Creato da laloda il 12/01/2005
Dedicato a.............

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 

Ogni tanto passo da:

Citazioni nei Blog Amici: 9
 

Ultime visite al Blog

wxzylibera.rorifugadallanimafiumechevalalodaFlautoDiVertebradesaix62RavvedutiIn2Stolen_wordsoscardellestellelaeternastreet.hassleil_pablochristie_malrymarlow17
 

Ultimi commenti

Scrivi ciò che pensi e lo scrivi pure bene . Io le pratico...
Inviato da: RavvedutiIn2
il 24/07/2016 alle 22:56
 
hai ragione, è un testo molto bello e ci sono dentro delle...
Inviato da: fugadallanima
il 17/05/2016 alle 11:29
 
:-)
Inviato da: fiumecheva
il 22/04/2016 alle 21:41
 
Se ti ama capirà...
Inviato da: tenerame69
il 24/07/2012 alle 21:59
 
TUTTO BELLO CIO CHE DICI ED ESPRIMI!!!!!!! PROVA ORA A...
Inviato da: leonamiele
il 02/07/2012 alle 19:55
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« La Musica

QUESTI GIORNI

Post n°243 pubblicato il 08 Luglio 2016 da laloda

 

Questi giorni sono caldi, afosi, umidi e vuoti. Vuoti di un vuoto che non riesci a definire, di cui non vedi il contorno, di cui non ricordi l'inizio e non vedi la fine.

Cerco sempre di essere cortese, gentile, carino, soprattutto con le persone che mi fanno capire di avere dei problemi, di essere in ansia e in tensione, di essere stressate; e non riverso mai su di loro quello che anche io ho dentro, quello che anche io provo, quello che anche la mia esistenza mi ha riservato.

Nonostante tutto cerco di sorridere e di avere, anche per quelle persone, un sorriso e una parola di comprensione; non poso offrire loro di più che questo.

E' facile essere brillanti quando tutto va bene; è facile mantenere i rapporti di relazione quando tutto va bene; molto più difficile è mantenere le relazioni e sostenere il dialogo quando non ne va bene una.

Allora vorrei dire a tutte quelle persone che sono convinte che il mondo giri intorno a loro di fermarsi un attimo; di riflettere. Non è triste solo la loro di esistenza, il mondo non gira intorno a loro; e per quanto sia difficile da accettare, il mondo va avanti, spietato, crudele ed impassibile nonostante loro.

Io non ti ho raccontato tutto quello che nella mia vita non va nella giusta direzione, nemmeno te l'ho detto che sono 5 anni che non le faccio le ferie, nemmeno ti ho detto quanto sto pagando per i miei errori; ho solo cercato di dirti una parola per farti capire che ti comprendo, ma forse sei troppo impegnata a guardare te stessa per comprenderlo.

Io nonostante tutto cerco di guardare oltre me stesso, di guardare e capire gli altri; nonostante il caldo, l'afa, l'umidità, lo stress; nonostante tutto. E lo faccio perché solo questo mi salva. Mi salva da un mondo che faccio fatica a comprendere e che sicuramente non vuole comprendere me.

Buon fine settimana a chi è capace di guardare oltre se stesso nonostante tutto.

 

C'E' TEMPO (I. FOSSATI)


Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno che hai voglia ad aspettare
un tempo sognato che viene di notte
e un altro di giorno teso
come un lino a sventolare.
C'è un tempo negato e uno segreto
un tempo distante che è roba degli altri
un momento che era meglio partire
e quella volta che noi due era meglio parlarci.
C'è un tempo perfetto per fare silenzio
guardare il passaggio del sole d'estate
e saper raccontare ai nostri bambini quando
è l'ora muta delle fate.
C'è un giorno che ci siamo perduti
come smarrire un anello in un prato
e c'era tutto un programma futuro
che non abbiamo avverato.
È tempo che sfugge, niente paura
che prima o poi ci riprende
perché c'è tempo, c'è tempo c'è tempo, c'è tempo
per questo mare infinito di gente.
Dio, è proprio tanto che piove
e da un anno non torno
da mezz'ora sono qui arruffato
dentro una sala d'aspetto
di un tram che non viene
non essere gelosa di me
della mia vita
non essere gelosa di me
non essere mai gelosa di me.
C'è un tempo d'aspetto come dicevo
qualcosa di buono che verrà
un attimo fotografato, dipinto, segnato
e quello dopo perduto via
senza nemmeno voler sapere come sarebbe stata
la sua fotografia.
C'è un tempo bellissimo tutto sudato
una stagione ribelle
l'istante in cui scocca l'unica freccia
che arriva alla volta celeste
e trafigge le stelle
è un giorno che tutta la gente
si tende la mano
è il medesimo istante per tutti
che sarà benedetto, io credo
da molto lontano
è il tempo che è finalmente
o quando ci si capisce
un tempo in cui mi vedrai
accanto a te nuovamente
mano alla mano
che buffi saremo
se non ci avranno nemmeno
avvisato.
Dicono che c'è un tempo per seminare
e uno più lungo per aspettare
io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/truefriend/trackback.php?msg=13426723

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento