Creato da romolor il 20/07/2005
gossip e altro
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

Ultime visite al Blog

maandraxantofredpanaureopietrocaso1985jusepe63nicparrottaPedalemalefrancesco.bertaaristarco7mapaopinmg.contartesemorositasdgl18molesaveumberto.marcianomarcotorzolini
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« "FIGLIA, TI HO GENERATA ...Il successo di commedie ... »

BARI: FURTO IN CASA DELLA CANTANTE HAIDUCII. "VI PREGO, AIUTATEMI"

Post n°3708 pubblicato il 09 Novembre 2010 da romolor
 
Foto di romolor

E' distrutta Haiducii. La cantante rumena che nel 2004 ottenne un grande successo col brano "Dragostea Din Tei", tornando nella sua abitazione di Giovinazzo (Bari) dopo un convegno sull'egualitarismo in Europa, ha visto con orrore la casa completamente svaligiata dai topi d'appartamento, che hanno fatto scempio dei suoi averi , ma anche di tutti i suoi ricordi affettivi, ancora più preziosi di pellicce e gioielli . Uno schiaffo in pieno volto per Paula Mitrache (il suo vero nome) che si batte per l'integrazione dei rumeni in Italia e che nel 2009 era stata dichiarata cittadina italiana. La cantante collabora col sindaco di Bari Michele Emiliano (Pd) per quanto riguarda i rapporti delle istituzioni con la comunità romena. I cui cittadini sono spesso stati accusati, soprattutto al nord, di essere ladri, stupratori, di fare le rapine nelle ville. Adesso la situazione si è capovolta: è stata Haiducii ad essere la vittima di un caso di cronaca, un furto , anzi, "un saccheggio". Vittima : come l'infermiera uccisa a Roma con un pugno, sua conterranea. I ladri le hanno sottratto assieme ai Rolex un bene senza prezzo: un campione della terra del cimitero dove sono sepolti i suoi genitori. E questo, per potere utilizzare l'urna depositandovi i gioielli rubati, al fine di  poterli trasportare in modo più agevole. Haiducii lancia un appello. Essendole state rubate agende, cellulari e pc, la cantante chiede che, scrivendo all'indirizzo dacianicolaiana@libero.it ,le associazioni che hanno in passato avuto contatti con Dacia Nicolaiana - l'associazione da lei gestita- (iniziative culturali di pace e tolleranza) la contattino, fornendo nuovamente dati e coordinate . Haiducii solidarizza con Simona Ventura: la conduttrice ha subìto anche lei pochissimo tempo fa un furto in casa propria. "Solo la Ventura  mi può capire" dice la Mitrache. Haiducii ha un sogno, che Simona la inviti in tv. Riaprendole le porte del successo, arenatosi da qualche tempo a questa parte.
ROMOLO RICAPITO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog