Creato da theseasoul il 26/06/2009

the sea soul..

L'anima del mare.. quel mare di emozioni dentro me in cui rischio spesso di naufragare..

 

meriggiare..

Post n°40 pubblicato il 18 Aprile 2010 da theseasoul

   

Meriggiare pallido e assorto
presso un rovente muro d’orto,
ascoltare tra i pruni e gli sterpi
schiocchi di merli, frusci di serpi.

Nelle crepe del suolo o su la veccia
spiar le file di rosse formiche
ch’ora si rompono ed ora s’intrecciano
a sommo di minuscole biche.

Osservare tra frondi il palpitare
lontano di scaglie di mare
mentre si levano tremuli scricchi
di cicale dai calvi picchi.

E andando nel sole che abbaglia
sentire con triste meraviglia
com’è tutta la vita e il suo travaglio
in questo seguitare una muraglia
che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

 

( Eugenio Montale, Ossi di seppia, 1925 )

 

 

 

Trascorrere le ore assetate  del primo pomeriggio..

tuffandosi in pensieri appena abbozzati..

assorta nella luce accecante

di un sole che nulla fa intravvedere della mia vita..

sola, osservare la natura, attorno a me,

che perpetua il suo viaggio verso l'infinito

con i suoi suoni aspri..

un ramo spezzato..

un uccello che grida la sua infelicità..

osservare attorno a me..

come tutto scorre silenzioso e vitale..

senza curarsi di null'altro

se non di vivere freneticamente

la propria vuota esistenza .

Di lontano.. lo so.. c'è il Mare infinito

con il suo eterno riproporsi

e infrangersi contro affilate rocce ..

simbolo di ciò che forse Qui

mai potrò raggiungere..

(lo intravedo al di là del muro

che mi chiude ogni altra vista..ogni altra vita..)

..e capire una volta ancora

come la mia via

sia un lungo camminare dolente,

irto di aguzzi inganni che feriscono

senza tregua la mia anima assetata

nel suo lento peregrinare in cerca del Varco..

nel quale poter finalmente trovare Pace.

f

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

   

 
 
 

ciao, Zia..

Post n°39 pubblicato il 08 Aprile 2010 da theseasoul

 

 

Ciao, zia.. sono qui per dirti

quanto ti voglio e ho voluto bene,

quanto ti sono grata per tutto quello

che hai fatto per me e per noi tutti..

Ci hai regalato dolcezza e sorrisi

in ogni momento della Tua esistenza..

anche quando essa era diventata

difficile e dura, per Te..

Non hai smesso mai

di pensare agli altri,

di dare amore, di mostrare solo

la tua parte più solare e,

con la Tua discrezione,

ci hai risparmiato sempre

i Tuoi crucci..

i Tuoi dolori.. le Tue paure..

Sei stata e sei per me,

ancora adesso

che ci guardi con un sorriso

ancora più luminoso da lassù,

dove non esistono più lacrime,

amica, madre e angelo custode,

in ogni momento della nostra vita.

GRAZIE...

 

 

 Vai serena per gli azzurri spazi

della Pace

e della Luce

che non si estingue mai..

Ti voglio Bene..

f

 

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 

 
 
 

.

Post n°38 pubblicato il 04 Aprile 2010 da theseasoul

 

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

antica saggezza

Post n°37 pubblicato il 01 Aprile 2010 da theseasoul

 

 

Homo, qui erranti comiter monstrat viam,
Quasi lumen de suo lumine accendat, facit.
Nihilo minus ipsi lucet, cum illi accenderit.

"L'uomo che mostra cortesemente

la via a un viandante smarrito

fa come se dal suo lume

accendesse un altro lume.

La sua fiaccola non gli risplende meno,

pur avendo acceso quella dell'altro"

(Cicerone, De officiis  I, 50-52)

 

 

Non perdiamo nulla della nostra integrità

se regaliamo un po' di attenzione

a chi ne ha bisogno..

Se diamo un po' d'amore a chi lo chiede..

Non per questo ameremo di meno

colui che ci sta a cuore..

ed egli non sarà privato di nulla..

Ma saremo arricchiti entrambi

di una nuova Luce interiore..

L'amore, e l'amicizia,

da cui esso prende il nome,

rendono libero l'animo

che li accoglie nel suo intimo..

e continua a curarne la crescita

con coraggio, costanza e lealtà.

L'amicizia è sempre un grande dono

e nessuno può trascurarla

senza aver trascurato anche se stesso.

. 

 

 http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

Papà..

Post n°36 pubblicato il 27 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

Caro Papà..

sono ventun' anni che ci hai lasciato..

E sono ventun secoli che mi manchi..

Ora ,quaggiù..

avrei tanto bisogno di un tuo abbraccio.

Quell'abbraccio che in gioventù

non sono mai riusccita a darTi con naturalezza..

Vorrei poterti guardare negli occhi

e dirTi tutto quello che non Ti ho detto,

che non ho avuto il coraggio di esprimere..

per pudore malriposto.. paura forse..

Vorrei poterti chiedere scusa

per tutte le volte che

che non sono stata capace di

sorriderti

solo.. semplicemente ..

per dire con un sorriso tutto l'Amore che ho

ed ho sempre avuto dentro per Te.

Vorrei..

Ma l'unica speranza che posso avere ora,

è quella di incontrarti presto..

Dove non c'è che Luce.

Grazie..Papà.

 

 

Per me..

qui ed ora..

in questa vita che ho inseguito..

che ho amato..

Per me

qui ed ora

in questo mondo

che ho sognato

e cercato..

per me..

qui ed ora..

nessuna pietà.

Mi siedo..

..non so verso dove e quando

riprendere il cammino.

Mi siedo.

Qui ed ora. Sola.

f

 

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

verità..

Post n°35 pubblicato il 24 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

Ho a lungo riflettuto

sulla sofferenza

e le sue conseguenze..   

Noi..

Noi che stiamo male..

Noi

che siamo

quelli che soffrono..

I tanto sensibili

che hanno

il destino avverso..

Noi..

che ci chiudiamo

in noi stessi,

per non ricevere

altro male dal mondo..

Noi,

che ascoltiamo

i nostri lamenti

e guardiamo

in silenzio

le nostre lacrime

scendere

sul volto inerme

riflesso sullo specchio.. 

noi,

che urliamo dentro

la nostra infelicità

o che gridiamo al mondo

la nostra rabbia..

con il nostro continuo

dire di noi..

o con il nostro

non dire  più nulla,

impenetrabili,

infastiditi,

e chiusi all'amore

di chi domanda,

di chi si preoccupa,

di chi vorrebbe

solo aiutarci..

di chi soffre

del nostro stesso dolore

senza che noi

nemmeno

ce ne accorgiamo..

prigionieri 

nel nostro universo

in cui solo noi esistiamo..

noi e la nostra sofferenza.

Noi..

pensiamo forse di avere

più diritti degli altri?..

Pensiamo forse

di non essere

COME gli altri?..

 

Le somme non tornano..

e le nostre carte

non dicono il vero..

Ora è il momento

di tirare giù la maschera..

e di guardarci

quali siamo..

come eravamo...

e come siamo diventati,

fantocci nelle mani

del grande burattinaio

che  sta uccidendo il mondo

con i suoi fili invisibili..

     

..anche se non ce la diciamo..

anche se non vogliamo vederla..

l'unica VERITA' è che

la sofferenza

è il vero banco di prova

della nostra capacità di amare..

f.

 

(dal mio blog " saper sorridere" mareadentro)

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

domenica

Post n°34 pubblicato il 22 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

Come fantasmi,

i ricordi si infrangono

nella mia memoria..

... Ricordi di risa..nelle grandi stanze luminose

gioiose giornate a giocare 

in famiglia..

passeggiate mano nella mano

sorrisi, sguardi complici..

e tenere parole degli amici...

Tanto tempo fa.

Troppo.

 

 

Ora,

QUI

le mie stanze sono buie

poca la luce, tetra e grigia..

le mura aride,

fradicie del mio pianto che non smette mai.

da troppo tempo

attorno un silenzio di gelo

anche se, ironia ,

oggi è il primo giorno di primavera.

e uno dei tanti del mio inverno

senza fine...

  

 

 

Per tutti la primavera sta iniziando.. 

i suoi colori..profumi e suoni

si spandono nell'aria azzurra...

 

 

Vorrei potermi sentire anche io

parte del mondo

sedermi nel nulla fiorito

di un campo profumato..

per portarmene un piccolo segno

anche dentro le mie stanze vuote

colme solo

di assordanti silenzi.

f

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

   

 
 
 

..l'orchidea e il papavero

Post n°33 pubblicato il 18 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

A lungo ho osservato l'orchidea,

regina dei fiori,

altera e sdegnosa

nella sua reggia di cristallo..

 

 

 

Ma io amo il papavero rosso,

che dal mezzo di un prato 

irradia d'intorno

il suo fulgore di fiamma,

immenso dono della sua essenza.

Amo il suo esile e forte stelo,

che si staglia nella moltitudine,

affollata di piante

dai nomi complicati,

e si compenetra ad esse

come in un mare le onde..

 

  

Amo la sua semplicità ,

che sa accendere un sorriso,

stupore di gioia,

in una bocca di bimbo.

Amo la sua umiltà

che non ha bisogno

di terre concimate e preziose

per spargere il suo seme di fertilità.

 

 

Così.. dopo aver sfiorato

la sapiente erudizione,

amo le parole semplici ,

simboli subito conosciuti,

che concepite da cuore a cuore,

non chiedono spiegazioni

per arrivare all'anima,

foriere di messaggi profondi, 

ma di semplice forma

e di umile veste.

f. 

 

 

 http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

brumae..

Post n°32 pubblicato il 16 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

Cito in brumis tempora mihi fugiunt

Dies inanitatem suam ipsam delirat.

Laeti soles fuerunt olim.

Transierunt.

Illius temporis laetitia sine cura

gravitas facta est hodierno die,

mentis obscuritas fit.

f.

TRAD:

Le mie ore fuggono veloci

nella nebbia,

il giorno delira la sua vacuità.

Un tempo ci furono

albe felici.

Finirono.

La spensieratezza di ieri

si trascolora

nel fardello dell'oggi..

buio della mente.

f

 

 

 

Tu.. tu non sai più chi sono..

Non conosci i miei pensieri..

nè leggi la mia sofferenza

nei riflessi del cuore.

Non sai cosa sento

nelle pieghe dell'anima

e non comprendi neppure

se è dolore o gioia

quello che scivola dagli occhi....

Non distingui la mia solitudine..

nè forse ti interessa più

neppure vederla.

ormai siamo soli.. tu ed io.

Soli..ognuno con la sola

compagnia di se stesso..

f

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 

 

 
 
 

silenzio..

Post n°31 pubblicato il 12 Marzo 2010 da theseasoul

 

 

Il silenzio della solitudine

nel mio cuore

risuona di echi lontani

come in una cattedrale

nella notte..

Mi assorda ascoltare

questo rumore del nulla..

che ferisce e lacera

con una forza spietata le mie viscere,

e una domanda silente

sgorga come sangue..

Ma non so dirla,

con parole che siano umane...

Il mio chiedere amore 

è un pianto sommesso

e un urlo che implode all'improvviso,

solo e inascoltato.

f.

 

 

...non sono tramontate

molte lune che, sconsolata,

scrivevo queste parole ,

nel mio vecchio blog..

"Saper sorridere".

Nulla è mai stato più

 dolorosamente attuale

    e aderente al mio vivere .. 

f

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 

 

 
 
 

.

Post n°30 pubblicato il 07 Marzo 2010 da theseasoul

 

Vita mea

dolor unus est 

at

meus dolor

mihi vita

fit

(TRAD: La mia vita è  dolore, ma il mio dolore diventa per me Vita.)

 

 

 

Il dolore continuo..

quello che ti rende il respiro corto

e gli occhi sempre rossi ,

il dolore che ti fa sentire sempre più sola..

e che non ti da tregua..

quel dolore,

se non uccide..

fortifica.

E io..

sono ancora viva!

 f

 

 

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

Quando..

Post n°29 pubblicato il 09 Febbraio 2010 da theseasoul

 http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/nubi.bmp

 

Quando non c'è più l'amore..

Il nostro mondo diventa scuro..

più della notte più nera..

e il cielo sempre coperto di fredde nuvole..

Attorno a noi, se l'amore manca,

vedi solo il soffrire e percepisci dentro di te

la pioggia di ghiaccio che ti brucia le viscere..

Quando l'amore latita..

attorno a te, solo inutili gesti vuoti

che ti danno un senso di estrema solitudine..

in un deserto sconfinato di neve..

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/4146287-lg%20sfum.jpg

 

Quando l'amore non c'è..

tutto il mondo dentro te freme..

grida..

urla

con tutta la forza che hai..

perchè tu no.. non vuoi morire dentro.

Tu vuoi vivere..

ma ti manca l'aria nei polmoni..

la voce in gola si strozza..

E i tuoi occhi vedono solo il velo lasciato

dal dolore gelido e amaro

che solca liquido, le tue gote.

Non fate mai mancare l'Amore..

E' come uccidere un'anima.

f

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/iotuoangelowb7-1%20sfum%20blu.jpg

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 
 
 

.

Post n°28 pubblicato il 31 Gennaio 2010 da theseasoul

 

 

Male..

Dolore..

Attorno a me.. ovunque..

si sta impadronendo

delle vite di tutti coloro che mi circondano..

perchè?

perchè non siamo capaci di dire

Basta..

perchè non riusciamo a guardarci dentro

fino in fondo

e dire basta anche a noi stessi..

Guardare dentro di noi con lealtà..

sincerità..

 umiltà..

senza paura di trovare

qualcosa di brutto

anche nel nostro intimo..

siamo umani..

siamo donne e uomini

ognuno con i nostri difetti..

le nostre carenze..

La Bellezza delle nostre anime

è offuscata da questa volontà perversa

di non riconoscere le nostre parti marce..

Dobbiamo non solo guardare..

ma VEDERE..

senza ipocrisia..

senza paura..

senza orgoglio ...

Solo così possiamo crescere..

solo così possiamo

camminare verso la luce..

..Sconfiggendo il buio

partendo da dentro 

il nostro cuore.

f

 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/colombagif.gif

 

 
 
 

PER VALENTINA..

Post n°27 pubblicato il 24 Gennaio 2010 da theseasoul

Cari amici.. segnalo a tutti questo post.. Leggetelo..e meditate..

 

PROCESSO BREVE "VERGOGNA"
Post n°3896 pubblicato il 22 Gennaio 2010 da una_luce_blu

 

QUOTIDIANO LA STAMPA
Le conseguenze nel Savonese del disegno di legge
che abbrevia i tempi delle cause penali
 
A  RISCHIO IL PROCESSO
PER LA MORTE DI VALENTINA
 
Il padre :
" E' una vergogna, verrebbe negata giustizia a mia figlia"
 
Claudio Vimercati
 SAVONA
 
E' il 1 dicembre 2005 :Valentina Grignola ,studentessa
universitaria diciannovenne di  Albissola,muore
per un'emorragia cerebrale.
A distanza di quasi cinque anni, sono a giudizio
due neurologi: Marcello Manzino e Cinzia Minatel,
che visitarono la giovane nei mesi precedenti,
e secondo l'accusa non chiesero
esami approfonditi,tra i quali una TAC.
Ma il processo potrebbe chiudersi in anticipo,
senza che venga accertato se vi fu responsabilità 
da parte dei medici o se invece nell'operato dei
due sanitari non ci fu alcuna negligenza e quindi
vadano assolti.

Il disegno di legge sul cosiddetto
"processo breve"
se approvato dalla Camera  con lo stesso testo 
passato mercoledì a maggioranza in Senato ,
potrebbe fare scattare il
"non luogo a procedere per estinzione del processo"
per il caso Grignola.

La norma transitoria,infatti, prevede l'estinzione
del processo in due anni dalla richiesta di rinvio a giudizio
( nel caso dei neurologi risale alla primavera del 2008),
anche per i processi in corso se relativi a reati
indultabili o indultati,commessi prima del maggio 2006
( Valentina è morta nel 2005),
e se prevedono pene inferiori ai dieci anni.
La prossima udienza del processo è stata
fissata a marzo.

In quella data dovrebbe essere discussa
la super-perizia
affidata dal giudice del dibattimento Marco Rossi
alla dottoressa Yao Chen
del dipartimento di medicina legale di Pavia
e Gianluigi Brambilla,neurochirurgo dell'ospedale
San Matteo,
ai quali è stato chiesto di stabilire se vi furono
responsabilità da parte dei medici,valutare
l'operato dei due neurologi sul banco degli imputati
e magari individuare responsabilità
da parte di altri sanitari.
Fatti due conti, alla luce del disegno di legge,
pare difficile che il processo possa andare a sentenza,
visto che dovrebbe chiudersi entro la primavera.

" E' una  vergogna ..
dice il padre di Valentina Grignola .

Mi sono battuto per dare giustizia a mia figlia.
Ci ho sperato dall'inizio.
Questa legge calpesta i diritti dei cittadini.

Mi auguro che il Presidente Napolitano non la firmi."

Sulla stessa lunghezza d'onda
l'avvocato Luciano Chiarenza
(che rappresenta la parte civile nel processo
insieme con la collega Rosanna Rebagliati),
che per 12 anni è stato Presidente della Camera Penale
di  Savona :


" Se questo è il testo della legge,è una vergogna e
ci troviamo di fronte a un nuovo
atto di denegata giustizia.
Non siamo più in uno stato di diritto.
Va bene la celerità dei processi,
ma non dobbiamo nemmeno dimenticarci
delle vittime dei reati".

L'avvocato Luciano Chiarenza allarga il discorso
sulle conseguenze che il disegno di legge
finirà per causare al settore civile.


" In questa situazione  - spiega il legale -
le parti offese hanno soltanto un'alternativa :
quella di rivolgersi al giudice civile.

E in questo modo si finirà per ulteriormente
oberare un settore già intasato e in crisi.
---------------------

Sono Laura (Luce)
e aggiungo un mio commento


CHIUDO MOMENTANEAMENTE IL BLOG

E DICO ANCORA

NO AL PROCESSO BREVE

PRESIDENTE NAPOLITANO

NON FIRMI

QUESTA VERGOGNA !!!

LA LEGGE NON E' UGUALE
PER TUTTI ?????

Ho appena scritto al
Presidente Napolitano
Per i diritti di Valentina
Per i vostri diritti
scrivete:

https://servizi.quirinale.it/webmail/


grazie a tutti
(Laura)

 

 
 
 

...Un altro Compleanno..

Post n°26 pubblicato il 22 Gennaio 2010 da theseasoul

 

 

 

... E' passato così.. in sordina..

un altro compleanno.

E' stato un giorno sereno..

non mi aspettavo nulla

e ho ricevuto molto.

Forse è proprio questo

il vero segreto della vita..

Lasciare che essa

con i suoi momenti di dolore e  di gioia

ti scorra addosso..

Senza illusioni..

senza attese..

E la vita si farà..

respiro.. 

f

 

  

RINGRAZIO DI CUORE

TUTTI COLORO CHE MI HANNO FATTO

GLI AUGURI..

PURTROPPO PER UN DISGUIDO

CHE NON SO DA COSA DIPENDA

NON RIESCO PIU'

AD INVIARE MESSAGGI IN PVT..

MI COMPARE LA VIDEATA 

SERVER NON TROVATO..

STO ASPETTANDO DI CAPIRE COME MAI..

DA COSA DIPENDE..

QUALCUNO MI SA DARE UNA MANO?

 

VI STRINGO FORTE TUTTI A ME..

GRAZIE PER LA PRESENZA..

E VI BACIO TUTTI..

CON AFFETTO...

UN FIORE PER VOI.

f

 

 

  

 

 
 
 

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/FA_101226_48585_1173120161%20sfum.jpg  

" Sapete cos'è Venezia?

Sapete cosa perde il mondo con essa, al di là dell'immediata visione di bellezze naturali ed artistiche?

Conoscete il valore delle leggi, degli insegnamenti che la Serenissima ci ha lasciato in dodici secoli di storia?"

Papà. 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/photo-venice-art-g%20sfum.jpg

 

 

 

 

Venezia non è...:  

Solo il carnevale 

solo Piazza San Marco

 solo un grande museo turistico 

una città morta 

un luogo dove andare a sposarsi,

perchè " è romantica"

un immenso puzzolente immondezzaio

una città malsana

una immensa fabbrica di

mascherine e gondole...

VENEZIA

é una città da amare,

da coccolare, da salvare ... 

Come una grande Madre..   

 

http://digilander.libero.it/lanimaeilmare/FA_101226_49620_1173892701%20sfum.jpg

 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2falkoinvololuccicaunastellatheseasoullanimaeilmaresolofloarcadiadeunghia_rossafioreblu60forestales1958mareadentroeloisa1952Sky_Eaglesurfinia60
 

 

 

 

La strada ti venga sempre dinanzi,

e il vento soffi alle tue spalle

e la rugiada bagni l'erba

su cui poggi i passi

e il sorriso brilli sul tuo volto

e il cielo ti copra di benedizioni.

Possa una mano amica

tergere le tue lacrime

nel momento del dolore.

Possa il Signore Iddio

tenerti sul palmo della mano

fino al nostro prossimo incontro...

 

..lascia che sia respiro ciò che sappiamo darci

lascia che sia respiro il mio saluto al giorno..

per non piegarsi dentro, per darsi di più..

per non lasciarsi andare..mai.

 

E' un mare di emozioni

quello che mi inonda

in ogni istante della mia vita, ora...

Emozioni che vanno vissute.. sentite..

accettate..ma anche controllate..capite..

perchè troppo spesso in questo mare

rischio di naufragare..

fede

 

AREA PERSONALE

 

 

Chi volesse scrivere delle poesie su questo blog, è ringraziato vivamente...

La poesia è la musica dell'anima...Tutto possiede in sè della poesia.

I poeti altro non sono che dei musicisti che suonano le melodie che

provengono dal cuore, con strumenti diversi da quelli convenzionali..

Uomini che sanno trarre dalle cose un significato profondo,

un efflato sensibile solo a pochi , non percepibile da tutti

e lo trasformano in parole...

Alchimisti dell'anima..

 

 

dolcissimo ballare al buio..

in silenzio..

 

I MIEI LINK PREFERITI

- ...
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.