valeria76

cercando di capirci qualche cosa...per ritrovare chi sono quando non lo sarò più

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

GertrudeGigettavaleria76mariateresasantinilykannsols.kjaereric.trigancexenix1iannimario.momar.berzuinimarcog1998trinity_dark89teachmetonightpsicologiaforensevia_dei_sogni
 

website stats

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

Grazzie!
Inviato da: Blog
il 06/08/2013 alle 19:06
 
Ciao sono salamino... O almeno così mi hai chiamato 4 anni...
Inviato da: isry
il 08/06/2012 alle 17:01
 
ciaooo...tutto nella norma.. un uccellino è volato fuori...
Inviato da: vallipibis
il 23/10/2011 alle 15:12
 
Segno d'Aria dominato dalla Mercurio Non sei...
Inviato da: LUPOSOLITARlO
il 07/10/2011 alle 22:01
 
ho letto fino alla fine....sei giovanissima ma hai un...
Inviato da: confidainDio
il 20/09/2011 alle 20:08
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

« VERSO IL PARADISOVALERIENTOLA »

A VOLTE L'APPARENZA (VI) INGANNA

Post n°129 pubblicato il 05 Maggio 2011 da valeria76
 
Tag: mad, SMILE

 

 

toc toc

“Posso entrare?”

“Prego , si accomodi…credo che sia il suo turno”

L’uomo entrò, un po’ intimorito. Si dava dello stupido per la sua ansia, in fondo era un uomo , e lei una donna, una comune donna che faceva il suo lavoro.

Si guardò intorno nella stanza in penombra,povera donna… che posto squallido dove lavorare…

La pioggia batteva sui vetri della piccola finestra ,una  finestra con delle tendine senza colore ma in tinta con le pareti di uno pallido giallino.

Non un soprammobile sulle mensole, nessun ninnolo sul comodino.

L’unico quadro appeso rappresentava un’anatomia femminile e una maschile…impossibile equivocare…in fondo era lì per quello…

Allontanò lo sguardo dal quadro e si volse verso il letto, una candida coperta bianca lo ricopriva, immaginava quella coperta macchiata di sangue, poi si diede dello stupido…non ci sarebbe stato sangue quella volta, non con quella donna.

Sarebbe stato comodo quel letto? Sembrava duro e scomodo ed era altissimo.

Allontanò lo sguardo e lo focalizzò sulla donna. Era seria e non sorrideva, non lo faceva sentire a suo agio e la cosa non prometteva nulla di buono.  
Stava seduta e annotava qualcosa su un taccuino, forse qualcosa che riguardava l’uomo che era entrato prima di lui. Aveva i capelli biondi legati con una semplice coda e un velo di trucco sul viso, per nulla volgare. L’uomo osservò le sue mani, aveva dita lunghe e ben curate, le unghie erano pulite e corte…Meglio così…non voleva correre il rischio di qualche infezione o anche solo di essere graffiato quando quelle mani lo avessero toccato. Sperava anche che le dita non fossero gelate, aveva già abbastanza brividi.

La donna mise da parte il taccuino e finalmente lo guardò.

“Si spogli” disse freddamente.

Quella donna non gli piaceva . Avrebbe dovuto scegliere con più attenzione, ma gliela aveva consigliata un suo amico , aveva detto che era bravissima.

Ormai era lì, meglio andare fino in fondo o non si sarebbe mai più potuto guardare allo specchio e definirsi uomo.

Si spogliò quasi totalmente rimanendo solo con i boxer.

La donna si avvicinò, lo squadrò e gli disse “Si sdrai, mi dia il braccio e stringa il pugno che iniziamo a misurare la pressione ".  

                                                                       

    ( lo avevate capito?)     

       

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: valeria76
Data di creazione: 29/03/2008
 

PLATINUM BLOG

GRAZIE VALLIPI 

Image Hosted by ImageShack.us 

Per i blog che esprimono

simpatia e cuore nei loro post 

 

AVVISO

avvisiamo gli utenti che l'autrice di questo blog è affetta da personalità multipla e che tutto ciò che troverete in queste pagine è frutto dell' identità di turno quindi abbiate pazienza e non meravigliatevi se  ciò che scriverà in un post verrà smentito in quello successivo

 

VAI GIÀ VIA? VOLIAMO ANCORA UN PO'...

valeria76

Min: :Sec

 

SIAMO IO E TE


Non importa dove andiamo ne quello che si fa
non importa con chi usciamo ne che ora si farà
non mi sembra neanche vero
posso essere me stesso esser sincero
senza alcuno sdoppiamento di personalità
perchè tu ti diverti
perchè non dici è tardi
perchè tu non mi perdi
non mi deludi mai
perchè tu ti inserisci
e le persone tu le capisci
dei miei amici non ti stranisci
perchè non mi deludi mai

siamo io e te
siamo noi due
siamo la somma delle nostre idee
siamo io e te
siamo tu ed io
siamo io il tuo bisogno e tu sei il mio
siamo qualcosa che sarebbe nato
dovunque comunque perciò siamo qui
siamo io e te
siamo così
siamo i due lati opposti identici
perchè non mi deludi mai

so che insieme a te io posso
arrivare al polo nord
senza che tu ti lamenti
nemmeno un attimo
perchè hai spalle grandi e forti
più di tanti maschi che poi sono morti
al primo problema serio
al primo ostacolo
perchè tu non ti arrendi
perchè non ti accontenti
perchè poi non ti penti
non mi deludi mai
perchè tu non ti siedi
perchè tu resti comunque in piedi
perchè se non ci provi non credi
perchè non mi deludi mai

io perciò non ho paura
di niente se ci sei
perchè so che niente ti
potrà spaventare mai
perchè tutti sono buoni
se le cose vanno bene son leoni
ma se il gioco si fa duro
lo so che non te ne andrai
perchè tu non ti fermi
almeno quando dormi
se parti so che torni
non mi deludi mai
perchè so che reagisci
e dentro al fango tu non mi lasci
al mondo solo tu ci riesci
perchè non mi deludi mai