Creato da Maya_82 il 20/04/2006
 

MAYA

La lunga strada della vita

 

 

« New life!!!Una vita di... desideri »

Emergenza rifiuti

Post n°372 pubblicato il 08 Gennaio 2008 da Maya_82

Una vergogna chiamata Napoli...

Non avrei mai pensato di dirlo,ma è cosi!
Quello che sta accadendo negli ultimi tempi è davvero uno schifo.

Io,come onesta cittadina di questa città,che paga tasse sporpositate per i rifiuti,che fa la raccolta differenziata anche se per trovare un contenitore devo fare chilometri,mi vergogno per come alcune persone manifestano i disagi che abbiamo...

Incendiare autobus e barricare strade,isolando interi quartieri,non lo vedo di nessuna utilità!

Ci sono addirittura voci in giro,che qualcuno " non so chi",dia dalle 30 euro in su a ragazzi,per scendere in strada e fare delle vere guerriglie...Si è arrivati al colmo.

Non so di chi sia la colpa,ma io ne ho piene le scatole di restare barricata in casa,finestre chiuse,per il cattivo odore,di dovermi spostare a piedi (oggi per tornare a casa da lavoro ho dovuto fare kilometri,era tutto bloccato e i mezzi non passavano)

Amo la mia città,e mi piange il cuore vederla ridotta cosi.

Sono a favore della protesta,ma che sia lecita e civile,quando queste due cose vengono a mancare,chi ci rimette è la gente onesta che ha davvero voglia di dare una svolta.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/maya82/trackback.php?msg=3884844

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
>> i napoletani non faranno mai la raccolta differenziata !? su Una Vita
Ricevuto in data 27/01/08 @ 00:02
Oggi a Napoli varie associazioni della società civille hanno spontaneamente, gratuitamente fatto ...

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 09/01/08 alle 14:17 via WEB
ciao mina! Sei una delle luci di questa città! Tienila accesa... Per quelle 30€, mi vien da pensare che sia la camorra ecc... aizzare la gente per continuare a fatturare miliardi con mazzette da 30€ è fin troppo scontato e facile.... Comunque si sente una nuova luce in te.... Pare hai cambiato registro!!!! Bello!!!! Aupaz
 
 
Maya_82
Maya_82 il 09/01/08 alle 18:11 via WEB
Grazie Andrea sei un tesoro...Io credo di essere solo una persona civile...è uno schifo cmq...Ho cambiato prospettiva nel guardarmi intorno...Kissoliii
 
   
aupaz
aupaz il 10/01/08 alle 15:44 via WEB
sono quelle rette come te che possono dare un esempio, insegnare qualcosa ai prorpi figli, alle generazioni più giovcani.... hai una speranza di cambiare, e questo è già tanto... tanta gente, già reclina la testa a 18 anni e prima... chi delinque, chi si fà colludere, chi vede e tace, chi s'impaurisce e cristallizza...
 
nika830
nika830 il 09/01/08 alle 18:20 via WEB
la colpa di tutto come sempre l' ha lo stato che non fa nulla per migliorare questo disagio, che è vergognoso... un bacio piccola... e w napoli... sono una simpatizzante della tua città
 
cescocav
cescocav il 10/01/08 alle 12:55 via WEB
Io un'idea me la sono fatta ma cerco di restare sul vago su di chi è la colpa....ma sappiamo tutti come stanno le cose.... Di la tua sul mio mio blog....è tanto che non ti facevi viva !!! lascia un commento al riguardo P.S. invita anche qualche amico/a che ritieni sia sensibile al problema.
 
nidhoegg
nidhoegg il 10/01/08 alle 16:06 via WEB
Non conosco i reali motivi per cui sembra impossibile a Napoli smaltire i rifiuti, inoltre non ho mai vissuto la realtà della tua regione per cui preferisco non pronunciarmi... ti scrivo soltanto che hai tutta la mia solidarietà perché per qualche giorno ho vissuto questa situazione, ricordi vero?... un bacio...
 
dorianobello
dorianobello il 10/01/08 alle 20:57 via WEB
Emergenza amicizia... Donna, il sogno e il tuo nome si baciano nel vento fra l’incanto e il divino stupore... Sei la mia amica migliore fra il dolce mio tormento e il misterioso tuo essere... Abbracci d'amicizia... Grillo Parlante
 
teenar
teenar il 10/01/08 alle 22:38 via WEB
Ciao Maya, è davvero un'emergenza, speriamo che le cose si aggiustino... Buona serata
 
kaput
kaput il 11/01/08 alle 10:28 via WEB
ho già scritto a riguardo...sul mio blog politco...è un orrore. non sai quanto condivido con te il senso di sdegno. solo la mala trarrebbe vantaggio (pagando) a fare casino... ho le mie idee anche in proposito, ma viviamo in un posto dove si coltivano bamboccioni per fare in modo di mantenere calda la propria poltrona! un bacio. spero che la situazione presto si sistemi, e che si pongano le basi per un futuro diverso.
 
tuono_bianco
tuono_bianco il 11/01/08 alle 16:32 via WEB
Napoli ci stà rendendo agli occhi del mondo come il paese della spazzatura, dopo l'articolo bomba che da recenti studi l'italia appare la nazione con più somari al mondo.
 
clarence1974
clarence1974 il 04/02/08 alle 01:57 via WEB
Adesso ho capito! Sei di Napoli, peccato siamo troppo lontani. Quello che dici è vero è una cosa straziante vedere queste cose, non solo x te che sei di Napoli ma anche per noi che siamo di fuori, fa veramente molto male al cuore.Lorenzo
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 24/03/08 alle 23:46 via WEB
Ciao Maya. Mi sono imbattuto per caso nel tuo blog, durante una serata di "cazzeggio" andante causa tempo avverso. Mi ha colpito subito la foto con il Vesuvio alle spalle. Son passatii un po' di anni, ma l'effetto è sempre lo stesso.Sospiri e nostalgia. Rabbia anche, che sposa la tua mista a dolore quando digiti il tuo sfogo nel tuo blog. Adesso che Napoli è emersa agli "onori" della cronaca perchè tutto ha cominciato a puzzare(nel vero senso del termine),ha piu'che mai bisogno dei suoi figli naturali, quelli che definisco "normali", quelli che hanno invocato e denunciato per anni lo status della loro città e per questo soffrono il doppio. Leggo e mi pongo domande anche io tutti i giorni, conosco Napoli benissimo e mi piace ricordare che oltre ai teppistelli stipendiati e i nullafacenti istigati,Napoli puo' contare su aiuti come quelli della fondazione Napoli Novantanove, di Mirella Baracco e altre quindici associazioni,attivissime da sempre.Ricordo sempre l'impegno dei docenti, degli intellettuali della città, quelli che erano in piazza Dante il 23 febbraio per la Giornata del rifiuto insieme a scienziati, medici e artisti. C'è stata anche tanta gente che ha rappresentato non solo il proprio dissenso, ma ha sottoscritto una denuncia definitiva alla magistratura.Queste persone, i "normali", la cultura del fare i cittadini l'hanno sempre avuta e lo dimostrano i 12 mila imprenditori, i 9 mila professionisti, avvocati,notai, commercialisti e consulenti, medici e tanta, tanta gente normale che "tira il carro" ogni giorno.Scusa, la sto tirando un po' per le lunghe, e questo sconosciuto compaesano ti ha già annoiato abbastanza. Mi piacerebbe pero'dire ai napoletani che come me hanno scelto di vivere, lavorare, soffrire lontano dalla loro terra, che un popolo che dimentica la propria storia, perde la propria identità,la propria solidarietà, svanisce. Chi cancella la sua storia perde la speranza. Solo chi la ritrova, ritrova la speranza.Che possiate tu ed il tuo blog, essere gentili ambasciatori di un napoletano triste ed orgoglioso. Tony
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Maya_82
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: EE
 

CONTATTA L'AUTORE...

who's _nline

e-mail: maya.82@hotmail.it

Call: +393339993386

Potete commentare anche attraverso sms...
Ma solo sms,questo è un numero di servizio quindi nessuno risponderà
alle chiamate!

 

immagine

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Hanen1mikkemisthegaetano.norantemarcoldgl3arjentovyvoMISUNDERSTO0DRudy752NITRO7Maya_82VEDI_SE_TI_PIACCIODragonSlyarcuriosoeriservatoponteggiwalter0
 
Citazioni nei Blog Amici: 90
 

ULTIMI COMMENTI

E' partita la top30 Ti aspettiamo. Lo staff top30
Inviato da: luce776
il 26/01/2012 alle 16:09
 
Bravi,super blog!!!
Inviato da: giochi per bambine
il 07/09/2011 alle 19:28
 
wowwwwwwwwwwwww.....ma ti sei fatta molto male?
Inviato da: ilfangio
il 28/08/2011 alle 08:26
 
siiiiiiiiiiiiiiiiii
Inviato da: beppeANGELO
il 02/05/2011 alle 23:46
 
tutti gli uomini hanno le palle ....semplicemente le usano...
Inviato da: ronny314666
il 15/04/2011 alle 17:33
 
 

Ciò che conta non è fare molto ma mettere molto  in ciò che si fa...

(Madre Teresa di Calcutta)

Non possiamo  fuggire dal passato ne permettere che esso ci rovini il futuro...la soluzione è imparare a conviverci...

"Il nostro dovere più grande è aiutare gli altri,e vi prego,se non potete aiutarli,almeno nono fate loro altro male"

(Dalai Lama)

Se ami qualcuno lascialo andare,se torna sarà tuo x sempre se nn torna nn lo è stato mai...

Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l'avrai mai...

Colui che accresce la sua conoscenza accresce il suo dolore...il solo peccato è la stupidità...

(Oscar Wilde)

 

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, ...chi non cambia la marca, il colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.
Muore lentamente chi evita la passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi,quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.
Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.
Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso..
Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare; chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.
Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.
Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità".

Pablo Neruda

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 
 
Template creato da STELLINACADENTE20