Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

 

« Insomma succedeno cose...Vanessa Bell di cui non ... »

Albrecht Dürer e l'estate che avanza

Post n°853 pubblicato il 21 Maggio 2009 da goldkampa
 

Albrecht Dürer

Albrecht Dürer - "Autoritratto"

Albrecht Dürer (1471-1528) è considerato il massimo esponente della pittura tedesca rinascimentale.Pittore ed incisore (fino ad allora di ineguagliabile maestria),xilografo.I suoi tratti sono assolutamente deliziosi,un portentoso lavoro di cesello.Se la tecnologia odierna potesse superarsi,potreste osservare nel suo lavoro cose eccezionali.Il lavoro all'acquerello è straordinariamente moderno

"Lago circondato da alberi di pino" (1496)

le sue incisioni,questa in particolare,

 

"Melancholia I" - incisione su rame (1514)

sono tra i capolavori assoluti del genere.Se come dicevo,la tecnologia lo rendesse possibile,nell'occhio di quel leprotto potreste osservare la stanza arredata dell'artista,nel momento in cui dipinge l'opera...

"Leprotto" (1502)

Il tutto attraverso la magia della rappresentazione delle cose semplici e naturali,natura,sentimenti,stati d'animo...Profondo conoscitore della sua arte quindi,ed altrettanto esperto della psicologia umana,tanto da farne uno straordinario ritrattista.Per le altre considerazioni vi invito alla consueta ricerca "fai da te".Il modo migliore per vivere di questi tempi...


...Che poi,se non hai tempo è inutile dannarsi l'anima.Se poi senti che non hai nulla da dire,meglio tacere...In fondo non è macinando aria che si ottiene la farina,quella famosa farina che deve sempre essere rigorosamente del tuo sacco..Si potrebbe parlare di depressione latente?Certo,perchè negarci un'evidenza?In definitiva il mondo è pieno di brave persone in preda ad un sacro furore autoalienante.Non essendo poi un editorialista e tanto meno un giornalista,non ho nemmeno bisogno di riempire di scipite congetture il foglio virtuale che mi si para innanzi..Bèh a dire il vero la voglia di raccontare un pò di quello che mi passa per la testa c'è sempre,ma fa sempre più fatica a raggiungere la tastiera.Forse ho bisogno di ragionarci un pò su...Per ora la sensazione è quella di aver  voglia di leggere ,piuttosto che scrivere...Sarà la stagione.

A tutti,con le scuse per l'insolente latitanza, il più caloroso abbraccio..

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -