Creato da romolor il 20/07/2005
gossip e altro
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

Ultime visite al Blog

m12ps12xzsaxzsaelidebermignani.antoniomaremontyPACOLISAdanyc1976isabellarussoirover5000dieatti18remo7sergioroundfrancoluigi1962silviascalambralegittimario
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Posta del cuore

RENATO ZERO: ritorna e fa ancora tendenza

Post n°7682 pubblicato il 03 Ottobre 2019 da romolor
 
Foto di romolor


Renato Zero : mito indiscusso del panorama leggero  tutto italiano e per fortuna anche genuino, a fronte di personaggi anche "attuali," ma assai costruiti.

E' bastato l'annuncio di un nuovo disco in uscita a inizio ottobre e il mondo della musica, ma non soltanto, si è come elettrizzato, forse perché si è sofferto un periodo di stanca a livello di proposte discografiche, con tormentoni spesso inutili trasmessi e ritrasmessi ovunque.
Le nuove canzoni di Zero si modellano all'attuale realtà italiana, con critiche, proposte, ironie.
Le musiche e i testi sono più vivaci, forse perché Fiacchini (il vero nome di Renato) oltre a volere fotografare certe realtà "scomode", si vuole anche divertire.
Sono lontani i tempi dell'ambiguità sessuale alla quale il nostro "eroe" veniva associato, assieme ad un altro nome nei tardi anni Settanta anch'esso molto discusso: Amanda Lear.
Adesso Renato Zero è un signore che vuole essere presente in ambito musicale, ma con una maturità e un'esperienza che lo rendono ancora  pù carismatico.  I suoi sorcini sono cresciuti, magari diventando... sorcioni (in quanto maturati all'anagrafe) ma Renato Zero ha mantenuto quel tocco "adolescenziale" che lo rende giovane in eterno, dunque gradito anche ai ventenni che ascoltano trappers e rappers.

Romolo Ricapito

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963