**TEST**

Perle ai Porci

Distributore semi-automatico di PENSIERI LIBERI - Blog FARABUTTO

 

Lilypie 1° comp Ticker

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 


 

 

ULTIMI COMMENTI

è una copia di facebook??? ciaoo ^__^
Inviato da: briccone2005
il 28/05/2010 alle 18:19
 
ma che vi fate pubblicità da soli?ve la cantate e suonate...
Inviato da: Che Idiota
il 13/01/2010 alle 19:32
 
il primo caso di cannibalismo, mi licenziano!!! :)
Inviato da: Claudio Vaccaro
il 10/11/2009 alle 10:22
 
L'Italia è in questa "infelice" condizione...
Inviato da: rosadeicostanti
il 01/11/2009 alle 19:22
 
Ciao, da qualche giorno ho creato un blog...
Inviato da: L\'O
il 17/09/2009 alle 13:25
 
 
 

SEEKAME.COM

 

AH L'ITALIANO...


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

 

« Il Vangelo di oggiChi entra in certi giri ... »

La coperta corta dei posti di lavoro

Post n°204 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da BladeRunner0

Questo articolo di Repubblica di Carlo Clericetti contiene dei concetti che mi sembrano del tutto ovvii, ovvero che l'auspicato aumento dell'età pensionabile(*) sia strettamente collegato all'andamento del numero di posti di lavoro disponibili.

Riporto di seguito qualche passaggio che mi pare significativo:

"bisogna osservare che il problema della stabilizzazione della spesa è stato risolto con drastici tagli alle prestazioni future. Questo vale in parte per i lavoratori dipendenti, ma soprattutto per molte categorie di autonomi e in particolare per coloro che, dal "pacchetto Treu" in poi, hanno avuto contratti che prevedono una contribuzione ridotta e subiscono per giunta varie discontinuità del rapporto di lavoro. Per costoro la futura pensione rischia di rimanere al di sotto del 30% dell'ultima retribuzione, il che significa una cifra con cui non si raggiunge la quarta settimana del mese e neppure la terza."

"Non basta, allora, dire che è necessario aumentare l'età pensionabile (tra l'altro proprio mentre, a causa della crisi, stanno di nuovo dilagando in molti settori i prepensionamenti, spesso con l'aiuto della finanza pubblica: è di ieri una proposta del Pdl sui prepensionamenti nella scuola). Bisogna anche dire come si pensa di far aumentare il numero complessivo di posti di lavoro. Il governatore Draghi ha fatto un accenno in proposito nel suo discorso: "Tale aumento potrà contribuire, se accompagnato da azioni che consentano di rendere più flessibili orari e salari dei lavoratori più anziani, a elevare il tasso di attività e a sostenere la crescita potenziale dell'economia". In altre parole, gli anziani potrebbero restare al lavoro con stipendi e orari ridotti; il che implica - sempre a parità di posti di lavoro equivalenti - che i giovani troverebbero occupazioni con stipendi e orari ridotti. In pratica una riedizione del vecchio slogan "lavorare meno, lavorare tutti", ma con l'aggiunta di un non trascurabile "ma pagati meno".

Le retribuzioni in Italia sono già a livelli tra i più bassi nel confronto con i paesi Ocse (anche quelle lorde, per prevenire una consueta obiezione). Bisognerebbe capire come si fa a garantire che questi nuovi posti siano remunerati a livelli accettabili per una dignitosa sopravvivenza prima e dopo la pensione. Altrimenti, forse si ri risolverà un problema (quello della spesa previdenziale), ma se ne aggraveranno altri non meno importanti."

 

(*) che tra l'altro mi pare sia già stata aumentata fortemente negli ultimi anni, ad esempio mio padre è andato in pensione nel 1990 a 57 anni, mentre io se tutto va bene ci potrò andare come minimo nel 2025, a 63, e con una pensione più bassa dato il passaggio da sistema retributivo a sistema contributivo

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/perleaiporci/trackback.php?msg=7821825

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 
 

INFO


Un blog di: BladeRunner0
Data di creazione: 22/05/2006
 

ULTIME VISITE AL BLOG

theothersideofthebedangela.branco17castello_nicesaramatslavkoradicvidokcLisa20141m.v.fioreRavvedutiIn2simona68a1MAN_FLYrinaldo63ciliegina1970_boElveralumil_0
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Byoblu.Com - Il Videoblog di Claudio messora

 
Italian Blogs for Darfur
 
 

PERLE AI PORCI IN PDF E CELLULARE

Qui la versione PDF del blog
xFruits
Clicca qui sotto per la versione mobile del blog
xFruits
 

PILLOLE IN PDF

Cliccando su questo bottone potrai scaricare e leggere una selezione delle ultime notizie da Repubblica.it, e approfondimenti sulla tecnologia tratti dai migliori blog italiani. Aggiornato in tempo reale:

xFruits
 

ULTIME VISITE

 

LICENZA

I contenuti di questo blog rappresentano i miei pareri personali su quanto di volta in volta trattato, e non rappresentano in alcun modo le posizioni del mio datore di lavoro del momento.

Creative Commons License
I contenuti di questo blog sono pubblicati sotto una Licenza Creative Commons.
In breve qualora voleste riusare i contenuti siete tenuti a citare la fonte, non usarli per scopi commerciali e ripubblicarli con lo stesso tipo di licenza.


immagine

immagine