Creato da shmaicol il 22/01/2006

il mondo in bus

valutate tutte le stelle del cielo, meglio la luna

 

 

« Il vaso è pieno. E i neg...

FREE BURMA

Post n°56 pubblicato il 30 Ottobre 2007 da shmaicol
Foto di shmaicol

Vorrei provare a lanciare un messaggio da questo blog, altrimenti, se risultasse inutile, sarebbe meglio chiuderlo, tanto per i 10 utenti che lo leggono non farà grossa differenza.

La rivolta dei monaci buddisti in birmania, ha fatto il suo corso, e tutti i giornali si sono nuovamente lanciati a raccontarci, entusiasti, di mille minchiate intergalittiche.

Ma la Birmania è come 4 mesi fa, ovvero sotto assedio militare.

Come mai? Perchè paesi (scritto volutamente in minuscolo) come la cina e l'india, finanziano il governo militare birmano, con 1 milione e mezzo di armi all'anno, per poter sfruttare i giacimenti minerari ed energetici della zona. Essendo la zona "rossa", tutti i pacifisti hanno pensato bene di fare poco o niente, tanto il problema è la libertà di espressione in Italia.

Ora vorrei che per una volta destra e sinistra smettessero di pensare al loro orticello, soprattutto per un motivo umanitario.

Se poi ne voleste anche uno economico, perchè come ho detto spesso nessun governo si muove se non può guadagnarci niente, pensate che, esattamente come l'america (minuscolo) e anche peggio, india e soprattutto cina stanno sfruttando risorse energetiche in territori altrui; stanno inquinando senza attenersi al protocollo di kyoto, per un totale di 7 volte l'inquinamento complessivo del resto del mondo, usa esclusi, 3 volte quanto inquinano gli stati uniti; stanno sfruttando la schiavitù degli immigrati clandestini birmani (che guadagnano la metà dei già miseri 60 euro al mese degli schiavi cinesi), fottendosene allegramente di andare a vendere a gente che esalta i sindacati, fottendosene allegramente dei diritti civili per i quali i nostri genitori hanno lavorato tanto e che noi (voi) calpestiamo andando a comprare da cinesi e indiani e da quei negozi che vendono cose fatte in cina e india. Tutto questo lo paghiamo in aumento dei prezzi, in rovina per l'economia.

Propongo a tutti voi di mettere un logo semplice sul vostro blog con la scritta free burma, e fare un post a riguardo, perchè la lotta civile e pacifica di queste persone deve suscitare ancora l'attenzione della gente, e perchè se diventa diffusa dimostrerà alle nazioni potenti e straricche che ci sono ancora cose che si possono cambiare, con la forza di volontà e con la coesione tra persone civili.

I regimi militari e dittatoriali SONO UNA MERDA, DI DESTRA E DI SINISTRA. Urliamolo!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

THE ROAD GOES EVER ON AND ON

"The Road goes ever on and on
Down from the door where it began.
Now far ahead the Road has gone,
And I must follow, if I can,
Pursuing it with eager feet,
Until it joins some larger way
Where many paths and errands meet.
And whither then? I cannot say."

J.R.R.Tolkien

 

immagine

immagine

immagine

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG PREFERITI

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Laura.f_2007bimbainblumariamaddalena.cariasaporedimare67vaniavianoshmaicolmarcomuceligilman2anna200680leochristianaddestrasinistri0psicologiaforensetravaglistaladymiss00
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom