Creato da: meninasallospecchio il 28/04/2012
un concept blog (non so che voglia dire, ma mi sembra figo)

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

marco.ferriosimona_77rmgabar68giovanni80_7kora69wxzycalaazzurrPat_962tetro65impelgioanima_on_linevirgola_dfFLORESDEUSTADladyhamletcassetta2
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

 

 
« Oltre la dissacrazione -...La fiammata »

Siete mai andati sui forum di informatica?

Post n°29 pubblicato il 12 Giugno 2012 da meninasallospecchio
 

(Anche questo è un pezzo di repertorio, che pubblico per alleggerire dopo tante menate che ho scritto nei giorni scorsi. Quello che chiamo marito era il mio compagno, nel frattempo diventato ex, forse si capisce anche perché ;-) )

Io ogni tanto ci vado, perché mi serve qualche cosa per lavoro. Non sono una che spacca i bit in quattro, quindi di solito ho problemi abbastanza banali; o la soluzione non esiste (succede) o la trovo abbastanza facilmente.
La prima opzione comunque consiste nel sottoporre il mio problema al marito. In questo caso si presentano 2 possibilità.
1) Conosce la risposta, allora mi dice "Non capisci un cazzo".
2) Non conosce la risposta, allora mi dice "Non rompere i coglioni".
Mi hanno spiegato che questo succede perché è Ariete, io pensavo fosse Stronzo (ascendente Cinghiale).
A volte è meglio andare nei forum.

Mai postato un problema, avrei paura. Solo le esperte di moda e maquillage mi intimoriscono più di così.
Per fortuna c'è sempre un agnello sacrificale che lo ha già postato.
Allora, trovo questo xxx##42 (perché hanno dei nick così, che cazzo sarà 42? gli anni di sua madre?), che aveva il mio stesso problema.

xxx##42 esordisce con la captatio benevolentiae:
- Scusate, sono nuovo, non capisco niente, per favore aiutatemi.
Segue esposizione terra-terra del suo problema.

Risponde Terminator, moderatore del forum. Prende la captatio benevolentiae, la butta nel cesso e tira 2 volte l'acqua per essere sicuro.

- Si vede subito che non capisci un cazzo (*) - esordisce.
Segue la soluzione del problema di xxx##42, semplice, breve, elegante, comprensibile. Risolve tutti i problemi di xxx##42, quelli di sua mamma, di sua sorella e di 3 generazioni a venire.

xxx##42 si profonde in ringraziamenti.

Arriva Di@voloDell@T@sm@ni@:

- Terminator, sì... la tua soluzione funziona nella maggior parte dei casi... ma il 4 luglio quando fuori nevica e fiorisce l'aspidistra potrebbe non funzionare. Questa è una soluzione che funziona sempre:
...
Seguono 4 pagine di una roba complicatissima che nessuno capisce. Tutti ringraziano.

C'è anche l'altra situazione, quella in cui hai un problema con l'Office o con qualsiasi prodotto Microsoft. Anche qui cerchi il povero pirla che si è fatto bastonare al tuo posto.
Ma il suo sacrificio è stato vano, perché in questo caso Terminator, non prima di aver premesso che non capisce un cazzo, gli dice:

- Per forza non ti funziona un cazzo, ti ostini a voler usare la merda della Microsoft.

Ma brutto imbecille di un lattante, ma mica stiamo qui a pettinare le bambole? E' il mio cliente che sceglie i prodotti, mica io. Naturalmente nessuno glielo dice, a Terminator. Segue coro di approvazione e ulteriori insulti all'indirizzo della Microsoft.


(*) dove l'ho già sentita?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog