Creato da sughrue il 28/06/2004
tra sbuffi e sbalzi di vento

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

traslocando,trovai un ritaglio di Repubblica in un libro,Ho...
Inviato da: raffaella
il 23/01/2017 alle 10:37
 
Grazzie!
Inviato da: Art gastronomique
il 02/08/2013 alle 16:59
 
Thanks for agenzia investigativa roma taking this...
Inviato da: vsmashin
il 20/09/2012 alle 10:05
 
I especially appreciate the information and advice you have...
Inviato da: vsmashin
il 20/09/2012 alle 10:05
 
Thanks for your article. I strongly agree with you ...
Inviato da: vsmashin
il 20/09/2012 alle 10:04
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

immagine

 

 

« Messaggio #15Le schiacciate nel traffico »

Post N° 16

Post n°16 pubblicato il 06 Gennaio 2005 da sughrue
 
Foto di sughrue


.

.

.

Rimini, 1990

Da pochi giorni ti conosco
eppure già sento di poterti capire
Appena ti ho visto ho compreso la dolcezza che è in te
L'anima di un poeta, il cuore di un pirata
Di giorno ti guardavo, la notte ti pensavo
Dalla mia bocca non escono queste parole
ma il mio cuore trabocca di pensieri, gioie e dolore.
Questi pochi giorni sono volati
come gabbiani che planano sul mare
passano e se ne vanno
Per ricordare il nostro incontro
potrei dirti tutto in un secondo
La mia mano sta tremando
ma nella speranza di poterti rivedere
una sola cosa riesco a dire:
Mi piaci da morire!


Il giorno in cui avevo terminato le vacanze a Rimini e lungo il viale ero in attesa dell'autobus che mi avrebbe portato alla stazione, mi venne a salutare una ragazzina (quindici anni aveva sempre tenuto a precisare) che aveva alloggiato nell'albergo di fronte al mio.
Nel corso di quei pochi giorni d'estate avevamo avuto alcune conversazioni e scambiammo un bacio.
Mi venne incontro con una lettera che mi pregò di leggere solo quando sarei stato sul treno.
Nella lettera un foglio di quaderno e poche righe...



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog