelli che prima o poi cominciano a chiedersi come sarà il domani,e se non sia il caso di renderlo migliore per tutti,è il tempo con tanto ottimismo.
Buona domenica a tutti..

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/kampa/trackback.php?msg=9478443

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
trampolinotonante
trampolinotonante il 07/11/10 alle 13:01 via WEB
Ciao, gold! Ma Pompei non era il TURISMO per noi?? vedi che ora va di moda il FUTURO LIBERTA',FUTURI di qua, FUTURI di là, ecc..e allora pensavo al movimento pittorico di Marinetti, che per Pompei ( che manco il Padreterno era riuscito a distruggere completamente o meglio che , a monito delle future generazioni, si era premurato di seppellirla e conservarla sotto la cenere) si chiamerà FU-TURISMO!!! Ciao. tt
 
 
goldkampa
goldkampa il 07/11/10 alle 19:42 via WEB
Già caro Tramp,una di quelle perle turistiche che solo l'Italia avrebbe potuto vantare... Fu-turismo....Pagherei per i diritti d'autore di una battuta così!:-))))) Ciao grande Trampolino.
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 07/11/10 alle 18:23 via WEB
A Pompei ci sono stata, è veramente un delitto non investire risorse in quel sito, ciò dimostra che la politica dei tagli indiscriminati non funziona per niente; per quanto riguarda Renzi non so se hai sentito Fini oggi, altro che Renzi caro gold, ci vuole ben altro, purtroppo, non è questione solo di dare spazio ai giovani (problema che investe tutta la classe dirigente politica e non) ma di trovare qualcuno che le idee le abbia e le sappia anche comunicare con un certa altezza... che chiaramente non si esprime in centimetri...
 
 
goldkampa
goldkampa il 07/11/10 alle 20:14 via WEB
Se serve il mio contributo ad esprimere idee nuove,posso mettere a disposizione la mia larghezza..in centimetri of course...:-)))
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 09/11/10 alle 10:20 via WEB
Il crollo di un pezzo di Pompei e di storia mi pare una specie di monito per questo tempo che come si può definire? Paludoso? Sono felice di sapere comunque che c'è la speranza di un futuro. E speriamo non siano solo idee e belle parole, ma idee e piani per realizzarle. Fatti. Di dialettica ne abbiamo abbastanza. Ciao :)
 
 
goldkampa
goldkampa il 10/11/10 alle 10:00 via WEB
Mi pare che meritino un pò di fiducia proprio per questo.Non a caso si parla di rottamare le idee e non gli uomini,anche se a mio avviso bisognerebbe partire proprio da lì.Diciamo che se prima non si accettano come valide le prime,non si può procedere con il secondo step.In ogni caso "l'azzardo" di un bel "tutti a casa",io lo rischierei,perchè in ogni caso,anche una nuova legge elettorale e la relativa casta,sarebbero discusse ed approvate da coloro di cui non se ne può più.Meglio un azzeramento pilotato e nel contempo una nuova fase costituente,il cui partecipante più anziano non dovrebbe avere più di 35 anni.Questo è un paese di vecchi,sopratutto nella testa,la peggiore delle sciagure. Ciao pragmatica sognatrice :-))
 
rypdal
rypdal il 09/11/10 alle 19:53 via WEB
Auguri! Ché l'elettorato è un osso duro, e se anche vota di pancia, ha una certa capacità di capire i problemi e le soluzioni. Ci sono soluzioni finte, come le banconote false, a problemi veri, e lì l'elettorato ci casca come un babbeo. Ma ci sono anche soluzioni vere a problemi finti, e lì l'elettorato non lo fotti. Spero se ne rendano conto. Sarebbe ora da un pezzo che qualcuno se ne rendesse conto.
 
 
goldkampa
goldkampa il 10/11/10 alle 10:07 via WEB
Amico mio,l'elettorato è quanto di meno affidabile ci possa essere in politica.Basti pensare che a meno di evidenti casi,vedi le ultime elezioni,non è possibile affidarsi ad un qualsiasi exit poll,figurarsi ad un sondaggio.Qui tutti hanno vinto le elezioni,nessuno ha votato per il vincitore(nemmeno con il 60% dei suffragi),tutti hanno votato contro,ma inspiegabilmente sono all'opposizione...Di cosa poi non si è ancora ben capito... Io voglio gente nuova,con soluzioni praticabili e sensate a problemi concreti.Con questa casta di ectoplasmi consorziati,con questo cartello di narco politicanti non voglio avere più nulla a che fare..
 
magdalene57
magdalene57 il 09/11/10 alle 22:40 via WEB
Sono daccordo con te su molte cose, ma su una dissento. Pare che i soldi delle notti bianche siamn quelli che risollevano le sorti dei beni culturali. Ci vuole ben altro, mio caro gold...Intanto ci vogliono le volonta dei ministri, dei direttori generali, dei direttori di sezione dei soprintendenti..etc etc... di fare previsioni di spesa per i bbccaa. Invece l'unica cosa che vien fatta è tagliare tagliare e tagliare. Credimi, coi soldi di una notte bianca riesci a malapena a pagare le bollette telefoniche dei vari istituti periferici... ciao bello! guarda nella posta...
 
 
goldkampa
goldkampa il 10/11/10 alle 10:18 via WEB
Cara Magda,le notti bianche servono per fare andare gente a conoscere o scoprire l'arte?Allora mi chiedo:Possibile che lo stesso nobile intento non lo si riesca a perseguire durante l'arco della giornata!!?D'accordo ho forzato un pò la mano,non è quella la soluzione di tutti i mali,ma sono certo che se l'operatore museale guadagna di straordinario per quella notte mettiamo 50 eur,il suo dirigente,che magari è a nanna ne otterà 100.Ora con 150 eur ci fai poco,ma almeno la pulizia decente del pavimento ci esce di certo...Potrei anche capire che non c'è più un soldo per la cultura,o meglio per la salvaguardia di essa,cosa ben più grave e delittuosa in un qualsiasi paese civile,ma non posso accettare questo modo di fare,per cui si spendono milioni di eur per il portale turismo nel web,e poi si lasciano ipocritamente crollare i beni che esso dovrebbe promuovere.I turisti vanno in Campania anche per vedere Pompei,non esclusivamente per ammirare le discariche o gli inceneritori,funzionanti e no. Ciao Magda..:-))
 
altro_che_mela
altro_che_mela il 11/11/10 alle 00:16 via WEB
da qualsiasi parte venga, purchè sia nuovo. Mi era tanto piaciuta la friulana Serracchiani, ma è stata subito azzerata. Occorre entusiasmo e tu ne hai: fatti avanti :-)
 
 
goldkampa
goldkampa il 11/11/10 alle 10:52 via WEB
Ma dove vuoi che vada con la mia testa!:-))).Però ho davvero voglia di vedere facce nuove,non i soliti pavoni ,i figli,gli amici,i lacchè,il carosello di portaborse che popola e vegeta in questo disgraziato paese....
 
mpt2003
mpt2003 il 11/11/10 alle 16:45 via WEB
non mi addentro in discorsi di bilancio perchè non so farli, ma ho l'impressione che si continui a vivere non rendendosi conto che non è questione di vacche magre......le vacche non ci sono più per niente e quello che abbiamo non deve essere lasciato al vento coem stiamo facendo ma curato perchè non possiamo permetterci di perdere niente.......ecco si forse possiamo permetterci di cambiare classe dirigente....quella la manderei a spasso....tanto sa dove andare:)))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -