Pensieri str...ani!

Quattro chiacchiere come capita

 

FREE BLOGGER

 

FREE TIBET

 

FACEBOOK

 
 

ISOTTINA - COME SI FA A NON AMARLA?

 

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

 

AREA PERSONALE

 

ADESSO
ABBANDONAMI
SE NE HAI
IL CORAGGIO!

 

TAG

 

CANZONE NOMADE

VULCANI

Da una finestra spalancata verso il sole
Se chiudo gli occhi riconosco esattamente
Nei gesti quotidiani mani colme di devozione
Ed una volta ancora mi ritrovo qui a pensare
Cosa spinge alcuni a costruire nidi e a restare
Altri come noi a non fermarsi mai

E andare sempre avanti
Gettare il cuore oltre le fiamme
Andare ancora avanti
Di giorno e di notte

Di tanto in tanto in certi oggetti, i più comuni
Io misteriosamente avverto la nostalgia
E' in certi lunghi e muti sguardi di una vita in comune
E tutto ricomincia in un tempo che è circolare
Un padre torna, è sera, luci accese ad aspettare
Altri invece come noi che non si fermano mai

Andare avanti,
Gettare il cuore oltre le fiamme
Andare ancora avanti,
Di giorno e di notte

Da una finestra spalancata verso il sole
Se chiudo gli occhi riconosco esattamente
Nei gesti quotidiani mani colme di devozione
Ed una volta ancora mi ritrovo qui a pensare
Cosa spinge alcuni a costruire nidi e a restare
Altri come noi a non fermarsi mai....

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

 

Post N° 64

Post n°64 pubblicato il 13 Gennaio 2009 da ValeFulminata

OGGI ECOGRAFIA DI ACCRESCIMENTO!!
DOMATTINA SEGUONO AGGIORNAMENTI, BACI A TUTTI!

 
 
 

Auguri a tutti!

Post n°63 pubblicato il 23 Dicembre 2008 da ValeFulminata

Cercherò di essere breve, una volta tanto.
Le feste sono ormai alle porte, in giro c'è un casino immondo (ci ho messo 20 minuti per andare a piedi in pescheria, sigh!) ed io sono oberata di cose da fare: spurgare le vongole, fare il panetùn, sistemare casa e via discorrendo.
Sabato e domenica non ci saremo, partiamo per andare a trovare la nonna a Sorrento, che è tutta scafata per l'arrivo del bisnipote.... Che bona!
Ergo, immaginando che scriverò moooolto poco, auguro a tutti un sereno Natale ed un 2009 che porti tanta luce, amore e soddisfazioni.
Avete scritto la letterina a Babbo Natale? Io no, il mio regalo l'ho già avuto in anticipo


Baci, buone feste, ValeLucaDiegoIsottaFulminati

http://images.elfwood.com/art/h/e/hellej/faery_christmas_card.jpg

 
 
 

Ahhh, i tecnici....

Post n°62 pubblicato il 20 Dicembre 2008 da ValeFulminata

Ricordate? C'era stato un casino con la linea adsl. Il tutto partito dalla centralina.
Dopo qualche giorno di attesa, il tecnico telecom (dal momento che tutte le linee, tranne fastweb, si appoggiano alle loro) viene e mi risistema tutto.
Benone.
Passa esattamente una settimana. Di punto in bianco mi muore la connessione. Mi muore messenger. Vabbe', il tempo era una ciofeca, l'ho imputato momentaneamente a quello, capita. Dopo 10 minuti, l'orrida trasformazione del mio pc in una bestia animata di vita propria, che parla pure. "Benvenuti nel mondo dei serivizi Alice. Prima di iniziare a navigare, registri il suo blablablablablabla...."
PANICO!
Chiudo l'explorer. Niente da fare, con tutto l'explorer chiuso, continuo a sentire l'orrida vocetta che mi tormenta, molestandomi anche durante l'ascolto degli amati Tuck & Patti (e vi lascio immaginare le bestemmie di Luca, che sta studiando i pezzi).
Nel frattempo io ho cominciato ad avere istinti omicidi nei confronti dell'operatrice virtuale
Morale della favola: il tecnico telecom ci ha ricollegati, sì, ma ad una linea ALICE!!!!!
Risultato: due settimane ad aspettare che, bontà loro, qualcuno rimediasse al casino.
Per fortuna il tecnico che mi ha chiamata per sistemare il danno era un po' più sveglio del precedente collega. Pare che sia tutto a posto.
Ci crediamo oppure aspettiamo che escano dei GREMLINS dal monitor?

Buon sabato, Valexxx

PS: però posso annunciarvi che la faccenda "vaschetta da bagno" è finalmente stata risolta!

 
 
 

L'ELUSIVA VASCHETTA DA BAGNO...

Post n°61 pubblicato il 02 Dicembre 2008 da ValeFulminata

Oggi tralascio il consueto impegno civile per narrarvi un po' delle mie disavventure degli ultimi giorni.
Prima tra tutte, la linea internet che è morta da un momento all'altro senza motivo. Non sto scherzando, dico proprio senza una ragione. Fatalità ha voluto che in contemporanea ci fossero gli operai nel palazzo che stavano facendo dei lavori ed ho dovuto faticare non poco a trattenere Luca che per poco non va a mangiarseli vivi :)))
E meno male che ci sono riuscita, perchè infatti i poveretti non avevano colpa, hehe.
Bene, sistemata la linea, mi sono dedicata a "rimettermi in piedi". Ho dovuto sospendere le lezioni di yoga, perchè ogni volta che facevo quei 3 piani di scale mi ritrovavo con tutta la pancia contratta, il dottore mi ha tassativamente proibito di fare 'sta menata. Purtroppo, che io sappia, altri centri che fanno yoga qui non ce ne sono, quindi me la prendo in saccoccia.
Intanto è tutto un affanno per cercare di rendere vivibile quello che, fino ad ora, è stato il nostro studio. Ci sono dentro 3 bassi, 4 chitarre, 3 amplificatori, il pc, la stampante, tutti gli accessori del musicante, e non riusciamo a trovare uno straccetto di posto per mettere il lettino al bambino. Mi sa che saremo costretti a tenerlo in camera nostra, almeno fino a che non sarà abbastanza grande da dormire nel letto che in cameretta
c'è già. Insomma, lo spazio vitale inizia ad essere poco.
E qui vengo all'elusiva vaschetta da bagno.
Lo dico per i posteri: quando deciderete di avere un bambino, controllate che il bagno sia sufficientemente grande!
La mia è la vasca dei Puffi, non so se mi spiego. Le mie alternative, quindi, sono: rischiare di annegare il bambino nella vasca stessa; lavarlo sul tavolo del salone; lavarlo dentro il lavandino.
Le vaschette rialzate (che servono soprattutto a non finire di massacrare le già provatissime schiene delle mamme) sono tutte troppo grandi. Ho provato a cercarne una che si incastrasse sopra il bidet.
Neanche a parlarne. Il sanitario sta infilato dentro una nicchia, non c'entra neanche a pagare. Per non parlare dei mobiletti fasciatoio-bagnetto, che, oltre ad essere troppo grandi, costano pure uno sproposito.
Dopo aver girato per giorni (sia in senso cybernautico che letterale), però, alla fine la costanza è stata premiata. Siamo riusciti a trovare una vaschetta che vada bene per la mia vasca da bagno, ha anche dei sostegni che servono a tenerla rialzata come si deve. Ma poteva andarmi tutto bene al primo colpo?!?! Ma neanche a parlarne!
Il proprietario del negozio mi ha detto che doveva andare a prendere i supporti in magazzino, quindi sarei dovuta ripassare dopo un paio d'ore. Così faccio.
Al mio ritorno, il poveruomo (mortificatissimo....) mi ha dovuta rispedire a casa, perchè dalla ditta i supporti non glieli hanno proprio mandati... Poco ci manca che si faccia un harakiri ;)))
Insomma, sembra che riuscire a sistemare 'sta questione sia impresa titanica... Speriamo che almeno col lettino vada un po' meglio!!!

Buona giornata a tutti, ValeFulminata&DiegoCalciante

 
 
 

DAL BLOG DI BLULEILA

Post n°60 pubblicato il 20 Novembre 2008 da ValeFulminata

FATE GIRARE LA NOTIZIA SE POTETE

D'ora in poi tutti i malati di patologie reumatiche che utilizzano farmaci biologici nella regione lazio che si recano nei presidi ospedalieri di riferimento e si vedono rifiutare la distribuzione abituale dei farmaci biologici si devono far rilasciare una certificazione scritta su carta intestata dell'ospedale in cui si certifica che i farmaci non vengono distribuiti per motivi amministrativi interni dell'ospedale. Con questo foglio potranno rivolgersi ad un altra regione per ottenere i farmaci o muovere i primi passi a livello legale.

Tutti i malati che ricevono i farmaci biologici sono iscritti ad un protocollo terapeutico siglato ANTARES, un documento a carattere internazionale... è il momento di lottare per poter ottenere quello che spetta di diritto!

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: ValeFulminata
Data di creazione: 13/06/2007
 

MASSACRO DELLE BALENE

Diffondi l'iniziativa

Stop the whales massacre!

 

NO AL NUCLEARE!

 

PER NON DIMENTICARE

 

ULTIMI COMMENTI

v...Life's a journey,

not a destination... v

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diogene51max_6_66zapata71franco_cottafavid22673unamamma1EnzoPaolofashionalixadoro_il_kenyaiannaconematteoiononsonoio2Al5ixDa_1a_100supponiamo_un_amoreBELLOpsicologo
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom