**TEST**
Blog
Un blog creato da on_the_air il 17/09/2006

on_the_air

La Radio, la Moto, la Fotografia, i Viaggi......

 
 

COMUNICARE

I5EKX JN53DM

Radioamatori: guida alle frequenze dei Ripetitori Radioamatoriali by IK2ANE.
Il sistema Echolink, cos'è, come funziona e come utilizzarlo, qui il sito italiano.
RepeaterBook: L'elenco dei ripetitori e tutti i servizi in una app per Android e iOS.
Mappa interattiva dei ripetitori con possibilità di esportarli in CHIRP


Smartphone + ricevitore SDR = ricevitore all mode!

La radio in digitale, come iniziare
QRV su TG 22292 (BM) - 90 (DMR+) o su zonale Toscana 2225 (BM/DMR+)

Prova RTX V-UHF RT23
Funzione Cross Band Repeater su RT23
APRS trasmettere la propria posizione GPS via radio

RETE RADIO MONTANA
attività outdoor in sicurezza con gli apparati PMR!
 

MOTO & TURISMO ON/OFF ROAD

www.mototouronoffrad.it

La più importante Internet Community dedicata ai tour in moto on/off road su strada/fuoristrada o esclusivamente stradali - since 2001!

 

COMUNICARE IN MOTO VIA RADIO

immagineQuante volte viaggiando in moto, ma anche in auto o a piedi, avete sentito la necessità di comunicare? Non è solo una questione di praticità, ma anche di sicurezza. In un piccolo corso formato da sei puntate pubblicate interamente in questo blog, potrete realizzare il collegamento radio tra moto e moto che ritenete più opportuno, clicca qui per la prima puntata.
NEW! Aggiornamento con utilizzo auricolare Bluetooth attaccato al casco.
NEW! Mini corso: la Radio in digitale, cosa comprare, come configurarla.

I nostri canali, le nostre frequenze:
PMR CH 5 (446.056,25Mhz) Narrow - tono CTCSS 25 (156,7Hz)
Radioamatori RTX
VHF FM 145.375Mhz wide
UHF FM 433.375Mhz wide
 

*** I VIAGGI ITALIANI ***

Campo Imperatore e i Monti Sibillini
immagineDue tra gli altipiani più belli d'Italia, il primo per i tanti spaghetti western che ci sono stati girati, il secondo per film e documentari famosi anche all'estero, il racconto lo trovate qui

La Gardesana Occidentale
immagineQuando si pensa al Lago di Garda ci viene sempre in mente la sponda orientale dove sorgono alcuni dei parchi divertimenti più belli d'Italia, ma dalla sponda occidentale partono invece itinerari bellissimi e selvaggi che vale la pena di conoscere, il racconto qui

Il Lago Maggiore e la Vetta del Mottarone
immagineIl lago Maggiore, uno dei più belli e puliti d'Italia, da qui partono stupende strade bianche costruite ai tempi della prima e seconda guerra mondiale, ancora oggi percorribili, molte altre le attrattive della zona, come ad esempio la vetta del Mottarone, il racconto qui
 

*** I VIAGGI ITALIANI *** (PARTE 2)

Le Foreste Casentinesi
immagineLe Foreste Casentinesi, l'Eremo e il Monastero di Camaldoli, il Monte della Verna, un viaggio alla portata di qualsiasi mezzo da viversi in un ambiente rilassato e lontano dallo stress di tutti i giorni, il racconto qui

L'Alta Garfagnana e il Parco dell'Orecchiella
immagineZone di confine tra le montagne dell'Appennino ToscoEmiliano, molto bello l'itinerario che attraversa tutto il Parco dell'Orecchiella fattibile con qualsiasi mezzo, il racconto qui

I Monti Sibillini
immagineIl primo dei miei 4 viaggi (per ora) sui Monti Sibillini, un luogo che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita, il racconto qui
 
 

FORTE JAFFERAU

Nella Val di Susa, sopra Bardonecchia, il Forte Jafferau, realizzato alla fine del 1800, domina dai suoi 2800 metri l'intera vallata, fu una tra le più alte fortificazioni delle Alpi Cozie, seconda solo a quella del Monte Chaberton, qui il report dell'intero tour in cui ho fatto da guida (un file in pdf di 500KB).

 

WISH YOU WERE HERE

immagine

Il mio "credo" sono loro: i
Pink Floyd
Li ascolto da quella "prima volta" in cui uno degli amici più grandi mi fece sentire The Dark Side Of The Moon, ancora studente alle superiori ne rimasi così colpito tanto da poter dire con tranquillità che hanno segnato la mia vita musicale e il mio approccio verso ogni genere di sound, passato e futuro.
Ricordo bene quel rituale ascolto del disco in vinile, via la confezione trasparente, tiri fuori il disco che per l'elettricità statica si appiccica alla busta, lo prendi con cura e con millimetrica attenzione fai posare la puntina del giradischi sul piatto, i primi scricchiolii, poi ti siedi e in religioso silenzio ascolti le prime note, quelle magiche di Wish you were here,
Ho tutti i dischi della band, anche la produzione solista, alcuni solo in vinile, altri in doppia copia, non nascondo che di The Dark Side ne ho comprate 2 copie a 33 giri, i famosi Long Playing, e 2 in CD di cui una rimasterizzata, li ho visti in concerto 2 volte senza Roger Waters e una estate ho avuto il piacere di ascoltare la performance di quest'ultimo a Lucca, che brividi ragazzi!.... o quelle liriche di Atom Heart Mother, oppure la chitarra di Animals, senza contare Ummagumma, il primo disco new age della storia direi......
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: on_the_air
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 61
Prov: LI
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Corso base di guida in f... Concorso fotografico i... »

Infostrada "Tutto incluso", anche i disservizi! (aggiornamenti a fine msg)

Post n°40 pubblicato il 28 Marzo 2007 da on_the_air
 

Si, lo so, siamo completamente fuori tema rispetto a quelli che sono gli argomenti trattati da On_The_Air, ma voglio approfittare della visibilità del blog per raccontarvi a cosa si può andare incontro quando si viene distaccati dalla Telecom, andiamo per ordine.....

immagineLa storia incomincia il 12 di marzo
quando vengo distaccato definitivamente da Telecom in quanto sottoscrittore del contratto "Tutto Incluso" di Infostrada, la fonia riparte subito, mentre Internet va a "singhiozzo" per un paio di giorni fin quando la portante adsl cessa completamente di essere presente, inizia da qui il "calvario".

Riuscire a parlare con il numero verde dell'assistenza tecnica abbonati 800.990.100
è quasi impossibile, ma dopo numerosi tentativi e lunghissime attese ci riesco, presento la situazione e seguendo le loro indicazioni opero in questo modo:

1.
Attacco il modem Netgear alla prima presa telefonica di casa staccando tutto il resto, niente.
2.
Effettuo un upgrade del firmware del Netgear, niente.
3.
Telefono allora all'assistenza tecnica Netgear che spiegato il caso mi consigliano di provare il modem su altra linea, vado da un mio amico, anche lui contratto Infostrada e funziona benissimo!
4.
A questo punto in data 14 c.m. spedisco un primo Fax al servizio clienti Infostrada 800.915844 raccontando la situazione ed apro tramite un form sul sito di Wind una chiamata, ad entrambe le missive non segue risposta.
5.
Nel frattempo scopro che esiste anche un numero 892.155 di Libero a pagamento con il quale si può avere assistenza tecnica da un team di tecnici qualificati adsl, nonostante la spesa di 0,50Euro al minuto decido di rivolgermi a loro, spiego la situazione e mi consigliano di provare un altro modem. Dato che volevo metterne uno wireless acquisto il D-Link DSL-G624T (lo stesso fornito da Infostrada), ma anche con questo la situazione non cambia.
6.
Ricontatto il servizio assistenza tecnica a pagamento e questa volta decidono di inviare un tecnico, dopo alcuni giorni interviene, ma non riesce a risolvere il problema, secondo lui è necessario fare un "downgrade" della linea in quanto non è in grado di veicolare l'attuale banda passante, purtroppo il tecnico non riesce a comunicare con nessuno di Infostrada ed è costretto suo malgrado ad andare via lasciandoci nella solita situazione.
7.
In data 22/03 spedisco un secondo fax raccontando l'episodio, inoltro poi una seconda e.mail via web e ricontatto il servizio assistenza a pagamento al quale spiego la situazione che sta iniziando veramente ad essere stressante, mi fanno presente che la soluzione potrebbe essere proprio quella del downgrade sulla linea e mi pregano di aspettare rassicurandomi una soluzione in tempi brevi.
8.
Ieri, 27/03 interviene un secondo tecnico che non parla di downgrade, ma lavora sulla coppia di linee che portano il segnale dalla centrale al mio appartamento, dopo innumerevoli prove individua il problema tra la centrale principale e una secondaria di smistamento, i cavi sarebbero degradati e non riescono a portare il segnale con i necessari requisiti per avere la portante adsl, alla fine anche lui ci lascia con il problema irrisolto, anzi, pare abbastanza dubbioso su una possibile soluzione in quanto le linee disponibili lasciate dalla Telecom sarebbero tutte di scarsa qualità!
9.
Stamani parlo nuovamente con il servizio di assistenza tecnica a pagamento e ancora mi accennano al downgrade, comincio a perdere la pazienza, faccio partire il terzo fax e la terza segnalazione via web, a questo punto penso di coinvolgere qualche associazione di consumatori per essere meglio tutelato in questa grottesca storia di disservizi del terzo millennio.

Fino ad ora sono stato chiamato da Infostrada solo tramite un servizio automatico con voce registrata che mi chiedeva di premere il tasto 1 o 3 a seconda o meno se il tecnico intervenuto avesse risolto il problema, anche questo fatto di non avere un tramite fisico con cui comunicare mi sembra un grave limite sul quale chi di dovere dovrebbe intervenire.

immagineComunque vadano le cose terrò aggiornato questo post sul blog, sperando che la mia negativa esperienza possa essere utile a qualcuno......


Aggiornamento del 28.03: ricevo la chiamata automatica di Infostrada con la quale mi viene chiesto di premere 1 se il problema è stato risolto o 3 se ancora persiste, ovviamente devo premere il 3, la voce registrata risponde ci scusiamo per il disservizio ecc. ecc. nella mattina avevo comunque telefonato al servizio assistenza clienti a pagamento per relazionare sull'accaduto del giorno prima.

Aggiornamento del 29.03: al mattino chiamo il servizio assistenza clienti a pagamento per sapere se ci sono novità, mi dicono che la chiamata è sempre aperta e che risulta la richiesta tecnica di un downgrade della linea, non mi sanno però garantire i tempi di intervento. Chiamo anche il 155 per la parte commerciale dove vengo rassicurato sul rimborso relativo ai giorni in cui il servizio adsl non è stato presente, ormai siamo a due settimane.
In serata vengo chiamato dall'associazione consumatori "Altroconsumo" alla quale immagine avevo segnalato il disservizio, un'operatrice mi ha promesso che lunedì sarò ricontattatto da un loro consulente per esaminare la situazione e prendere eventuali provvedimenti.

Aggiornamento del 30.03: squilla il telefono, è la solita voce registrata di Infostrada che mi chiede di premere 1 se il guasto è risolto o 3 se permane ancora, ovviamente sono costretto a premere il 3! immagine C'è da rilevare però che questa volta non è intervenuto, o perlomeno non sono stato contattato da alcun tecnico, che avranno mai fatto? immagine

Aggiornamento del 2/04: riesco a contattare il 155, per parlare velocemente con un operatore bisogna premere 2 -> 1 -> 4 -> 1 -> numero_tel. -> 2, mi dicono che il guasto è sempre aperto e che viene segnalata una soluzione per oggi?!? La mia richiesta di maggiori spiegazioni non ottiene successo e quindi devo come al solito aspettare e sperare.....
Arrivato a casa vengo a sapere che al mattino c'è stata la solita telefonata automatica con voce registrata, anche stavolta abbiamo dovuto premere 3 (problema non risolto), a parte la chiamata non ho avuto alcun contatto, ne di persona, ne telefonico, con operatori o tecnici Infostrada.

Aggiornamento del 3/04: contatto l'assistenza del 155, spiego ancora una volta ad una operatrice la situazione, mi risponde che la chiamata è sempre aperta per assenza di portante adsl, cerco quindi di sensibilizzarla considerando che siamo a questo punto da 3 settimane, segnalo anche l'esistenza di questo blog sul quale riporto la "storia" del disservizio e gli chiedo di coinvolgere un responsabile del 155, risponde affermativamente, e come al solito mi dice di aspettare ed avere pazienza...... Non so quanta però, dato che alle ore 13:30 ho ricevuto la solita chiamata automatica alla quale ho dovuto rispondere con il tasto 3 (il disservizio permane), visto che la portante adsl non è ancora presente!
Sono stato ricontattato dall'associazione a difesa dei consumatori altroconsumo.it alla quale ho inviato tutta la documentazione in mio possesso (Fax, e.mail e i riferimenti di questo blog), hanno promesso di interessarsi.

Aggiornamento del 4/04: ovviamente il disservizio rimane, chiamo il 155 e questa volta l'operatore "Francesco" mi dice che per le questioni tecniche non possono intervenire, mi invita a chiamare il numero verde nonostante gli abbia fatto presente che è sistematicamente impossibile avere la linea in quanto nel momento in cui viene riconosciuto il numero che ha il guasto viene negato il contatto telefonico.
immagine A questo punto ho fatto una segnalazione anche a "Striscia la notizia", se qualcuno ha altre idee si faccia avanti che non so più che "pesci prendere".....

Aggiornamento del 5/04: disservizio segnalato anche all'Autorità per le Garanzie nelle Telecomunicazioni www.agcom.it e al codacons, da parte di Wind/Infostrada permane il "muro di gomma", nessuno prende posizione, nessuno mi contatta, sembra quasi una situazione irreale. Ovviamente la solita telefonata giornaliera al 155 (l'unico servizo non a pagamento raggiungibile) non ha prodotto risultati, anche stamani mi hanno detto che risulta aperta una segnalazione per mancanza di portante ADSL.
immagineQualcuno mi ha detto: perchè non scrivi al testimonial di Wind Infostrada, vale a dire Fiorello? Fatto, ho appena inviato una e.mail al simpatico Rosario Fiorello, chissà che sia la volta buona?.......


Aggiornamento del 6/04: l'e.mail spedita a Fiorello è tornata indietro in quanto la casella è piena, il server che la ospita è di Wind/Infostrada......
immagineIn compenso ho segnalato il disservizio anche sul Blog di Beppe Grillo dove in questi giorni si parla ovviamente di Telecom e del tentativo di acquisto da parte americana, speriamo che serva a ridestare un pò di attenzione verso i sudditi/clienti di tutti gli operatori.
Infostrada tace, nemmeno la chiamata dell' 1, 3 o 5, niente........

Aggiornamento del 7/04: GIOIA e DISPERAZIONE ieri alle 16 mi chiama un tecnico Infostrada che interviene per risolvere il guasto e sembra incredibile, ma ci riesce, era un problema sul "secondario" secondo lui, cambiato il punto di attacco della mia linea la portante adsl è ritornata! Data l'astinenza fino alle 23 un pò tutti in famiglia abbiamo fatto traffico, poi come abitudine prima di andare a letto spengiamo il modem. Stamani alle 7:30 lo riaccendo e che vedo? LA PORTANTE ADSL E' SPARITA NUOVAMENTE e il led lampeggia inserabilmente, modem acceso fino alle 18 senza mai vedere la luce fissa, risiamo da capo, la gioia è durata veramente poco!

Aggiornamento del 10/04:
ho ricontattato il tecnico intervenuto la scorsa settimana, gli ho spiegato l'accaduto ed è ritornato sul posto, dopo un ulteriore esame è arrivato alla conclusione che serve un intervento di tecnici Telecom dotati di adeguate apparecchiature in grado di individuare anomalie sulla linea. Mi ha promesso che avrebbe segnalato la cosa in questo modo ad Infostrada, ma che meglio sarebbe stato se anche io lo facessi presente al servizio assistenza tecnica, quindi chiamata a pagamento come al solito che mi è durata anche un bel pò in quanto ho dovuto spiegare tutta la storia all'operatore visto che ormai si protrae da un mese! Promesse come sempre, risultati per ora nessuno.......

Aggiornamento dell'11/04: segnalato disservizio anche a "Mi manda RAI 3", la nota immagine trasmissione condotta da Andrea Vianello che da tanti anni si preoccupa di difendere i diritti dei cittadini.
Ultim'ora! Dal pomeriggio l'ultimo tecnico intervenuto insieme ad un suo collaboratore sta lavorando per una soluzione che ora sembra davvero vicina.....

Aggiornamento del 12/04: Ieri pomeriggio finalmente è stata messa la parola "fine" (almeno per la parte tecnica) a questa assurda storia, il quarto tecnico intervenuto dopo svariate prove che hanno coinvolto la linea, gli apparati di centrale e la configurazione del modem è riuscito a rendere costante la portante adsl. immagine
Non so se anche le sorelle della foto accanto abbiano contribuito alla felice soluzione dell'inconveniente, ma onestamente devo dire che il risultato è in gran parte merito della caparbietà dell'ultimo tecnico intervenuto, il quale si è preso a cuore il problema dedicando tra l'11 e il 12 quasi una giornata a tempo pieno per individuare e risolvere la problematica!

N.B. 30 giorni sono stati necessari per risolvere il problema, ora se ne presenta un altro: ottenere da Wind/Infostrada il rimborso di un mese di traffico adsl non goduto, riprenderò quindi le normali pubblicazioni sul blog, ma continuerò ad aggiornare questo post in merito alla questione commerciale. Un caro saluto a tutti quanti hanno avuto la pazienza di seguire la storia dispensando anche consigli e suggerimenti per la sua soluzione.

Luglio:
ricevo la bolletta che si riferisce al periodo del disservizio nella quale leggo con piacere l'accredito della quota riferita al traffico Internet, ma la notizia migliore è di ieri, sabato 28/07, in quanto nella cassetta postale trovo una lettera di Infostrada firmata dal responsabile Servizio Clienti Massimo Angelini che dice: "In riferimento alla sua segnalazione del 01/06/07, relativa al guasto tecnico sulla linea xxxxxxxxxx, abbiamo provveduto a riconoscerle l'importo di € 100,00 che sarà corrisposto mediante assegno o bonifico bancario".

Sicuramente devo ringraziare altroconsumo.it gli unici a ripondermi e a prendersi veramente a cuore il mio caso, l'happy end credo anche sia stato tale grazie alla mia caparbietà nell'insistere per la ricerca di una possibile soluzione, cosa sarebbe successo però se l'inconveniente fosse capitato, ad esempio, a una sprovveduta coppia di persone anziane?....... 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

NORD KAPP, L'AVVENTURA!

Qui di seguito i link a tutti i post pubblicati che descrivono la preparazione, impressioni al ritorno, il report step by step dell'andata e del ritorno ed infine foto e video (quest'ultimi di prossima pubblicazione):

 

CALENDARIO TOUR 2020

  • 28/3 Open Day - Peruzzi Moto
  • 04-13/4 Tunisa Raid di primavera stradale - Top Tour 2020! Moto & Turismo on/off road
  • 10/5 Classic Moto Parade - Salivoli, Piombino (LI)
  • 15-17/5 Eroici in moto - www.eroiciinmoto.it
  • 23/5 LIGURIA ALL ALONG THE WATCHTOWER - Moto & Turismo on/off road
  • 11-14/6 Tour Dolomiti, ediz. 2020 - quattro giorni al sole di giugno - Moto & Turismo on/off road
  • 11/7 Marremanentreffen - ediz. 2020 - Moto & Turismo on/off road
  • 18-20/9 Tra Laghi, Monti e Colline alla scoperta della varietà paesaggistica della provincia bresciana - Moto & Turismo on/off road
  • 29/11 Tradizionale pranzo conviviale di Moto & Turismo on/off road e delle comunità collegate

    I programmi di ogni singolo evento saranno pubblicati sui rispettivi siti. N.B. Eventuali date potranno subire modifiche così come i programmi, seguite OnTheAir per rimanere sempre aggiornati! Mano a mano che i programmi sarano pubblicati verranno linkate le date di ogni tour al sito origanizzatore dell'evento. Qui la presentazione di ogni singolo tour.
 
OnTheAir è stato recensito su:

N.B. "Visitor location" viene azzerato periodicamente

free counters

 

(C) COPYRIGHT

immagineTesti e foto sotto tutela della Creative Commons Licenses

Sunto delle condizioni
Attribuzione:
Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza.
Condividi allo stesso modo:
Se alteri o trasformi quest'opera, o se la usi per crearne un'altra, puoi distribuire l'opera risultante solo con una licenza identica a questa.

In fondo al blog c'è la e.mail per contattare l'autore e conoscere le condizioni necessarie per l'utilizzo di immagini, video e testi.


 

TRANSLATE E ACCESSI GIORNALIERI

immagine

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

RAID MAROCCO - GIUGNO 2007

Il mio raid in Marocco, la terra dai mille volti, un paese che va dalla costa mediterranea fino a quella dell'Oceano Atlantico passando per le piste di montagna dell'Atlas marocchino fino alle dune più alte del Sahara occidentale, e poi le oasi, i palmeti, le gole del Todra, l'affascinante medina di Fes, la vita di Marrakesh, la Kasbah di Ouarzazate, e molto altro ancora...... Disponibile il report in pdf da scaricare (1,66Mb) clic qui! 

Altri riferimenti sui messaggi nr. 48 - 49 - 50 - 53

Il viaggio è stato ripetuto nell'ottobre del 2011, qui un breve report ed i riferimenti per foto e riprese video.

Nuovo raid nel 2014, il più bello con grande spazio all'off/road in piste di montagna e nel deserto, qui trovate un "film" di 1 ora e 9 minuti con riprese video, fantastiche immagini e buona musica!

 

FRANCIA, CEVENNES & GEVAUDAN

immagine
Cinque giorni attraversando per lungo e per largo alcune delle zone rupestri tra le più selvagge e scarsamente popolate della Francia, dove ancora dimorano i lupi
e pascolano i bisonti, luoghi dimenticati dal turismo di massa, ma ricchi di storia e di mistero come nel singolare paesaggio del Cirque de Navacelles.

Il racconto dell'intero viaggio puoi leggerlo qui, b
uona lettura.......

 

UN VIAGGIO ALLA RICERCA DI LUOGHI ......


..... non lontani dalla civiltà, ma distanti dalla vita e dalle abitudini di tutti giorni, percorrendo strade dai 2000 m fin sopra i 3000 m!

Dal Tunnel du Parpaillon al Colle del Sommelier

La pianificazione di questo viaggio inizia già dalla fine del 2004, in pieno inverno, quando le giornate si fanno sempre più corte e la moto in garage sempre più lontana. Nel 2002, dopo aver scoperto nuove strade sterrate ...... il racconto continua

(è stato pubblicato su 2Ruote)

 

TUNISIA ON/OFF ROAD - NOV-DIC 2005

Il mio raid in Tunisia, le foto e il racconto di 10 giorni di moto, turismo, fuoristrada e amicizia vissuti intensamente, se vuoi puoi leggerti tutto il report in pdf scaricandolo da qui, buona lettura.......

 

SPONSOR

Corsi di guida e molto altro

Transfer to all destination

 
Previsioni meteo a cura di meteorete.it
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  
 
 

ULTIMI COMMENTI