Creato da goldkampa il 23/08/2007

IL MIO TEMPO

PENSIERI IN LIBERTA'

 

Messaggi del 09/01/2010

CAMPAGNA INVERNALE

Post n°919 pubblicato il 09 Gennaio 2010 da goldkampa

La nozione che il disarmo possa porre termine alla guerra è contraddetta da ciò che si può osservare in una qualsiasi baruffa fra cani.
George Bernard Shaw

Chi sa di agricoltura,conosce bene il ritmo dei giorni e delle stagioni.C'è la stagione dell'aratura e del dissodamento,c'è quella della germogliazione,quella del raccolto...Poi c'è quella della lunga attesa..Tanto tempo fa,quando questo paese era ancora popolato da contadini,ci si riparava nelle stalle a giocare a carte,ingannando il più delle volte non solo il tempo,ma anche quella miseria che era fonte primaria di noiosi mal di pancia...

Ora i contadini sono quasi spariti,lavoro degradante e faticoso,meglio che se ne occupi chi proprio non ha nulla di meglio da fare.
Naturalmente,essendo noi popolo di lunga memoria e scarso senso della giustizia,che per altro è comune alla maggior parte delle varie specie di pidocchi rifatti,non fa nulla se ci mettiamo anche un pò di sano odio.
In fondo loro sono stranieri,sono neri,sono poveri e...E per ora non c'è più nulla da raccogliere!
Verrebbe da dire più cenciosi e miserabili di quando noi eravamo ad elemosinare per il mondo al posto loro...Ed evitiamo per favore di reputarci sempre bravi,eroici e unti dal signore.La realtà è anche quella di esportatori sani di delinquenza e malaffare..Non ci potremmo permettere il lusso di scagliare la prima pietra,nemmeno con il più colossale degli indulti!
I fatti di Rosarno,per altro solo gli ultimi e più evidenti di una ormai troppo lunga serie,sono sintomatici di una ragion d'essere...
Posso garantire che anche uno scemo si sarebbe accorto di un'evidente anacronismo...
Non sarebbe stato tutto più "naturale" se la "rivolta" si fosse compiuta in piena campagna di raccolto?...
No,dico,ma pensate proprio che i figli dei proprietari terrieri avrebbero perso le notti estive per sopperire alla mancanza di mano d'opera?Che l'ndrangheta avrebbe permesso tutto ciò!?
Ma via...Seri non è più possibile esserlo,almeno cerchiamo di non essere ridicoli...A chi mai verrebbe in mente di organizzare uno sciopero di domenica!?
Alla fine è evidente una serie di constatazioni:Lavoro lì non ce ne,se c'è non è per tutti,non è un lavoro è una sorta di schiavitù,è capolarato,è ciò che la 'ndrangheta vuole che sia.
Ora la felice comunità di Rosarno sarà evaquata e bonificata,almeno fino al prossimo raccolto,ammesso che ce ne sia uno...
Mi auguro che i solerti cittadini di etnia autoctona siano pronti con altrettanta solerzia,a continuare la lotta,con armi e mobilitazione generale per far sparire anche l'ultimo dei malavitosi calabresi...
Lo so che non sarebbe compito loro..
Ma non lo è nemmeno fare gli sceriffi..
Basterebbe tornare a fare i contadini..



 

 
 
 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Basta_una_scintillamaffina288ilike06dondolino61goldkampabimbayokomagdalene57serio.vingiardinodivenereSoloDaisydeborahconlahMARIONeDAMIELasia1958aLeCronacheDiN.Erniasurfinia60
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: goldkampa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 60
Prov: PR
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 36
 

ARCHIVIO POST

  '07 '08 '09 '10 '11
gen/feb - x x x x
mar/apr - x x x x
mag/giu - x x x x
lug/ago x x x x x
set/ott x x x x -
nov/dic x x x x -