Blog
Un blog creato da nanni_nano il 28/05/2008

diario di bordo

vorrei tanti amici

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: nanni_nano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 70
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

VISITATORI

tracker

 

PENSIERO D'AMORE

 Vorrei essere una lacrima per nascere dai tuoi occhi, vivere
sul tuo viso, morire sulla tua bocca.
 
 

LA MIA AMICA FRANCA

Franca a Ischia.. Buon divertimento  ;-)

 

IMPORTANTE

MESSAGGIO IMPORTANTE

Gli
operatori delle ambulanze hanno segnalato che molto sovente, in
occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono
portatile. Tuttavia, in occasione di interventi, non si sa chi
contattare tra la lista interminabile dei numeri della rubrica.

Gli
operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta,
nella lista dei suoi contatti, la persona da contattare in caso
d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito.

Lo pseudonimo internazionale conosciuto è ICE (=In Case of Emergency).
E'
sotto questo nome che bisognerebbe segnare il numero della persona da
contattare utilizzabile dagli operatori delle ambulanze, dalla polizia,
dai pompieri o dai primi soccorritori.

In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc.
Facile da fare, non costa niente e può essere molto utile.
Se
pensate che sia una buona idea, fate circolare il messaggio di modo che
questo comportamento rientri nei comportamenti abituali, anche
pubblicandolo sul vostro blog.
 
 

 

TANTO PER RIDERE

Post n°48 pubblicato il 15 Maggio 2012 da nanni_nano

Due pazzi decidono di fuggire da un manicomio scavalcando un muro. Il primo pazzo si lancia dal muro e cadendo provoca un rumore pazzesco perche' sotto al muro ci sono rifiuti di vario genere.
I guardiani del manicomio cominciano a gridare: "Altola'! Chi va la'! ".
E il pazzo: "Miao miao...".
I guardiani "E' solo un gatto".
Il secondo pazzo si lancia provocando gli stessi rumori e i guardiani ancora: "Altola'! Chi va la' ?"
e il secondo pazzo esclama: "Sono il gatto di prima..."

 
 
 

AUGURI A TUTTI I NAVIGANTI DELLA RETE

Post n°47 pubblicato il 21 Dicembre 2010 da nanni_nano

Buon Natale e Felice Anno Nuovo

http://www.nelparmense.it/notizie-con-foto/img/presepio_centro_torri_parma.jpg

Questo bellissimo presepio è esposto nel bel quartiere

 di CENTRO TORRI di Parma

è un dono di Felice Natale e

di felice Anno Nuovo

 
 
 

Buongiorno e...

Post n°46 pubblicato il 18 Gennaio 2010 da nanni_nano

Buona giornata a tutti..

 

z

 
 
 

buona epifania a

Post n°45 pubblicato il 06 Gennaio 2010 da nanni_nano

auguri a tutti gli amici di rete e ...

meno male che la befana si porta via

tutte le feste ... perchè io ...

come ferroviere...

HO SEMPRE purtroppo

LAVORATO!

========================================================

M'han detto: "la Befana

 non è poi tanto lontana,

sulla scopa è già per via

giungerà all'Epifania!

Porterà pei bimbi buoni

chicche, dolci, panettoni

e milioni di altri doni".

Lietamente la calzetta

preparai con grande fretta:

la Befana qui passò

la mia casa visitò

tutto questo mi portò...

 
 
 

PREMIO AMICIZIA

Post n°44 pubblicato il 01 Dicembre 2009 da nanni_nano

GENTILISSIMO E GRADITISSIMO DONO RICEVUTO DA

RINALDONE

blog "A ME STESSO"

e a mia volte sono felice di assegnare l'ambito premio

in memoria della carissima amica

FLORIANAK70

 
 
 

SIAMO ALLE SOLITE

Post n°43 pubblicato il 01 Dicembre 2009 da nanni_nano

Pausa pranzo a rischio?

 

"E un danno per il lavoro e blocca tutta l'Italia". A far scoppiare le polemiche è una battuta (ma lo era davvero?)del ministro Rotondi. Levata di scudi dei sindacati e dell'opposizione. Ma tu saresti disposto a rinunciarvi per uscire prima?

 

 

G



"La pausa pranzo è un danno per il lavoro, ma anche per l'armonia della giornata. Non mi è mai piaciuta questa ritualità che blocca tutta l'Italia" lo ha detto il ministro per l'attuazione del programma del governo Gianfranco Rotondi durante un'intervista nel programma web "KlausCondicio". Inutile dire che l'uscita di Rotondi, che molti hanno interpretatop come una minaccia che potrebbe portare alla soppressione della pausa pranzo, ha sollevato un'immediata levata di scudi da parte dei sindacati e l'indignazione non priva di ironia di molti esponenti dell'opposizione. E rivolgendosia ai parlamentari Rotondi ha rincarato la dose: "Credo che la buvette vada chiusa: costa troppo e sarebbe interessante capire perchè gravi in modo così pesante sul bilancio della Camera - sottolinea Rotondi -. Si parla di 5 milioni di euro... I parlamentari mangiano troppo, ingrassano e questo non è sano. Non è una questione brunettiana, ma di condizione fisica, visto che ne guadagnerebbero in salute. Lo consiglio a tutti".

Probabilmente il ministro Rotondi non si aspettava che una semplice osservazione potesse suscitare tante reazioni negative e ha subito corretto il tiro: "Non ho fatto nessuna proposta di abolire questa pausa. Ho solo detto che io l'ho abolita da vent'anni". Ma intanto il danno era fatto. Intervenendo a Radio24 e citando il risultato di un sondaggio che aveva commissionato e pagato di tasca propria, il ministro ha rivelato che sono numerosi gli italiani disposti a rinunciare eventualmente alla pausa pranzo o a ridurla, pur di poter uscire prima dal lavoro. Il tema è delicato e meriterebbe qualche considerazione. C'è un'abitudine che si sta diffondendo sempre più nel mondo della politica, quello dell'annuncio. Il politico di turno si fa intervistare e lancia una provocazione che nella maggior parte dei casi viene subissata da critiche. Ma intanto ha sondato il terreno. Cosa fa allora? Si tira indietro dicendo che è stato frainteso, che non si è capito bene il senso delle sue parole, che non aveva mai proposto di togliere la pausa pranzo.

Ma non è il parlamento il luogo istituzionale deputato a discutere proposte? Che senso ha lanciare il sasso per poi ritirare subito la mano? E  quale politico spenderebbe soldi propri per fare un sondaggio in favore di una tesi che, se trovasse consenso nella popolazione, potrebbe trasformarsi in una vera proposta legislativa? Infine, siamo sicuri che la pausa pranzo sia il tema più urgente sul quale discutere in questo periodo?

 
 
 

PREMIO AMICIZIA

Post n°42 pubblicato il 21 Luglio 2009 da nanni_nano

PREMIO AMICIZIA

 dal blog di GIUSY.MARTOGLIO

ringrazio riconoscente

A

a mia volta assegno tale premio per l'amicizia dimostratami a:

1- FILIPPONI.FILIPPO

2- SONMARIO_M

3- GIANNAGIA

4- GIUSY.GIUSETTA

5- WANDAWR

 
 
 

PENSIERI

Post n°41 pubblicato il 01 Luglio 2009 da nanni_nano

La politica è la scelta fra il disastroso e lo spiacevole.

La vigilia di S. Giovanni piove tutti gli anni.

L'unica cura per l'acne giovanile è la vecchiaia.

 

I doni del destino nessuno può sceglierseli.

Gentiluomo è colui che tiene aperta la porta dell' albergo

 affinche la moglie possa entrare con i bagagli.

 
 
 

per la mia grande zia Floriana

Post n°40 pubblicato il 20 Giugno 2009 da nanni_nano

BLOG CHIUSO PER LUTTO.

Il giorno 19 c.m. è deceduta alle ore 20,47, dopo penosa e lunga agonia, l'amica blogger Floriana (floranakk), di anni 74,  a causa di infortunio domestico. Un 'amica sincera e leale, dapprima "virtuale" poi "reale".

 

PREGHIERA PER FLORIANA

 

Ave, Vergine Maria,

divina sorgente di grazie

che elargisci ai tuoi figli,

Ave.

A te, con cuore aperto,

 Donna della Mercede,

con immortale fede,

Ave.

Al Divino Fattore,

 che in tuo seno trovò sede,

per Floriana sempre a Te devota,

Ave.

Accogli la sua anima alla Tua grande Saggezza,

al Tuo magnanimo cuore

e accompagnaLa al Signore,

o Madre della Misericordia,

 Ave.

A te, Santa Creatura, nostra Santissima Madre,

intercedo per Floriana, la mia cara amica

la mia indegna supplica.

Ave !   Ave !  Ave !

 

preghiera scritta da suor Angela (suorangy)

 
 
 

DEDICATO AL MIO AMICO:

Post n°39 pubblicato il 16 Giugno 2009 da nanni_nano

BUON COMPLEANNO SERGIORGIOS

 

Tantissimi auguri di cuore da:

Wandawr, Giannagia, Rinaldone, ci6tuxme, unakmiamix, filipponi.filippo, sonmario_m, nanni_nano, florianak70, marthakk, serlucyn, giusy.giusetta, kiamamialf, suorangy.

 

Z

 

Credo in te, amico Sergiorgios, amico mio.
Credo nel tuo sorriso,
finestra aperta nel tuo essere.
Credo nel tuo sguardo,
specchio della tua onestà.
Credo nella tua mano,
sempre tesa per dare.
Credo nel tuo abbraccio,
accoglienza sincera del tuo cuore.
Credo nella tua parola,
espressione di quel che ami e speri.
Credo in te, amico,
così, semplicemente,
nell'eloquenza del silenzio

a

 
 
 

PREGHIERA DEL RANDAGIO

Post n°38 pubblicato il 15 Giugno 2009 da nanni_nano

Con passo vacillante
e con il corpo stremato
giungo alla fine dei miei giorni.

Forse stasera moriro'
e da sotto questa quercia
con l'ultimo respiro, che mi resta in gola,
vorrei ringraziare il Signore
per il pane che mi ha fatto trovare
nella spazzatura,
per l'acqua che ha fatto scendere dal cielo
per dissetarmi,
per i sacrati delle chiese
dove ho potuto ripararmi.

Sì, Signore,
io sono uno di quelli
uno fra i tanti che non sa
cos'e' il calore di una cuccia,
il sapore di un osso,
la carezza di un padrone.

Conosco solo
il dolore dei calci sul dorso,
le sassate sulla fronte,
le gomme di quella macchina
che mi hanno spinto nel burrone.

Ricordo, poi
quella mano, grande, pesante,
che ancora cucciolo mi ha
abbandonato nella strada,
dove vissi tutto il mio calvario.

Ho attraversato monti, boschi e paesi
nessuno mai mi ha tenuto con se',
nessuno, mai, mi ha dato un nome.
Dalla nascita ho sempre portato il tuo
" Cane".

Signore,
tante sono le cose che vorrei dirti;
ma...
il cuore ha rallentato il suo battito
e il respiro si affievola sempre piu'.

Perdonami! E ti supplico:
fa' che la mano dell'uomo
non abbandoni piu'
un cucciolo nella strada.

E' triste vivere da vagabondi,
e' penoso essere soli,
ed essere soprattutto semplicemente
solo un cane.

Abbracciami almeno tu
in quest'attimo.
Perche' anch'io ti appartengo

 

 
 
 

importante

Post n°37 pubblicato il 20 Aprile 2009 da nanni_nano

una riflessione per te  

a

 
 
 

buon compleanno

Post n°36 pubblicato il 23 Marzo 2009 da nanni_nano

Auguri alla donna

 che carpisce i pensieri del mio miglior amico

 che cattura la sua fantasia,

che colma i suoi desideri..

Buon Compleanno

cara Gabry

s

 
 
 

da GIUSYMARTOGLIO

Post n°35 pubblicato il 03 Marzo 2009 da nanni_nano

PREMIO AMICIZIA

premio

L'amicizia è come un forte vento,
che quando arriva non ti dà tormento.
L'amicizia è a forma di cuore,
che nella gioia emana tanto calore.
L'amicizia è come un fiore,
che se non si cura dopo muore.
E aspetta un momento,ora ti dico...
non abbandonare mai un amico!!

 
 
 

Premio BRILLANTE WEBLOG

Post n°34 pubblicato il 18 Febbraio 2009 da nanni_nano

 


 







Grazie cara Marta

del gradito e gentile
pensiero





Che cos' è il Premio Brillante Weblog?


Il Premio Brillante Weblog viene assegnato a siti e blog che si distinguono nella loro brillantezza sia nei temi che nel design il suo scopo è di promuovere e gratificare più tutti nella blogsfera mondiale.


Regolamento:
Al ricevimento del premio, mostrare la pagina contenente il premio e citare il nome di chi vi ha premiato mostrando il link del suo blog.


Scegliere un minimo di 7 siti o blog che credi siano brillanti nei loro temi e abbiano le caratteristiche di cui sopra. Mostra il loro nome e link e avvisali che hanno ricevuto il Premio "Brillante Weblog". il profilo (facoltativo) di chi ti ha premiato e di chi viene premiato.

 ringraziando il blogger Marthakk

sono lieto a mia volta

assegnare  il premio a:

1- rinaldone

2-unakmiamix

3-ci6tuxme

4-wandawr

5-giannagia



 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ciaobettinavalesquillanteluiscapo1alarico.catdelta121Mia.m4luenyaandromeda.ppbreezy2007sidopaulMarquisDeLaPhoenixtecnoretesupertedeschidemarzoIl_Cuccu
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

SERGIORGIOS@LIBERO.IT

grazie Sergiorgios della pazienza e dell'aiuto datomi per la creazione di questo blog,

*************************************************

Premio DIECI e LODE

assegnatomi da: "Suorangy"

con la motivazione:  per il suo blog appena nato ma già di gran successo.

************************************************************************************

 

DAL BLOG DI SORELLA ANGELA

Mamma, sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, cosi ho bevuto una Sprite. Mi son sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici. Ho fatto una scelta sana ed il tuo consiglio è stato giusto. Quando la festa è finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... Qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la sua voce sembra così lontana... Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "Questa ragazza non ce la farà". Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità.

 
 

 

2

Alla fine lui ha deciso di bere ed io adesso devo morire... Perchè le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel
ragazzo che non si deve bere e guidare... Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva... La mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente paura... Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata... Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene per questo... Ti voglio bene e.... addio.
Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all'incidente. La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva... scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza.
Se questo messaggio è arrivato fino a te e lo cancelli... Potresti perdere l'opportunità, anche se non bevi, di far capire a molte persone che la tua stessa vita è in pericolo. Questo piccolo gesto può fare la differenza. Non ti costa nulla: mettilo sulla tua descrizione grazie.